Intervista ad Alberto Mancini: Priore di Roma della Chiesa Pastafariana

Oggi The Password intervista per voi Alberto Mancini, conosciuto come Priore Generale di Roma della Chiesa Pastafariana. Perchè secondo te molte piú persone dovrebbero avvicinarsi al Pastafarianesimo? “Il motivo principale per convertirsi al pastafarianesimo è la ricompensa dopo la morte. Noi abbiamo un Paradiso dove c’è un vulcano che erutta Birra fresca e una Fabbrica…

Libri in valigia: “Don Camillo”, racconti di un’Italia passata

Specialmente in questi ultimi mesi, può capitare a una fetta di italiani di provare nostalgia per un’Italia che non percepiamo più: buona, semplice, un po’ ingenua, dominata sì da contrasti, ma giustificati dalla volontà rendere il nostro paese un posto più equo e più bello, un piccolo Paradiso in terra. Perché allora non riprendere in mano…

7 modi per rimanere creativi

Non è facile rimanere creativi. L’ispirazione va e viene, e spesso ci si ritrova bloccati per lunghi periodi di tempo senza sapere come uscirne. The Password oggi vuole darvi qualche pratico consiglio per cercare di smuovere le acque stagnanti dell’immaginazione. Cercare un nuovo hobby Seguendo sempre la sacra regola secondo cui le novità smuovono l’immaginazione,…

Libri in valigia: “Il magistero dei giardini e degli stagni”

Nuovo appuntamento con la rubrica di The Password, che oggi vi fa viaggiare lontano e nel tempo, fino al sensuale mondo del Giappone del XII secolo. Il magistero dei giardini e degli stagni è un romanzo pubblicato nel 2017 da Didier Decoin, scrittore e sceneggiatore francese, che rende omaggio ai temi classici (la natura, l’erotismo,…

I ghiacciai d’Africa dei Monti Rwenzori

L’idea che l’Africa evoca nell’immaginario comune è quella del deserto, della savana e della foresta tropicale; sicuramente non quella dei ghiacciai. Eppure avventurandovi sui leggendari Monti Rwenzori potrete trovare anche loro! Il Rwenzori è una catena montuosa a ridosso dell’Equatore, fra Congo e Uganda, nonché l’unico luogo sul continente africano che dispone di una buona quantità di…

Le città invisibili, il gioco di Italo Calvino con i suoi lettori

Perché non immergersi, durante un’afosa giornata d’estate, in una lettura travolgente che ti trasporterà in nuovi mondi, e in nuovi modi di sentire?  “Le città invisibili di Calvino” è un romanzo perfetto per perdersi nelle meraviglie del mondo che ci circonda e nella nostra capacità di percepirle. “Le città invisibili” è stato scritto nel 1972…

Libri in valigia: Peter Altenberg, “favole della vita”

La mia ricerca del libro perfetto da leggere “sotto l’ombrellone” non ha mai seguito una linea definita. Ciò fino a quando ho acquistato una delle raccolte di “cartoline di vita” di Peter Altenberg . Dal giorno in cui mi sono imbattuta nei suoi scritti ho sempre avuto un modello preciso di “lettura da spiaggia”: racconti…

Vipere e altri serpenti: come comportarsi e perché non ucciderli

Come al solito, l’estate è la stagione dei serpenti. I rettili italiani compaiono sempre più di frequente in campagna, fra i monti e sulla costa, scontrandosi inevitabilmente con gli esseri umani che vi abitano. Da qualche tempo diverse associazioni ambientaliste hanno richiamato l’attenzione su un fenomeno ormai tristemente famoso sui social network: foto di rettili…

Cosa succede a offendere Salvini? Ce lo racconta Youssef

Qualche tempo fa scrivevamo la recensione di “Uè Africa”, romanzo autobiografico di Youssef El Hirnou, giovane scrittore torinese di origine marocchina. Oggi parliamo nuovamente con lui, di un episodio che però nulla ha a che vedere con il suo libro. Il 3 agosto compariva sulla pagina Facebook personale di Youssef un post, dal titolo “Poesia”,…

DALL’ANTI-LINGUA DEGLI UFFICI AL MOSTRO AZIENDALESE

Circa cinquant’anni fa su “il Giorno” Calvino pubblicava “l’Antilingua”, ironica e squisita antologia del parlar chiaro, ovvero: simulata conversazione fra un uomo comune ed un brigadiere, il quale – registrando a verbale ciò che il cittadino gli dichiara- si riserva di tradurre le sue parole nella non-lingua burocratica. Lo scrittore denunciava come, di fronte alla…