Social media e vita reale: un confine al limite

Avete notato come i social influiscano sulla nostra emotività? Quanto una foto può influenzarci? Quanto i messaggi che non arrivano, il telefono che non squilla, possa rendere ansiosi o tristi? Avete mai smesso di studiare, lavorare o un attività che state facendo per guardare un social senza nessun motivo?

A tutto questo c’è una spiegazione. Il mondo di internet che ci ha ormai condizionato completamente dovrebbe essere più consapevole, il tutto si riduce ad un “consumo consapevole di informazioni”.

#Thepasswordunito #thepassword #informazioneonline #giornalismo #comunicazioneonline #socialmedia #socialnetwork

I magazine indipendenti e la rivincita della carta stampata

In un contesto digitale e iperconnesso, la riappropriazione di un tempo di lettura lento e consapevole è diventata necessaria.
Le nuove tecnologie, spesso incolpate della presunta morte della carta stampata, dimostrano invece quanto i magazine indipendenti abbiano da offrire in termini di qualità e approfondimenti.
Ma cosa sono gli indie-mag e perché abbiamo sempre più bisogno di questi progetti, creati a partire dalla sperimentazione, dal piacere della ricerca e dalla bellezza come motore primario? Ne parla il nuovo articolo di Rebecca Boazzo.

#rivisteindipendenti #indiemag #indipendenti #rivisteletterarie #riviste #magazine #editoria #editoriaindipendente #editoriaindie

TAG IG:
frabs_magazine
brillo_magazine
toilet_mag

Riviste indipendenti italiane varie (ig):
archiviodotcom
sirenejournal
megazinnerivista
meneliquemagazine
dispensa_magazine
ossi_fanzine
suq.magazine
thepassengermagazine
ilbestiariorivista
mulierismagazine
laseppia
stigmazine
rivistafrute
ctrl_magazine

Altri che vendono/stampano riviste indipendenti (ig):
ilibridielena
latipografa_toscana
versolibri
noi_libreria
edicola_518
digressioni_editore
edicola_bosco
edicolaerno

Facebook:
https://m.facebook.com/Ti-ho-Rivista-Rubrica-sulle-riviste-letterarie-indipendenti-312328709104648/

In giro per la Cina in dieci tappe. Seconda tappa: Chengde.

A 250 chilometri da Pechino vi è una città, in passato residenza estiva degli imperatori, i quali fuggivano dal caldo della capitale. La città in questione è Chengde. La nostra redattrice Malvina Montini, sinologa in erba, per la sua rubrica “In giro per la Cina in dieci tappe”, ci porta con sé alla scoperta di questa città ricca di storia.

#chengde #cina #malvinamontini #studiareincina #viaggio #cultura #thepasswordunito

L’incendio di Roma

Qual era il volto di Roma prima del grande incendio del 64 d.C.? Chi erano i “vigiles”?
Uscito da poco in libreria, “L’ultimo giorno di Roma” è un avvincente ricostruzione storica della Roma neroniana poco prima della grande tragedia.
Ce ne parla nel suo nuovo articolo di @nicolagatero.

#Roma #Nerone #AlbertoAngela #incendioRoma #saggio #lultimogiornodiRoma #storia #storiaromana #thepassword #thepasswordunito

Global Health Summit: un nuovo approccio per tutelare la salute globale

L’Italia, come host del G20 – 2021, ha organizzato nell’ambito di questo ciclo di riunioni il Global Health Summit, allo scopo di trovare un accordo tra governi in tema di salute globale.

Insieme alla Commissione Europea e ai più importanti leader mondiali, si è discusso di vaccini, di sostegno ai paesi in via di sviluppo e soprattutto di One Health, un nuovo modello sanitario basato sul concetto di “salute di tutti”, umani e non: ce ne parla Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#GlobalHealthSummit #Draghi #VonDerLeyen #CommissioneEuropea #G20 #Italia #Roma #vaccini #covax #disuguaglianze #brevetti #sanità #salute #OneHealth #Ambiente #thepasswordunito #unito

Esperanto: la lingua ausiliaria internazionale

Hai mai sentito parlare dell’esperanto?
Oggi, Alessandra Vegis, nel suo primo articolo per The Password, ci darà qualche informazione riguardo questa lingua.
L’esperanto non è una semplice lingua ma è considerata la lingua ausiliaria internazionale.
L’aspetto curioso è che questo linguaggio venne inventato a tavolino, un po’ più di cento anni fa da un’idea geniale del medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof con l’obiettivo di superare le differenze e le discriminazioni linguistiche e promuovere la pace nel mondo.
Si sarà realizzato il desidero di Zamenhof?
Scoprine di più nell’articolo!

#esperanto #UEA #zamenhof #languages #linguaausiliariainternazioale #federazioneitalianaesperantista #universalaesperantoasocio

TOward2030 – Goal 5: parità di genere

Lottare per la parità di genere  è il quinto obiettivo dell’Agenda 2030, il programma per lo sviluppo sostenibile sottoscritto dai Paesi membri dell’ONU.

Il Goal 5 ha come obiettivo quello di attirare l’attenzione sulle disuguaglianze di genere, per garantire uguali opportunità e trattamento per le donne, perché possano scegliere liberamente cosa fare delle proprie vite superando tutti gli ostacoli sociali che caratterizzano anche i nostri tempi.

L’artista Camilla Falsini ha realizzato la sua opera in Corso Belgio 79. Il soggetto scelto per testimoniare una battaglia così importante è Christine De Pizan. La scrittrice, vissuta nel IV secolo, trattò del tema della parità di genere e fu considerata di fatto la prima vera e propria attivista per i diritti femminili,

Scopriamo insieme l’opera “Christine De Pizan” grazie al nuovo articolo di @ashraf_rami

@camillafalsini
@toward.2030
#ChristineDePizan #DePizan #uguaglianza #goal5 #genderequality #paritàdigenere #toward2030 #agenda2030 #onu

L’eredità del colonialismo

L’eredità del colonialismo è ormai permeata nella società odierna, ma spesso si tende a sottovalutarne l’imponenza. Quali sono quindi le principali conseguenze di questa politica di conquista e sfruttamento? E perché è importante riconoscerle? Ce ne parla @em.agli che, nel suo articolo, delinea tre dei principali fardelli che ancora gravano sulla vita delle persone nere: il distacco tra cittadinanza formale e cittadinanza effettiva; la figura della donna nera; la contrapposizione tra bianco e nero.

#colonialismo #venerenera #eredità #decolonizzazione #UCAI #thepasswordunito #Africa

Tag importante IG
@darkchocolatecreature

Questione israeliana in pillole: 1948 (pt. 1)

L’ultima recrudescenza del conflitto tra Israele e Palestina ha dominato i titoli di giornali nelle ultime settimane.
Può essere difficile orientarsi tra le miriadi di informazioni con cui siamo bombardati, per questo The Password vi propone una serie di articoli sulla questione israeliana che provino a mettere in luce elementi della questione spesso messi da parte in favore di una narrazione più ideologica ma fondamentali per comprendere veramente la complessità della questione.
Nella prima parte della serie, Ginevra Gatti vi parla della nascita dello Stato di Israele e delle eredità della partizione che ancora oggi interessano la regione.

#israele #palestina #sheikhjarrah #gaza #questionepalestinese #conflittoaraboisraeliano #questioneisraeliana #nakba #gerusalemme

Agire contro le molestie in luogo pubblico: la formazione StandUp

Il numero delle vittime di molestie in luoghi pubblici non può più essere ignorato. La tipologia di azioni che rientrano nella categoria di azioni molestie è ampia e spesso non sempre percepibili. A preoccupare sono le testimonianze di chi le ha subite: la maggior parte dichiara che nessuno è intervenuto per interrompere l’atto. Subentrano inoltre dinamiche complesse come la normalizzazione di queste esperienze ritenute appunto all’ordine del giorno e quindi trascurabili. Come si può intervenire se si è testimoni di molestie di strada e in luoghi pubblici? Di StandUp e i progetti formativi e di sensibilizzazione in questo ambito ce ne parla @arianna_guidotto nel suo articolo!
#StandUp #L’OrèalParis #Hollaback #molestie #westandup #5D