5 motivi per vedere The Good Place

The Good Place è una sitcom, ai limiti del fantasy, molto diversa dal solito.
Innanzitutto, i protagonisti sono tutti morti, e vengono presentati all’interno dell’Aldilà, suddiviso in una Parte Buona e in una Parte Cattiva. Inoltre, si tratta di una serie che affronta tematiche di filosofia, dai personaggi indimenticabili e del tutto imprevedibile.
Nel suo nuovo articolo, @Monica Schianchi ci presenta i 5 motivi per i quali The Good Place è una serie che merita di essere vista.

#TheGoodPlace #sitcom #MichaelShur #KristenBell #EleanorShellstrop #amore #risate #filosofia #kant #rewatch #thepassword #thepasswordunito

Colombia: si scaldano le proteste contro il governo di Duque

Dal 28 aprile scorso la Colombia è teatro di violenti scontri tra manifestanti e polizia.
I cittadini sono scesi in piazza contro la riforma fiscale annunciata, e poi ritirata, dal Presidente Duque ma le proteste in realtà si rivolgono contro l’intero operato del governo, soprattutto in merito alla gestione del Covid-19.
Nel suo nuovo articolo. Marta Fornacini ci parla della situazione politica e sanitaria in Colombia, colpita in questo momento da una nuova terza ondata di contagi.

#Colombia #Duque #proteste #manifestazioni #esercito #polizia #scontri #Covid19 #pandemia #lockdown #thepasswordunito #unito #martafornacini

Luoghi abbandonati in Italia: Ceramica Vaccari

Tra i luoghi abbandonati in Italia c’è anche la Ceramica Vaccari, un tempo centro industriale e commerciale della cittadina di Ponzano, in provincia della Spezia. La Ceramica ha una lunga tradizione che negli anni ha contornato la storia di Ponzano. Oggi questo luogo abbandonato, sembra essere destinato a fare da sede per numerosi progetti, al momento ancora in fase di progettazione.
#laspezia #ponzanomagra #santostefanodimagra #luoghiabbandonati #luoghiabbandonatiitalia #ceramicavaccari

L’Orto botanico di Torino

All’interno del Valentino, splendido parco di Torino, è racchiuso l’Orto botanico.
Nel suo nuovo articolo, @Arianna Arruzza ci parla della sua storia, dalla fondazione nel 1729 all’apertura al pubblico nel 1997, dell’allestimento, costituito da un Alpineto e 4 serre. Troverete molte collezioni di piante e alcuni animali.
Finalmente è di nuovo aperto al pubblico, ma ricordate che per le visite guidate è necessario prenotare.

#Torino #ortobotanico #parcoValentino #piante #green #serre #vegetali #animali #thepassword #thepasswordunito

Zero: l’eroe del Barrio

Zero è la nuova serie Netflix Italia lanciata il 21 aprile che porta alla ribalta gli italiani di seconda generazione. Ambientata nel Barrio, estrema periferia milanese, dove ogni giorno Omar e la sua crew dovranno combattere per difendere Il Quartiere, la propria vita e le proprie radici. Zero è una storia di inclusività, di riqualificazione, di amore e amicizia.
L’obiettivo della serie è scardinare alcuni stereotipi tipici della nostra cultura attraverso le parole di un cast giovanissimo che parla la nostra stessa lingua e con un accompagnamento musicale che passa da Mahamood a Madame.
Ce ne parla @FabianaBrio nel suo ultimo articolo.
#zero #netflix #netflixitalia #ilbarrio #inclusività #uguaglianza #razzismo #italianidisecondagenerazione #serietv #antoniodikeledistefano #thepassword #thepasswordunito

Anna: la recensione

Anna è la nuova serie tv di Sky, tratta dal romanzo omonimo del 2015 di Niccolò Ammaniti.
In Anna, una malattia mortale che resta dormiente fino alla pubertà ha sterminato la popolazione adulta lasciando soltanto i bambini e i ragazzi sotto i 14 anni a lottare per sopravvivere.

Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti prova a spiegare perché, nonostante tratti di una pandemia mortale, Anna sia stata così apprezzata dal pubblico anche nel 2021. In particolare, ci mostra come l’estrema liricità della serie, il suo sguardo crudo e sincero sulla natura umana, ne facciano un gioiello assolutamente da non perdere!

#anna #annasky #annaskynow #annaseriesky #giuliadragotto #niccoloammaniti #sicilia #alessandropecorella #giovannimavilla #recensione #serietv

TOward2030 – Goal 3: salute e benessere

Garantire la salute e il benessere è il terzo obiettivo dell’Agenda 2030, il programma per lo sviluppo sostenibile sottoscritto dai Paesi membri dell’ONU.

Il Goal 3 ha come obiettivo quello di attirare l’attenzione sull’urgenza sanitaria nel mondo, garantire a tutti le cure mediche, migliorare il benessere e promuovere la vita.

Mentre i Paesi sviluppati tra cui anche l’Italia mostrano dati molto incoraggianti, non si può dire lo stesso per i cosiddetti Paesi in via di sviluppo o ancor di più per il “Terzo Mondo”, nel progetto Toward 2030, si è partiti dalla necessità di guardare con speranza al futuro.

Per il Goal 3 l’artista Luis Gomez, ha realizzato la sua opera in San Salvario, poco distante dalla stazione di Porta Nuova, una bellissima rosa bianca che cresce nel cemento del quartiere.

Scopriamo insieme l’opera “Come le cose più belle” grazie al nuovo articolo di @ashraf_rami

@luisgomezdeteran
@toward.2030
#luisgomez #luisgomezdeteran #comelecosepiùbelle #goal3 #goodhealth #salute #benessere #toward2030 #agenda2030 #onu

Il cambio di politiche per i rifugiati in Danimarca

la Danimarca ha stabilito che alcune aree della Siria sono ormai sicure, nonostante la guerra civile scoppiata nel 2011 e la gravissima crisi economica attualmente in corso. Per questo motivo i casi di numerosi rifugiati siriani sono stati riesaminati e, attualmente, sono circa 200 le persone che dovranno tornare in Siria “volontariamente” o attendere il rimpatrio forzato nei centri appositi danesi. @anna_franzu oggi ci parla della nuova politica danese, delle motivazioni del governo e delle proteste internazionali, che ancora non considerano sicuro il Pese.
@amnestyitalia #annafranzutti #unito #thepasswordunito #thepassword #Danimarca #Siria #rigufiati #politiche #rimpatrio #dirittiumani

Le rivolte in Ciad dopo il colpo di Stato

Il Ciad ribolle di malcontento a causa degli ultimi cambi istituzionali. Dopo l’assassinio del Presidente Déby, al potere da 30 anni, il paese africano ha assistito a un vero e proprio golpe. I militari al potere ora minacciano, con l’imposizione di un nuovo governo, la creazione di una Costituzione che non garantirebbe diritti essenziali. Scopriamo di più nel nuovo articolo di @antonioruggie.ro

#Africa #Ciad #golpe #colpodistato #presidente #proteste #rivolta

Palestina: ” la soglia è stata superata”

Nelle ultime settimane Gerusalemme è stata teatro di violenti scontri tra palestinesi e militanti dell’ultradestra ebraica.
Sempre a fine aprile, l’ONG Human Rights Watch ha rilasciato un dossier in cui definisce come apartheid il trattamento riservato agli arabi dalle autorità israeliane; recentemente, infine, la Corte Penale Internazionale ha annunciato un’indagine per giudicare i possibili crimini internazionali compiuti nell’area dal 2014.
La convivenza tra i due popoli, si sa, non è mai stata semplice: ce ne parla Marta Fornacini nel nuovo articolo di The Password.

@ffip.torino @progettopalestina #Israele #Palestina #Apartheid #scontri #Gerusalemme #HumanRightsWatch #dirittiumani #AThresholdcrossed #thepassword #thepasswordunito #unito #martafornacini