Jova Beach party

Dopo il primo tour nel 2019, anche quest’anno il Jova Beach Party fa ballare migliaia di persone sulle spiagge d’Ialia, e tornano le critiche.

Invece dei tradizionali stadi, la scelta dei lidi ha destato preoccupazione per l’ambiente, ponendo l’evento sotto i riflettori: è giusto permettere che sessantamila piedi calpestino all’unisono i fragili ecosistemi a riva?

Gli ambientalisti, tra cui la LIPU, hanno ribadito il possibile impatto di eventi di questo tipo.

Una nuova vignetta di Gabriele Carollo

#thepassword #thepasswordunito #unito
#jovabeachparty #jovanotti #greenwash #ambientalismo #polemiche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...