Symphonic Variations: inizia la nuova stagione della Royal Opera House

Nel mese di maggio, dopo più di un anno di chiusura, la Royal Opera House di Londra riaprirà i battenti al pubblico.
In occasione della riapertura, già a partire da aprile, il teatro ha messo a disposizione degli spettatori 3 balletti da acquistare e guardare in streaming sul loro sito.
Ginevra Gatti, nel suo nuovo articolo, ci introduce a “Symphonic Variations”, considerato uno dei capolavori del coreografo inglese Frederick Ashton. La genesi di questo balletto, creato nel 1946, e raccontata nell’articolo, è l’occasione perfetta per riflettere su questo momento di riaperture graduali.

@royaloperahouse
#royaloperahouse #ourhousetoyourhouse #royalballet #coventgarden #frederickashton #ashton #symphonicvariations #lafillemalgardee #margueriteetarmand #thedream #atragedyoffashion #danzaclassica #danza #balletto #marianelanunez

Miss Papua Nuova Guinea e Mrs Sri Lanka: quando la bellezza si fa politica

Nelle ultime settimane, contro ogni aspettativa, i concorsi di bellezza hanno fatto parlare molto di sé. In particolare due episodi hanno fatto discutere per il loro legame con una cultura misogina ancora molto presente, sia nei concorsi, sia nei paesi d’origine delle vincitrici.
Nel suo nuovo articolo Ginevra Gatti ci fa conoscere l’episodio di Pushpika De Silva, Mrs Sri Lanka, cui è stata letteralmente strappata la corona dalla testa perché divorziata e di Lucy Maino, Miss Papua Nuova Guinea, destituita per aver twerkato in un Tik Tok divenuto virale.

I due episodi, secondo molti testimoni, riflettono un clima di misoginia nei rispettivi paesi, che spesso evolve in veri e propri atti di violenza.

#concorsibellezza #missmondo #missworld #misspapuanuovaguinea #missPNG #mrssrilanka #mrsworld #pushpikadesilva #carolinejurie #lucymaino #misoginia #violenzasulledonne #ilconcorso #misbehaviour #jenniferhosten

Concorso Rabah Aissat: un esempio di autogestione per borghi più belli e puliti

Nel 2006, Rabah Aissat, presidente della provincia di Tizi-Ouzou, nella regione algerina della Cabilia, ha indotto il concorso per il borgo più bello e pulito della regione.
Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti ci parla dei paesi sempre più numerosi che nel corso degli anni hanno partecipato al concorso. Così facendo, la regione è stata travolta da un’ondata di autogestione che ha notevolmente migliorato le condizioni di vita degli abitanti, nonché attirato centinaia di turisti.
Se vi serve una meta originale da mettere in lista per quando si potrà viaggiare di nuovo, venite a scoprire i villaggi più belli e puliti della Cabilia!

@TiziOuzoupropre #concorsorabahaissat #rabahaissat #tiziouzo #cabilia #zougva #sahel

Femminismo e mobilitazione maschile: quando gli uomini diventano femministi

Negli ultimi anni sempre più uomini hanno iniziato a definirsi femministi e a fare attivismo con progetti di divulgazione, saggi e studi, affiancando le donne nella lotta per la visibilità e per il riconoscimento degli studi di genere.

Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti riflette sulla possibilità di questo fenomeno di attrarre un pubblico maschile più ampio dalla parte della lotta femminista e ci presenta il lavoro di diverse associazioni.

Alcune hanno al centro dei loro obiettivi la riflessione che lega gli uomini alla lotta contro la società patriarcale, altre, pur occupandosi di altro, si sono guadagnate l’attenzione mediatica per aver detto di no all’indifferenza rispetto a questi temi.
Venite a scoprirle!

@bossyitaly @cimdrp @lorenzo.gasparrini @teatrandobiella @gianlucapeciola
#associazionecerchiodegliuomini #cerchiodegliuominitorino #maschileplurale #noino #fischiailventoassociazioneculturale #anpi

Lo sci e la politica: il caso Samira Zargari

L’allenatrice della nazionale iraniana femminile di sci alpino non è stata presente ai mondiali di Cortina 2021. Perché? Il marito ha opposto il veto coniugale che impedisce alle donne di espatriare senza l’autorizzazione del marito.
Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti prende spunto da questo episodio per riflettere sul rapporto tra sport e politica e sul ruolo che l’uno svolge nell’altra e viceversa.

La classe: la recensione

Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti ci parla de La classe, nuovo bestseller di Christina Dalcher.
In questo thriller distopico, Dalcher immagina un mondo, non poi così lontano dalla realtà, in cui il rendimento scolastico di bambini e ragazzi è rigidamente controllato da verifiche continue che determinano il tipo di scuola da frequentare.
Quando sua figlia viene mandata in una collegio per alunni mediocri, Elena Fairchild decide di seguirla e scopre i reali effetti di un sistema in cui eccellenza e meritocrazia sono portati agli estremi.
Christina Dalcher scrive un thriller estremamente avvincente e inquietante. E la sensazione di angoscia è aumentata dal fatto che la nostra società si nasconde in bella vista tra le righe di un romanzo distopico.

#romanzo #romanzodistopico #meritocrazia #laclasse #BetsyDeVos #Dalcher #ElenaFairchild #Q #libri #lettura #thepassword #thepasswordunito #ginevragatti

Dove vanno a finire i fondi europei?

Nel nuovo articolo di Ginevra Gatti ci addentriamo nel mondo dei finanziamenti europei.
Può essere difficile districarsi tra la complessità e i tecnicismi di sigle e acronimi e la comunicazione all’insegna del dibattito politico non aiuta di certo a fare chiarezza. Tuttavia, se ci chiediamo per un attimo dove vanno a finire i fondi europei, potremmo scoprire che sono molto più vicini di quanto pensiamo.

#alcotra #erasmus #fondieuropei #fse #nextgenerationeu #recoveryfund #sharper #ue #UnioneEuropea

Ripercussioni del Covid sulle donne: Una stanza tutta per sé

Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti riflette su come leggere Una stanza tutta per sé, in questo periodo, possa portare a una riflessione sull’impatto della pandemia sull’emancipazione femminile.

Questa emergenza globale ha portato molti adolescenti a partecipare alle attività didattiche da remoto; tuttavia, i dati sembrano mostrare che ciò abbia ripercussioni soprattutto sulle ragazze, che, quest’anno, hanno abbandonato la scuola in numero massiccio rispetto agli anni precedenti.

Per quanto riguarda invece le donne adulte, si stima che le dimissioni femminili siano aumentate del 4,5% solo tra lo scorso dicembre e gennaio di quest’anno. Ciò sarebbe anche dovuto al fatto che sono proprio le donne, nel momento in cui le scuole sono chiuse, ad avere la tendenza a sacrificare il proprio lavoro per dedicarsi ai figli.
Una stanza tutta per sé ci ricorda quali sono gli spazi di cui abbiamo bisogno e che, in smart working e in DAD, vengono meno.

SanPa – Luci e tenebre di San Patrignano: la recensione.

Il nuovo articolo di Ginevra Gatti ci propone una recensione della nuova serie-documentario che ha scalato le classifiche Netflix: SanPa- luci e tenebre di San Patrignano.
In cinque puntate ripercorriamo la storia della comunità riabilitativa per tossicodipendenti più grande- e controversa- d’Europa e del suo fondatore.
Una serie che vi terrà incollati allo schermo in cerca di risposte a molte domande scomode e che vi farà riflettere sulla zona grigia che sta tra giusto e sbagliato.