Lana Del Rey e gli echi del passato

“Sono una scrittrice, prima di tutto. Ho cominciato a scrivere da quando ero molto piccola. Poi sono diventata cantante.” Queste sono le parole della malinconica e sensuale artista statunitense Elizabeth Woolridge Grant, in arte Lana Del Rey. Autrice dall’immagine controversa e incompresa, da icona pop a diva in stile New Hollywood, è considerata da molti…

Asterio, il cuore nella poesia e la testa nella matematica

Mohamed Amine Bour è un poeta innamorato della vita. All’età di 11 ha preso la coraggiosa decisione di trasferirsi in Italia, lasciando la madre e la famiglia in Marocco. Asterio, pseudonimo scelto dal poeta, è stato invitato a numerosi eventi, tra cui a Milano e a Brescia, dove ha affrontato il tema della crisi di…

I racconti di Lovecraft riadattati da Gou Tanabe

Howard Philip Lovecraft (1890 – 1937) fu un prolifico scrittore di racconti del terrore e del mistero, le cui opere ebbero un peso fondamentale sulla letteratura – e la cinematografia – fantastica a venire. Il ciclo di Cthulhu, una serie di racconti incentrati su misteriose divinità aliene, è diventato oramai parte della “pop culture”, così…

Come fermare l’assassinio di Kennedy

Tutti conosciamo Stephen King come il Re dell’horror e più volte durante la sua lunga carriera alcuni dei suoi (numerosissimi) romanzi hanno ispirato film e serie TV che sono diventati cult: Shining, Cell, IT, Il Miglio Verde, il dimenticabilissimo La Torre Nera… Togliendo il remake di IT di pochi mesi fa, una delle ultime opere…

Hamsun, il premio Nobel che appoggiò Hitler

Il premio Nobel per la Letteratura Knut Hamsun (1859-1952), verso la fine della sua vita, fu costretto in manicomi e ospizi e sottoposto ad annose angherie da parte dei suoi carcerieri. Il motivo? Si era infatuato del Nazismo: scrisse un ditirambico elogio ad Hitler e sostenne il governo norvegese filo-nazista di Quisling. Negli anni che…

Pound, un guerriero contro l’usura

Sebbene nell’immaginario collettivo il nome di Pound sia legato al fascismo, è interessante analizzarne obiettivamente il pensiero economico.

Il cubo di Kubrick: Shining non è un film horror

“The Shining” è un film del 1980 diretto dal geniale regista Stanley Kubrick, tratto dall’omonimo libro di Stephen King. Non si tratta, però, di un semplice adattamento, ma di un universo che contiene riflessioni psicologiche angoscianti e riferimenti filosofici e storici, un’opera degna di uno dei registi più brillanti del cinema contemporaneo. Quando si parla…

Forse non tutti sanno che… Vivaldi abita a Torino senza esserci mai stato

Venezia, Mantova, Roma, Vienna, Praga… durante la sua vita Antonio Vivaldi, grande violinista e compositore veneziano del periodo barocco, ha sicuramente avuto modo di viaggiare moltissimo, visitando numerose città sia in Europa che in Italia. Tranne Torino. Eppure, quasi per uno scherzo del destino, è proprio la nostra città – o meglio, la Biblioteca Nazionale Universitaria…

Muray e i demoni del Bene

La casa editrice Mimesis, ha deciso di pubblicare L’impero del bene (Mimesis, pagg. 104, euro 12) di Philippe Muray (1945-2006), autore segreto della cultura europea e quasi sconosciuto in Italia. Questo suo pamphlet, pubblicato per la prima volta nel 1991 in Francia, punta a essere una macchina da guerra letteraria scagliata contro la società dei buoni…

Murakami: un mondo caotico a ritmo di Jazz

Il 12 gennaio il celebre scrittore giapponese Haruki Murakami ha festeggiato il suo sessantanovesimo compleanno, perciò, in occasione di questo evento, vi presentiamo una delle figure più importanti nel mondo letterario del nostro secolo. Cominciamo col dire che leggere un libro di Murakami ed ascoltare musica jazz sono due azioni inscindibili: le lettere si convertono…