Armenia e Azerbaigian: un conflitto moderno dalle origini antiche

Il 27 Settembre ha visto il riaccendersi di un conflitto dalle origini antiche, quello tra Armenia e Azerbaigian. La guerra ripone infatti le sue radici nelle ostilità tra queste due potenze per il territorio di Nagorno Karabakh, zona autonoma contesa dagli inizi del XX secolo. Le origini del conflitto sono riconducibili al governo staliniano che,…

“Mrs America”: l’eterna lotta per i diritti delle donne

Uscita per la prima volta già ad aprile ma trasmessa solo in questi giorni in Italia dalla versione plus di Tim Vision, Mrs America ci racconta la storia dell’attivismo femminista degli anni ’70 negli Stati Uniti.Il filo conduttore di questi nove episodi è la storia dell’approvazione dell’ERA, l’Equal Rights Amendment, una proposta di emendamento alla…

Dietro la parola “Decreto”

Dietro la comune parola “Decreto” si possono presentare diversi tipi di atti giuridici: decreti legge, legislativi e del Presidente del Consiglio dei Ministri.

Irina Slavina, il suicidio di una giornalista troppo scomoda

Una persecuzione durata anni, fatta di minacce, intimidazioni e l’arresto di tutti i suoi collaboratori. “Per piacere, date la colpa della mia morte alla Federazione Russa”. Sono state queste le ultime parole, postate sul suo profilo Facebook, di Irina Slavina, prima di recarsi di fronte alla stazione di polizia della sua città, Nizhny Novgorod, dove…

L’iperinflazione nella Repubblica di Weimar

All’indomani della IGM, la Germania sconfitta si trova a dover fare i conti con le richieste degli alleati e i forti dissensi dei cittadini che si sentono traditi dalla propria patria. Stampare moneta sembra la soluzione ma ecco che l’iperinflaizone travolge il Paese.

La Pace di Abramo

Lo scorso 15 settembre, ospiti di Trump alla Casa Bianca, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu e i ministri degli esteri degli Emirati Arabi Uniti e del Bahrain, hanno firmato un documento già definito “trattato storico” per quanto riguarda gli equilibri geopolitici del Medio Oriente. I nuovi “accordi di Abramo” hanno la funzione di normalizzare…

La morte di RBG può salvare la presidenza Trump?

Il 18 settembre scorso è morta, all’età di 87 anni, Ruth Bader Ginsburg, giudice della Corte suprema degli Stati Uniti dal 1993, quando era stata nominata dall’allora Presidente Bill Clinton. Quarta donna della storia a ricoprire tale incarico, veterana liberal da sempre impegnata nella difesa dei diritti delle donne e amata in tutto il paese,…