70 anni dopo, ancora triangoli.

Il 27 gennaio 1945 l’Armata Rossa entra ad Auschwitz, alzando il sipario sulla realtà dei Konzentrationslager nazisti. In quel giorno ci sono circa 7.000 superstiti ad Auschwitz, circa 7.000 persone che in quel campo avevano perso la dignità umana. I racconti, le testimonianze e le stesse leggi razziali preposte ad organizzare la selezione, lo smistamento…