Quando il cinema è folklore: l’epopea di The Northman

Contro il caldo estivo, la nostra redattrice Rachele Gatto (@_gargantuaa_) ci porta in paesaggi molto più freddi con The Northman, ultimo film del promettente regista Robert Eggs: un caso interessante di cinema che non guarda solo all’azione e all’elemento spettacolare, ma che preferisce rappresentare l’epico in chiave folkloristica e mitologica, attraverso pratiche, rituali e costumi così verosimilmente rappresentati.
#thepassword #thepasswordunito
#thenorthman #roberteggs #cinema #film #mitologia #folklore #thevvitch
#rachelegatto
(Foto: https://www.youtube.com/watch?v=yp8TORU_lv0)

Shakespeare secondo Kurosawa

Akira Kurosawa, regista giapponese dalla lunga e acclamata carriera, ha spesso usato la trama di maggiori opere letterarie e teatrali come spunto per i suoi film: possiamo ricordare per esempio L’Idiota, film del 1951 tratto dall’omonimo romanzo di Fedor Dostoevskij; oppure I bassifondi del 1957, tratto dall’opera teatrale di Gorkij. Nessuno però sembra aver influenzato…