Moda, l’abito di Marilyn: arte di serie B?

Happy Birthday Mr. President Dress, l’abito dei record indossato da Marilyn Monroe nel 1962, è stato affittato da Kim Kardashian durante lo scorso Met Gala e, secondo alcuni, riconsegnato particolarmente danneggiato.

Perché un abito da esposizione museale è stato facilmente imprestato a un’Influencer? Perché esistono ancora opere d’arte con un’aura di intoccabilità e altre non sufficientemente tutelate da chi le conserva? La redattrice @giulia_calvi approfondisce la questione nel suo ultimo articolo.

#marilynmonroe #bobmackie #kimkardashian #arte #moda #MetGala2022 #fortner #attualità #thepassword #thepasswordunito #unito

Dora Maar, uno sguardo in rivolta

Il nome di Dora Maar compare spesso associato al nome di Picasso, ma la fotografa, pittrice, poetessa francese di origine croata era molto più di una musa triste. Attraversiamo, grazie alla nostra redattrice Sofia Racco, alcune delle tappe più significative della sua carriera nel mondo del surrealismo e oltre.

#doramaar #arte #donne #fotografia #pittura #Novecento #surrealismo

@cameratorino
@enciclopedia.delle.donne
@womenfromhistory

Vivian Maier: un talento inedito

Tra le mostre che stanno animando la nostra bellissima Torino, “Vivian Maier Inedita” è sicuramente un piccolo gioiello: dedicata a colei che è considerata una pionera della street photography, oltre ad essere una delle vicende più incredibili del mondo della fotografia, la mostra illustra gli scatti mai esposti al pubblico, facendoci conoscere i lati nascosti di un talento già celato di sua natura come quello di Vivian Maier. Ce ne parla in questo articolo la nostra redattrice @_gargantuaa_, illustrandoci l’anima di un’artista quanto mai intrigante.

@museirealitorino @abbonamentomuesipiemonte #vivianmaier #streetphotography #photography #mostretorino #vivianmaierinedita #salechiablese #thepasswordunito

La promozione della cultura del post-pandemia: cos’è cambiato e cosa deve cambiare

La crisi che la pandemia ha portato con sé ha coinvolto ogni settore economico, raggiungendo anche quello artistico – di per sé già in una situazione precaria.
Dalle ceneri del 2020, però, si sente il bisogno di ricominciare: in questo caso, la ripartenza sta rivoluzionando concezioni antiche e pregiudizi ben sedimentati su un ambiente da sempre considerato elitario. E allora cos’è che deve cambiare, affinché l’arte nel post-pandemia venga valorizzata per davvero? #thepasswordunito #thepassword #promozione #cultura #spettacolo #arte #mostre #gallerie #musei #pandemia #covid19 #covid #rebeccaisabelsiri #comune #stato #torino #influencer #giovani

Il caso “Salvator Mundi”: è reale ciò che vogliamo che lo sia

Cosa succede quando si mette nella stessa frase Leonardo da Vinci e quadro perduto?
Credo che in pochi penserebbero all’inverosimile vicenda del Salvator Mundi, raccontata nel recente documentario “Leonardo. Il capolavoro perduto”: un dipinto trovato per caso che per un sospetto viene attribuito al gran Maestro e finisce per diventare l’opera più costosa nella storia dell’arte.
In un mercato artistico sempre più ossessionato dal profitto e oscurato da compratori anonimi e strategie politiche, si scopre quanti interessi si muovano dietro un’opera e quanto poco basti per rendere reale ciò che sospettiamo solo lo sia.

#arte #salvatormundi #leonardodavinci #dipinto #leonardoilcapolavoroperduto #operadarte #mostra #asta #davinci

“MUSICA OVUNQUE” Torino: call to action

La settimana della musica torinese non si è esaurita solamente attraverso l’Eurovision Song Contest, bensì con una chiamata alle arti rivolta a tutti gli artisti del territorio piemontese.

La nostra redattrice Martina Rosso ce ne parla nel suo articolo “Musica Ovunque: call to action”.

@eugenioinviadigioia
@gruppo_iren
@tamangox3

#EurovisionSongContest2022 #EurovillageParcoDelValentino #CittàDiTorino #MusicaOvunque #EurovisionInTurin #thepasswordunito #thepassword #unito

Intervista al fotografo Daniel Rineer

In occasione della sua esposizione “Ego Revivisco: in the next century” che rimarrà aperta al pubblico fino al 20 maggio, la redattrice Marta Fornacini ha intervistato Daniel Rineer, fotografo, artista e musicista americano. Insieme abbiamo parlato della sua storia, dei suoi prossimi progetti ed ovviamente di fotografia, andando alla scoperta di un mondo artistico fatto di tecniche innovative e sperimentazione.

#arte #artevisiva #Torino #mostre #vernissage #cultura #fotografia #innovazione #serigrafia #stampa #esposizione #thepasswordunito #unito

@atbassociazioneculturale
@danielrineer

La street art torinese alla Biennale di Venezia

La street art torinese sbarca a Venezia con Rebor, giovane artista del pinerolese che ha vinto il primo premio per la street art alla Biennale 2022. Abbiamo parlato con lui di arte, social media e affrontato alcune riflessioni sulla caducità del tempo che stiamo vivendo. Trovi questo e molto altro nella nuova intervista di Caterina Malanetto (cate_a.m).
#rebor #reborart #mrpink #biennaledivenezia2022 #venezia #torino #streetart
@rebor_art
@labiennale

Elsa Schiaparelli e Salvador Dalì: un incontro surrealista tra moda e arte

Quando due artisti dirompenti si incontrano non si può mai sapere cosa ne viene fuori, soprattutto se questi sono, rispettivamente, importanti rappresentanti del mondo della moda e dell’arte come Elsa Schiaparelli e Salvador Dalì in un periodo tanto difficile quanto di fibrillazione creativa come quello degli anni a cavallo tra le due guerre mondiali.
Due figure centrali nella propria epoca, accomunate da estro, creatività e un pizzico di trasgressione che non solo si sono lasciate influenzare l’una dall’altra, ma hanno concretamente e attivamente collaborato insieme.
Il loro è uno dei sodalizi più famosi tra il mondo della moda e quello dell’arte, da cui nasceranno capi iconici e stravaganti, come ad esempio l’Abito aragosta e il cappello scarpa.

#moda #arte #ElsaSchiaparelli #SalvadorDali #Surrealismo

@etantebellecose @schiaparelli @salvador_dali_art

Artivismo: l’arte scende in campo

L’arte non è solo rappresentazione, ma anche responsabilità.

In queste settimane alcuni artisti contemporanei hanno messo all’asta le loro opere per aiutare l’Ucraina, altrettanti street artist hanno rivendicato sui muri il loro “no” alla guerra, e si è molto discusso delle opere d’arte russe nei musei italiani e non solo.

In che senso l’arte può fare politica e cosa si intende con il termine “artivismo”? Ce ne parla Rebecca nel suo ultimo articolo.

#arte #artecontemporanea #streetartist #ucraina #art #banksy #artivismo #attivismo #politica #vincenzotrione #streetart #pace #peace #ThePassword #unito #ThePasswordUnito