Attivismo social(e)

Post tutti neri, foto con scritte sulle mani, petizioni online e battaglie a suon di hashtag. Cosa succede quando gli influencer dettano l’agenda politica?

Dai Ferragnez a Aurora Ramazzotti, l’attivismo performativo è un fenomeno sempre più riscontrabile online.
Ne parliamo nell’ultimo articolo di Rebecca Boazzo.

#attivismodigitale #attivismoperformativo #clicktivism #slacktivism #filterbubble #influencer #fedezelezioni2023 #filterbubble #bolledifiltraggio #ecochamber #bias #confirmationbias #biasdiconferma
@fraoggiano @will_ita

COP26: Codice rosso

Dopo quasi due settimane di negoziati, il 12 novembre si è chiusa definitivamente la COP26 con un bilancio a dir poco controverso. Se da una parte gli accordi e gli impegni presi sono stati tanti, dall’altra nessuno si è detto completamente soddisfatto, né i leader né tantomeno gli attivisti. Dopo essere stata rimandata di un anno a causa della pandemia, le aspettative su questa COP26 erano tante, ma davvero si è trattato il cambiamento climatico come un problema da “codice rosso”? Ce ne parla Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#Glasgow #COP26 #Clima #cambiamentoclimatico #codicerosso #attivismo #Italia #UK #leader #GretaThunberg #giovani #politica #relazioniinternazionali #negoziati #diplomazia #Fridaysforfuture #thepasswordunito #unito

L’inaccessibilità della cultura

La cultura e il turismo italiano hanno un problema di accessibilità. Nonostante normative che dovrebbero essere volte ad assicurare il pieno godimento del patrimonio artistico, di fatto, per le persone disabili risulta ancora difficile, se non in alcuni casi impossibile, l’accesso anche ad una semplice visita al museo. Cosa può fare il resto della popolazione, a parte indignarsi sui social? Ascoltare le voci di chi vive queste discriminazioni ed essere consapevoli dello spazio che viviamo potrebbe essere un passo avanti.

#cultura #accessibilità #disabilità #attivismo #musei

Social Queer

Quest’anno funesto ci ha tolto molte cose, fra queste anche il pride, nessuna parata ha colorato la nostra città, ma il 20 giugno sulla pagina facebook di Torino pride si è svolto un pride telematico, per festeggiare comunque questa importante ricorrenza per la comunità queer. Essere degli alleati della comunità LGBTQ+, però, non significa solo…

Portraits- La vita in rivolta di Sylvia Rivera

C’è sempre qualcuno che, prima di noi, ha lottato perché i diritti di cui godiamo diventassero realtà. Una di queste persone è Sylvia Rivera, pietra miliare dei diritti LGBTQ+