Gaia: il pianeta che muore

L’umanità considera la Natura come se fosse composta da stanze non comunicanti. E se fosse una delle ragioni per cui sembra difficile uscire dalla crisi climatica. Quell’inguaribile ottimista di Davide Borchia ci parla di Gaia, la teoria che lo scienziato James Lovelock elaborò negli anni ’60 e che osservava la Terra da un punto di vista completo e “olistico”.

#jameslovelock #gaia #gaialovelock #gaiailpianetachevive #mariotozzi #ambiente #scienza #pianetaterra #cambiamentoclimatico #cop26 #pianetaterra #davideborchia #thepasswordunito

COP26: Codice rosso

Dopo quasi due settimane di negoziati, il 12 novembre si è chiusa definitivamente la COP26 con un bilancio a dir poco controverso. Se da una parte gli accordi e gli impegni presi sono stati tanti, dall’altra nessuno si è detto completamente soddisfatto, né i leader né tantomeno gli attivisti. Dopo essere stata rimandata di un anno a causa della pandemia, le aspettative su questa COP26 erano tante, ma davvero si è trattato il cambiamento climatico come un problema da “codice rosso”? Ce ne parla Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#Glasgow #COP26 #Clima #cambiamentoclimatico #codicerosso #attivismo #Italia #UK #leader #GretaThunberg #giovani #politica #relazioniinternazionali #negoziati #diplomazia #Fridaysforfuture #thepasswordunito #unito

Un font per il cambiamento climatico 

Cosa c’entra il cambiamento climatico con il graphic design?
Un quotidiano finlandese ha risposto a questa domanda con la creazione di un carattere tipografico in grado di rappresentare gli effetti della crisi climatica: il Climate Crisis Font.
In queste settimane di Cop26 abbiamo sentito parlare di molti dati, come le proiezioni sulle riduzioni dei ghiacciai nel 2050; se spesso i numeri hanno il limite di sembrare quantificazioni astratte, questo font invece riesce a rendere tangibile ed esperibile lo scioglimento.
Può dunque il design prender parte alla lotta per un futuro più consapevole?
Scopri di più nel nuovo articolo di Rebecca Boazzo al link in bio.

#cambiamentoclimatico #clima #cop26 #climatechange #climatestrikes #font #typography #tipografia #typodesign #graphicdesign #grafica #ecologia #ambiente #typographydesign #fontdesign #sustainability #sustainabledesign #sustainablefont #climatecrisisfont #helsinginsanomat

Il cambiamento climatico: una protesta silenziosa

Il tema del cambiamento climatico è ormai da qualche anno sulla bocca di tutti. Le proteste del FridaysForFuture sono testimoni della voglia di cambiamento, soprattutto da parte dei giovani che vogliono far sentire la propria voce. Tuttavia, talvolta non serve parlare, basta l’arte, che è in grado di esprimere molto più delle mere parole.
Ecco quindi quattro opere sparse per il mondo, tramite le quali alcuni artisti hanno voluto protestare “silenziosamente” a proposito del cambiamento climatico e delle sue conseguenze in vari ambiti.

#antropocene #cambiamentoclimatico #climateclock #laragazzacheannega #meltingpanthers #climatechangestamps #protesta #thepasswordunito #thepassword #emilyaglì

TAG
soy.ali_