Paralimpiadi: la storia e il (possibile) futuro

In occasione dell’inizio dei XVI giochi paralimpici Anna Franzutti oggi ne presenta una possibile evoluzione futura, citando le parole dell’atleta Beatrice Vio.
Per farlo racconta una breve storia sull’origine delle Paralimpiadi, con i giochi di Stoke Mandeville, e su come queste si siano evolute col trascorrere delle edizioni e del tempo.

@BeatriceVio #ParalimpiadiTokyo2020 #OlimpiadiTokyo2021 #sport #disabilità #thepasswordunito #thepassword @comitatoitalinaoparalimpico #annafranzutti

I profili social tra attivismo e leggerezza

I social sono un mezzo di diffusione potentissimo ed è giusto sfruttarlo il più possibile per le ragioni giuste. @anna_franzu oggi ci presenta quattro interessanti profili di due coppie torinesi, che utilizzano la loro fama per normalizzare la realtà che vivono ogni giorno. Momo e Raissa ci mostrano le discriminazioni e i pregiudizi che affrontano nella loro vita di coppia mista, rispondendo sempre con ironia e astuzia all’odio. Giulia e il marito Andrea mettono invece in evidenza gli ostacoli che ancora si presentano a chi vive in carrozzina, senza però lasciare che questi siano una ragione per abbandonare il loro sogno: visitare tutte le meraviglie del mondo.
#annafranzutti #thepassword #unito #profili #attivismo #positività #pregiudizi #razzismo #disabilità #viaggiare #ironia #tiktok
@raissarussi @mibayed @_giulia_lamarca @ted

Sanremo, fra tradizione e rivoluzione

Nonostante le difficoltà, anche quest’anno il Festival di Sanremo non poteva mancare: con l’articolo di @martafornacini ripercorriamo le tappe che hanno segnato questa settantunesima edizione.

Il Festival, da sempre specchio della nostra cultura, anche questa volta è riuscito a rappresentare le contraddizioni della nostra società, unendo tradizioni retrò a cambiamenti rivoluzionari.

Questa contrapposizione si è fatta strada nella musica, con i “quadri” di Achille Lauro e la vittoria dei Maneskin; nella scelta degli ospiti, soprattutto quelli femminili; nel piccolo gesto ridefinito la “Rivoluzione dei fiori”; e infine nell’intervista a Donato Grande, quando si è trattato di un tema di grande importanza, la disabilità, non proprio con la sensibilità che meritava.

#FestivaldiSanremo #RAI #Sanremo2021 #fiori #rivoluzione #musica #cantanti #canzoni #donne #femminilità #disabilità #ThePassword #Unito #ThepasswordUnito #MartaFornacini

AAA accessibilità cercasi

Quante volte vi è capitato di vedere macchine senza il contrassegno parcheggiate nei posti riservati ai disabili; e certamente ognuna di quelle avrete pensato “Ma che incivile! Prendere un posto destinato ad un disabile!”, il che è giusto. Quelle strisce gialle con un disegno stilizzato sono una forma di rispetto, condivisione e senso civico. Partendo…

InGenio, gli artigiani sotto la Mole

di Giulietta De Luca In via Montebello 28/b, a due passi dal Museo del Cinema, si trova un negozio piuttosto curioso. L’insegna vivace mostra una Mole variopinta, con al centro lo stemma di Torino e in cima il genio alato, quello distrutto dal temporale dell’agosto 1904, perfetta rappresentazione del nome di questa particolare bottega: InGenio….