Crudelia: recensione del film

È da poco uscito in sala “Crudelia”, il nuovo live action di casa Disney incentrato sulle origini di uno dei villain più amati e odiati di sempre: Crudelia De Mon – riportata all’originario nome di Crudelia De Vil.

Nonostante il fatto che il film non si configuri come un prodotto eccelso dal punto di vista cinematografico, resta comunque una pellicola estremamente godibile, grazie soprattutto ai costumi, alle scelte musicali e all’ottima performance della protagonista.

Se siete curiosi e volete scoprirne di più, non vi resta che leggere il nostro ultimo articolo! A tal proposito ci teniamo a rassicurarvi: la recensione non contiene spoiler.

#crudelia #CrudeliaDeVil #cruella #disney #EmmaStone

Crudelia: il film che tutti aspettano

È stato di recente diffuso in rete il trailer ufficiale del nuovo e attesissimo live action di casa Disney dii cui ci parla Arianna Arruzza nel suo ultimo articolo. Si tratta di “Crudelia”, il film che intende narrare il “percorso di formazione” di uno dei villain più noti nel panorama cinematografico internazionale: Crudelia De Mon. Da Estella, sconosciuta stilista emergente dai capelli rossi, il personaggio evolverà poco a poco nella folle Crudelia, caratterizzata dall’iconica capigliatura bianconera e dalla perversa ossessione per le pellicce di Dalmata.
Il film, dunque, intende configurarsi come una sorta di prequel de “La carica dei 101”, alla stregua di quanto fece a suo tempo “Maleficent”, raccontando la storia del “cattivo” da un punto di vista del tutto nuovo.
La pellicola, prevista per maggio 2021, vanta un cast di prim’ordine: da Emma Stone (Crudelia), a Emma Thomson (la Baronessa, direttrice di una prestigiosa casa di moda) a Tony McNamara (sceneggiatore che ha già lavorato con la Stone ne “La favorita”) fino alla stessa Glenn Close (la Crudelia dei due precedenti film di animazione del 1996 e del 2000, che torna ora in veste di produttrice esecutiva). Il tutto sarà firmato dalla regia di Craig Gillespie, regista australiano noto soprattutto per aver diretto “Tonya”, biopic con protagonista Margot Robbie.
E allora, nella speranza di poter prima o poi tornare in sala, cosa aspettate a guardare il trailer e a farci sapere la vostra?

#crudelia #cruella #ariannaaruzza #disney #liveaction #crudeliademon #emmastone #emmathompson #tonymcnara #glennclose #disneymovie #disneyvillain #disneyvillains #newmovie

Mulan: la storia “vera”

Dopo l’uscita dell’action movie firmato Disney, Mulan, molti hanno ripensato all’indimenticabile lungometraggio del 1998, con Mushu, il grillo Cri- kee e tutti gli altri personaggi.
Malvina Montini ha colto l’occasione per approfondire questo tema e ripercorrere la storia originale di questa ragazza, tramandata attraverso i secoli.
Ma chi era veramente Mulan? È realmente esistita o è solo un personaggio di fantasia? Per rispondere a queste domande bisogna rifarsi alla letteratura cinese, nella quale il personaggio di Mulan è uno dei personaggi leggendari e letterari più noti di sempre.
Nella “ballata di Mulan” l’eroina è un po’ diversa da quella ormai entrata nell’immaginario collettivo: non riceve aiuti di nessun tipo, tanto più di natura magica. È una ragazza come tante, armata solo di buona volontà.
La sua emozionante avventura, tuttavia, rappresenta un vero tormento per i bambini cinesi, costretti a memorizzarla in cinese antico, un po’ quello che noi facciamo con la Divina Commedia.

Marge Champion, la donna che ha dato vita a Biancaneve

Guardando Biancaneve e i Sette Nani da bambini avete mai notato che la celebre principessa sembra avere le movenze tipiche di una ballerina? E se vi dicessimo che quel personaggio, in effetti, ha preso vita da una danzatrice reale? Ci ha da poco lasciati, alla veneranda età di 101 anni, Marjorie Celeste Belcher, in arte…

Up: tra colorati palloncini e tragica realtà

Oggi The Password vuole proporvi un piccolo tuffo nel recente passato dei film d’animazione: stiamo parlando di Up, il capolavoro Pixar lanciato nel 2009 in co-produzione con Walt Disney Pictures e vincitore di ben due Premi Oscar. È una pellicola che certo non ha bisogno di presentazioni, giacché sa preservare, anche a distanza di anni,…

Netflix, Disney, Amazon, Apple: la streaming war sta cambiando il mondo

Streaming war: è con questo suggestivo appellativo che i giornalisti hanno, ormai da qualche tempo, battezzato la contesa per i nuovi spazi di mercato rappresentati dalle piattaforme di distribuzione di contenuti digitali. A partire da Netflix, ormai consolidatosi quasi come un monopolista del settore, negli ultimi anni sempre più giganti dell’entertainment – e non solo…

L’horror dove non ti aspetti

Anno dopo anno, le tradizionali celebrazioni di Halloween d’oltreoceano si fanno anche per noi sempre più ricche. Tra travestimenti, serate a tema, film horror ed eventi vari si è alla ricerca dello spavento perfetto con cui festeggiare i giorni intorno al 31 Ottobre. Forse non tutti sanno che la giusta dose di horror si può…

SOLO l’ennesimo spin-off?

Mi spiace iniziare questo articolo con un (alquanto brutto) gioco di parole, ma è il film stesso a presentare così il suo protagonista: Solo è l’ennesimo spin-off che Disney ha messo in cantiere per mungere milioni di appassionati in tutto il mondo, esattamente come Rogue One nel 2016. Ma, se possibile, questo Solo funziona ancora…

Principesse Disney e la nuova era dell’emancipazione

Quando si sente parlare di principesse non si può fare a meno di pensare alle eroine imbellettate della multinazionale Walt Disney Company. Il successo derivato dai classici Disney e iniziato con Biancaneve e i sette nani (1937), primo lungometraggio a colori, ha portato alla nascita di più franchise, di cui il più famoso e proficuo…