Rwanda: un modello di sviluppo per l’Africa?

Sono passati più di 25 anni da quando nelle tv di tutto il mondo venivano trasmesse le orribili immagini di uno dei genocidi più sanguinosi del XX secolo: in 100 giorni vennero uccisi circa 800.000 membri della tribù dei Tutsi in Rwanda. Seppur il ricordo di quella terribile guerra civile sia ancora presente, oggi il…

MARKETERs REACTION: DISRUPTIVE CONTENT

A meno che voi non siate studenti o esperti di marketing, probabilmente non saprete quanti studi, ricerche e strategie risiedano dietro alla vendita dei prodotti di consumo sul mercato. Chi si occupa di marketing all’interno di un’azienda o per uno specifico brand ha infatti l’arduo compito di capire quali siano i bisogni dei consumatori e…

Belt & Road Initiative – Il “piano Marshall” di Pechino

Settembre 2013 – Astana, Kazakistan; il Presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping esprime per la prima volta la volontà del governo di Pechino di creare una nuova via commerciale: la “nuova via della seta”. Questa via prenderà successivamente il nome di Belt & Road Initiative (BRI). Il progetto, costo stimato di 900 miliardi di…

Houellebecq economista

Avete sempre fatto un gran fatica a capire l’economia? Se la risposta è positiva, allora dovete proprio cimentarvi con i romanzi di Michel Houellebecq. Il perché è chiaramente spiegato da Bernard Maris, una delle vittime dell’attacco terroristico alla redazione di Charlie Hebdo, nel suo formidabile saggio Houellebecq Economista (Bompiani Overlook). Se volete comprendere come lo…

Pound, un guerriero contro l’usura

Sebbene nell’immaginario collettivo il nome di Pound sia legato al fascismo, è interessante analizzarne obiettivamente il pensiero economico.

Il fallimento di Toys’R’Us: è la fine del retail?

Da qualche giorno il famoso marchio di giocattoli statunitense Toys’R’Us ha annunciato la bancarotta: tra i 700 e gli 800 negozi sparsi per gli USA verranno chiusi completamente, mettendo a rischio 33 mila posti di lavoro. Già tempo prima, Toys’R’Us aveva cercato invano un acquirente, ma al colosso della distribuzione di giocattoli non è rimasto…

Biglietti esauriti, prezzi triplicati e l’esposto a Ticketone

«Sono le 9,59 del 4 ottobre e sono davanti allo schermo del mio computer che clicco refresh ogni 5 secondi sulla pagina di TicketOne: i Coldplay suoneranno a Torino a luglio e i biglietti devono essere miei. Finalmente alle 10 e qualche secondo compare il pallino verde: i biglietti sono disponibili! Seleziono due biglietti, clicco su Acquista…