Esperanto: la lingua ausiliaria internazionale

Hai mai sentito parlare dell’esperanto?
Oggi, Alessandra Vegis, nel suo primo articolo per The Password, ci darà qualche informazione riguardo questa lingua.
L’esperanto non è una semplice lingua ma è considerata la lingua ausiliaria internazionale.
L’aspetto curioso è che questo linguaggio venne inventato a tavolino, un po’ più di cento anni fa da un’idea geniale del medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof con l’obiettivo di superare le differenze e le discriminazioni linguistiche e promuovere la pace nel mondo.
Si sarà realizzato il desidero di Zamenhof?
Scoprine di più nell’articolo!

#esperanto #UEA #zamenhof #languages #linguaausiliariainternazioale #federazioneitalianaesperantista #universalaesperantoasocio

Forse non tutti sanno… cosa sia l’Esperanto e perchè valga la pena studiarlo

Le lingue sono organismi complessi, articolati, ricchi di storia e stratificazione, diversificati, spesso imprevedibili. Per dirla in una sola parola: vivi. La molteplicità delle lingue è tanto affascinante, quanto ostacolante per una società sempre più interconnessa come quella odierna, alla costante ricerca di una comunicazione uniforme, efficace e standardizzata a cui sembra si possa rispondere…