Il genere fantastico nel 1800

“ Nataniele rimase impietrito… aveva visto troppo bene che il volto di cera di Olimpia, pallido come la morte, non aveva occhi: al loro posto caverne buie. Era una bambola senza vita”. Tratto dal “l’uomo della sabbia” di Hoffman (1815), il racconto è considerato capitale del genere fantastico. Hoffman è infatti riconosciuto come l’iniziatore del…