È iniziato il Dry January

Il nuovo articolo di Alice Tarditi offre uno spunto per iniziare l’anno carichi di buoni propositi: gennaio è tipicamente il mese del cambiamento, alcuni di noi stanno seguendo il #Veganuary, mentre in Francia, Svizzera e UK è iniziato #dryjanuary.

Nata nel 2014 grazie all’associazione Alcohol Concern UK @alcoholchangeuk, l’iniziativa propone di impegnarsi in un mese senza alcolici. Se pensate sia banale, dovreste leggere i rapporti riguardo al consumo di alcol in UK, alle dipendenze, alle ripercussioni sulla salute.

Questo in particolare è stato un anno insidioso: pandemia, lockdown, solitudine, incertezza o addirittura la perdita di persone care.
Ciononostante, Dry January torna, con una community che quest’anno conta 6,5 milioni di partecipanti.

Stage non pagati: la fine di un’era

“Un po’ di gavetta l’hanno fatta tutti” è la frase che i giovani di oggi, alle prese con le prime esperienze lavorative, si sentono ripetere più spesso. Secondo i dati Istat relativi a luglio 2020, la disoccupazione giovanile in Italia si attesta intorno al 22,2%, mentre in Europa si ferma intorno al 15,2%. A detta…

La linea sottile fra muscoli e vigoressia

Di sicuro le avrete già notate in giro: sono quelle persone che postano ogni giorno un aggiornamento delle proprie forme dalla sala pesi della palestra, quelle per cui colazione, pranzo, cena e spuntini sono tutti una perfetta combinazione di macros, quelle che prima di partire per le vacanze – anziché informarsi sulle attrattività turistiche o…

“Una notte ho sognato New York”: un romanzo di Piero Armenti

Piero Armenti è un giornalista e urban explorer. Dopo aver concluso il suo dottorato all’Università Orientale di Napoli ha deciso di partire per New York ed è stato amore a prima vista. Dopo aver fondato un tour operator e un blog chiamato “Il mio viaggio a New York”, a maggio è uscito il suo libro “Una notte ho sognato New York” in cui racconta le sue iniziali esperienze nella Grande Mela.

Skam: un velo contro ogni discriminazione

Skam significa vergogna, disagio. Skam è il motore che anima le storie di ognuno dei protagonisti, costretti a vivere con disagio il loro essere giovani. Ma Skam, a nostro avviso, è anche quello che la serie ci restituisce: un misto di vergogna e disagio verso la mentalità chiusa e bigotta che anima il nostro tempo…

Il fenomeno degli Incel

“La ribellione Incel è già cominciata. Sconfiggeremo tutti i Chad e le Stacys. Lunga vita al supremo gentleman Elliot Rodger”. Queste furono le ultime parole scritte su un post di Facebook da Alek Minassian, un giovane di 25 anni, prima di uccidere, investendo con un camion, 10 persone e ferendone altre 13 a Toronto nel…

#NonSeiLibero

Pochi mesi fa si è tornati a parlare di revenge porn a causa di alcuni gruppi telegram, frequentati da migliaia di persone, dove si pubblicavano foto e video intimi di ragazze ignare, spesso minorenni. Non è difficile immaginare lo scopo con cui queste immagini venivano mandate, tanto meno immaginare le reazioni raccapriccianti e violente dei…

Start@Unito

Se desiderate fare un passaggio di corso o non siete ancora iscritti all’Università degli Studi di Torino e in questi giorni di quarantena vi è balenata in mente la possibilità di entrare a far parte del mondo universitario, dovete sapere che esiste un progetto che fa al caso vostro: start@unito.   Nato nella primavera del…

Terre Ballerine: quando la danza coinvolge anche la natura!

Volete passare un weekend diverso dal solito e cercate un itinerario originale per una passeggiata all’aria aperta? Le “Terre Ballerine” di Montalto Dora vi lasceranno senza fiato. In Piemonte, nella zona del Canavese, non lontano da Ivrea, sulla strada per Aosta e più precisamente tra il Lago Sirio, il Lago Pistono e il terzo lago…