Tre libri per parlare di Medio Oriente

I modi per parlare di Medio Oriente sono molteplici, uno di questi è farlo attraverso le parole di chi ha intrapreso un viaggio.

In questo articolo, Gaia Bertolino, ci parla di tre libri che affrontano il tema del viaggio scritti da autori e autrici provenienti da Iran, Afghanistan e Israele.

#elecorispose #khaledhosseini #iosonoconfine #shahramkhosravi #lartedipartire #ayelettsabari #eleuthera #pickwick #nuovaeditriceberti #mediooriente #libri #antropologia #etnografia #viaggi #immigrazione #israele #afghanistan #iran #svezia #gaiabertolino #thepassword #thepasswordunito #unito

TAG
@eleuthera_libriliberi
@nuovaeditriceberti

Mayotte: la porta secondaria d’Europa

Mayotte è un’isola dell’Oceano Indiano. Nonostante essa si trovi a più di 8000 km di distanza dalla Francia, è il suo 101° dipartimento.
In questo Oltremare francese, i migranti cercano con non poca difficoltà di entrare nell’Unione Europea.
Arrivati lì però si rendono conto di quanto la loro vita non possa migliorare: questo territorio è il dipartimento francese più povero, con un tasso di disoccupazione che si avvicina al 26%.
Inoltre, una volta che sono riusciti ad attraccare, accade molto spesso che vengano intercettati ed espulsi, nonché attaccati dagli abitanti dell’isola che li accusano di essere la causa di tutti i problemi economici.
La nostra redattrice Natasha Asunis ce ne parla nel suo ultimo articolo.

#immigrazione #mayotte #comore #isolecomore #ue #unioneeuropea #francia #territoridoltremare #dipartimentidoltremare #migranti #accoglienza

L’isola di Nauru: il problematico sistema di accoglienza australiano

In Australia il sistema di accoglienza è da sempre criticato: si tratta di luoghi in cui le condizioni non sono delle migliori e in cui non è semplice vivere.

Nauru ne è un esempio lampante. Piccola repubblica in Oceania, ospita uno dei più grandi centri “offshore”, anche se in realtà si tratta di una vera e propria prigione. Infatti, molti vi entrano ma pochi riescono a uscirne.

Grazie all’inchiesta del quotidiano britannico «The Guardian», che ha documentato l’accaduto, sono emerse le atrocità di questo ambiente. Nonostante le denunce mosse dalle Nazioni Unite e da Amnesty International la situazione, però, continua a non migliorare.

La nostra redattrice, Natasha Asunis, ce ne parla meglio nel suo nuovo articolo.

#Australia #nauru #oceania #centrioffshore #dirittiumani #amnestyinternational #attualità #sociale #ThePassword #ThePasswordUnito

“Il mondo che verrà”: cosa aspettarci da questo 2022

L’ISPI, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale, ha da poco rilasciato il dossier “Il mondo che verrà: Ritorno al Futuro?”. Con questo insieme di articoli il rapporto vuole ripercorrere ciò che è accaduto nei mesi passati per aiutarci a comprendere gli eventi più attesi del prossimo anno. Dall’evoluzione del virus SARS-Cov-2, alla situazione sempre “calda” in Afghanistan, passando per le elezioni francesi e i Giochi Olimpici Invernali, la redattrice Marta Fornacini ci presenta una carrellata di alcuni degli articoli più interessanti del dossier, per capire insieme cosa aspettarci dal 2022.

#ISPI #ilmondocheverrà #ritornoalfuturo #dossier #2022 #politicainternazionale #politica #economia #esperti #covid19 #relazioniinternazionali #geopolitica #attualità #Francia #Afghanistan #Kabul #Cina #boicottaggio #olimpiadiinvernali #giochiolimpici #crisisanitaria #crisieconomica #crisiumanitaria #disuguaglianze #immigrazione #elezioni #Macron #thepasswordunito #thepassword #martafornacini #unito

Evoluzione del concetto (giuridico e non) di famiglia in Italia

Sintesi sull’evoluzione del concetto di “famiglia” secondo la normativa italiana. In particolare: conseguenza che la definizione di tale concetto può recare su un istituto, come il ricongiungimento familiare, disciplinato dal diritto dell’Unione europea.

#costituzione #dirittoue #famiglia #immigrazione #paritàdigenere #ricongiungimentofamiliare thepassword #thepasswordunito #politica #attualità #martasavoretto

Ceuta, l’abbraccio che ha fatto il giro del mondo

Il 17 e il 18 maggio scorsi migliaia di migranti sono riusciti a superare il confine tra Marocco e Spagna, arrivando a Ceuta. Il governo spagnolo a provveduto in poche ore a rimpatriare almeno la metà dei migranti. Nel suo ultimo articolo, la nostra redattrice Gaia Bertolino ci parla di questo flusso migratorio, per lo più straniero agli italiani. E ci racconta di Luna Reyes, giovanissima volontaria, e del suo abbraccio con un migrante.

SeaWatch e Open Arms, cronaca di due emergenze umanitarie

Negli ultimi mesi le acque del Mediterraneo hanno conosciuto e avuto a che fare con le storie di più di 400 profughi, tutte dettate dalla disperazione e guidate unicamente dalla speranza di trovare un approdo, un nuovo inizio per se stessi e per la propria famiglia. Una seconda opportunità per ricominciare, lontani dai Paesi d’origine,…

La lunga estate razzista

L’estate 2017 ha certamente raggiunto un inaspettato ed indesiderato record: il numero di casi di violenza e razzismo che si sono verificati in tutto il paese.

Il mondo interculturale di ASAI

L’8 novembre di vent’anni fa nasceva ASAI, Associazione di Animazione Interculturale attiva sul territorio torinese, che si occupa di organizzare iniziative culturali ed educative per bambini, giovani e adulti. Fra gli obiettivi principali dell’associazione vi è la promozione dell’intercultura come risorsa di coesione sociale e partecipazione responsabile, operando in modo particolare nei quartieri più vulnerabili…