La rivoluzione delle sneakers

Troppo spesso nella nostra società, le pubblicità e i social network ci trasmettono un’idea sbagliata del genere. Ancora oggi gli stereotipi di genere sono troppo diffusi e, senza che ce ne accorgiamo, influenzano le nostre idee e i nostri comportamenti. Ancora troppo spesso si sente dire: ”No Marta, non puoi giocare a calcio, è uno sport da maschi!”. Per fortuna, però, diverse aziende stanno introducendo delle novità che cerchino di abbattere gli stereotipi, tentando di far capire che non ci sono giochi, attività, serie tv solo per chi è di sesso maschile o femminile. Scopritene di più nell’articolo di @alessandravegis

#stereotipidigenere #stereotipi #donne #sociale #assistentidivolo #moda #hostess #curiosità #ThePassword #ThePasswordUnito #AlessandraVegis

L’ultimo posto libero della terra: la vita a Slab City

Nel suo nuovo articolo, @Marina Lombardi ci presenta Slab City, il posto in cui la comunità degli Slabs è un misto di valori e ideologie che cambiano da persona a persona e che compongono una realtà sempre nuova e diversa, mai banale, che condivide un tema centrale: l’allontanamento dalla normalità e la ricerca di una liberà tutta nuova.

#slabscity #salvationmountain #thepasswordunito #libertà #viaggiare #word #usa

Il bavaglio alla cultura non funziona su Minecraft

La censura è un affare vecchio come il mondo: da quando esistono governi più o meno autoritari, la libertà di pensiero e di espressione sono sempre state ingabbiate e limitate. Le idee hanno il potere di far riflettere le persone, e il popolo pensante è nemico dell’autorità imposta. Ancora oggi, nel mondo apparentemente sempre più…

#NonSeiLibero

Pochi mesi fa si è tornati a parlare di revenge porn a causa di alcuni gruppi telegram, frequentati da migliaia di persone, dove si pubblicavano foto e video intimi di ragazze ignare, spesso minorenni. Non è difficile immaginare lo scopo con cui queste immagini venivano mandate, tanto meno immaginare le reazioni raccapriccianti e violente dei…

Unorthodox

Tra le vie del quartiere di Williamsburg, nel cuore di Brooklyn, vive una delle più grandi comunità chassidiche d’America. Qui il tempo si è smarrito, insieme al resto del mondo che viene scrupolosamente escluso e assolutamente bandito, colpevole di essere la causa delle atrocità subite dalla comunità ebraica. È in questo scenario che ha inizio…

Chi sono i “Reporters sans Frontières”?

Reporters Sans Frontières (RSF) è un’organizzazione non governativa e indipendente con sede a Parigi e status di consulente presso le Nazioni Unite, l’UNESCO, il Consiglio dell’Europa e l’Organizzazione Internazionale della Francofonia.  E’ stata fondata nel 1985 da quattro giornalisti a Montpellier e, attualmente, è una delle principali organizzazioni nell’ambito della difesa e della promozione della…

Hate speech: la guerra delle parole

Ora più che mai la parola costituisce una potentissima arma alternativa e silenziosa, ogni giorno si ferisce e si viene feriti, e certe volte, purtroppo, da semplici “battaglie retoriche” si sfocia in veri e propri conflitti armati.  Di fatto viviamo in un’epoca in cui siamo sommersi da mezzi di comunicazione di ogni tipo e un…

Ferisce più la penna che la spada

Il “Freedom of the Press” è un rapporto annuale dalla Freedom House, una organizzazione non governativa americana, con lo scopo di misurare l’indipendenza e la libertà dei media nei vari paesi. Questa indipendenza viene calcolata tramite alcuni fattori e indici, elencati in un interessantissimo documento che si può trovare sul sito web della Freedom House:…

Iran: fra dittatura e letteratura

Teheran 1995. Il regime islamista di Khomeini ha in mano il potere e sembra invincibile, le macerie materiali e morali della guerra Iran-Iraq sono ancora ben visibili e le vie e le università sono teatro di violenze tremende. In questo scenario da film post-apocalittico, la docente universitaria Azar Nafisi decide di cimentarsi in un’avventura ardua…