Il bavaglio alla cultura non funziona su Minecraft

La censura è un affare vecchio come il mondo: da quando esistono governi più o meno autoritari, la libertà di pensiero e di espressione sono sempre state ingabbiate e limitate. Le idee hanno il potere di far riflettere le persone, e il popolo pensante è nemico dell’autorità imposta. Ancora oggi, nel mondo apparentemente sempre più…

#NonSeiLibero

Pochi mesi fa si è tornati a parlare di revenge porn a causa di alcuni gruppi telegram, frequentati da migliaia di persone, dove si pubblicavano foto e video intimi di ragazze ignare, spesso minorenni. Non è difficile immaginare lo scopo con cui queste immagini venivano mandate, tanto meno immaginare le reazioni raccapriccianti e violente dei…

Unorthodox

Tra le vie del quartiere di Williamsburg, nel cuore di Brooklyn, vive una delle più grandi comunità chassidiche d’America. Qui il tempo si è smarrito, insieme al resto del mondo che viene scrupolosamente escluso e assolutamente bandito, colpevole di essere la causa delle atrocità subite dalla comunità ebraica. È in questo scenario che ha inizio…

Chi sono i “Reporters sans Frontières”?

Reporters Sans Frontières (RSF) è un’organizzazione non governativa e indipendente con sede a Parigi e status di consulente presso le Nazioni Unite, l’UNESCO, il Consiglio dell’Europa e l’Organizzazione Internazionale della Francofonia.  E’ stata fondata nel 1985 da quattro giornalisti a Montpellier e, attualmente, è una delle principali organizzazioni nell’ambito della difesa e della promozione della…

Hate speech: la guerra delle parole

Ora più che mai la parola costituisce una potentissima arma alternativa e silenziosa, ogni giorno si ferisce e si viene feriti, e certe volte, purtroppo, da semplici “battaglie retoriche” si sfocia in veri e propri conflitti armati.  Di fatto viviamo in un’epoca in cui siamo sommersi da mezzi di comunicazione di ogni tipo e un…

Ferisce più la penna che la spada

Il “Freedom of the Press” è un rapporto annuale dalla Freedom House, una organizzazione non governativa americana, con lo scopo di misurare l’indipendenza e la libertà dei media nei vari paesi. Questa indipendenza viene calcolata tramite alcuni fattori e indici, elencati in un interessantissimo documento che si può trovare sul sito web della Freedom House:…

Iran: fra dittatura e letteratura

Teheran 1995. Il regime islamista di Khomeini ha in mano il potere e sembra invincibile, le macerie materiali e morali della guerra Iran-Iraq sono ancora ben visibili e le vie e le università sono teatro di violenze tremende. In questo scenario da film post-apocalittico, la docente universitaria Azar Nafisi decide di cimentarsi in un’avventura ardua…