“Lotto marzo”: lo sciopero transfemminista colora Torino

Martedì 8 marzo, il centro di Torino si è colorato di rosa in occasione della giornata internazionale della donna. Organizzato dall’associazione “Non una di meno”, a Torino come in altre 30 città italiane, lo sciopero transfemminista è stata un’occasione per portare in piazza numerose istanze legate alla lotta femminista, per dire basta a discriminazioni, stereotipi e ogni forma di violenza. C’è stata per noi la nostra redattrice Marta Fornacini, accompagnata dal fotografo Antonio Ruggiero.

#manifestazione #corteo #8marzo #nonunadimeno #donne #sciopero #scioperotransfemminista #femminismo #giornatainternazionaledelladonna #genere #gender #inclusività #stereotipidigenere #lavoro #scuola #Torino #rosa #thepasswordunito #unito

TAG:
@antonioruggie.ro
@nudm_torino
@collettivalatobi

Torino Pride: la manifestazione a sostegno del DDL Zan

Il 5 giugno scorso Torino si è colorata di arcobaleno, in occasione del Pride Month.
La città ha manifestato il suo sostegno al DDL Zan, il disegno di legge contro l’omolesbobitransfobia, la misoginia e l’abilismo.
Tantissimi gli interventi toccanti pronunciati sul palco organizzato in Piazza Castello, tra migliaia di manifestanti.
@Antonio Ruggiero c’è stato per noi di The Password: ce ne parla @Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#PiazzaCastello #PrideMonth #arcobaleno #manifestazione #DDLZan #NonUnPassoIndietro #Torino #inclusività #thepasswordunito #unito

Halloween a Torino

di Giulietta De Luca Finalmente Halloween, la festività più attesa della stagione, è alle porte. C’è chi ha pianificato tutto mesi fa e ha già pronto l’occorrente per il trucco da sugar skull o da zombie, chi conta di passare la serata a casa con gli amici, un horror spaventoso e una ciotola di popcorn, ma anche…

Palazzo Nuovo con la mascherina: il Flash Mob sull’AmianTO

Poche ore fa, in centro, davanti alla sede umanistica, vi è stato un Flash Mob dedicato alla questione che da settimane grava su molti studenti di Unito: l’amianto. Con la chiusura di Palazzo Nuovo, molti studenti si sono riuniti oggi, muniti di mascherine, in 5 minuti di serietà e silenzio, davanti all’edificio che normalmente erano…

Anche Torino urla, in silenzio, “Je suis Charlie”.

Nelle ultime ore, in tutte le più importanti città del mondo, gruppi di manifestanti si sono riuniti per mostrare la loro solidarietà nei confronti delle vittime dell’attentato del 7 gennaio alla sede parigina della testata giornalistica satirica Charlie Hebdo. Anche Torino si è unita al lutto e oggi, dalle ore 18 in piazza Castello, è…