MARKETERs Generation 2021: Check & Go – Ready for the trip?

“MARKETERs Generation 2021: Check & Go – Ready for the trip?” è il primo evento dell’anno organizzato da @mktrsclub.to . Venerdì 10 dicembre si è tenuto un pomeriggio di conferenze in cui sono intervenuti @mar_anto , head of marketing & communications di @utravel_official, @marco.zucchetti90 , public relations & communication manager di @flixbus e Andrea Nonni, co-founder di The Pillow ( @dedepillo ).
In questo articolo la nostra redattrice Alessandra Picciariello ( @_style_aholic_ ) ci parla di questo evento legato al mondo del viaggio e del marketing.

#marketing #economia #travel #università #torino #unito #thepasswordunito #utravel #flixbus #thepillow @mktrsclub.to @mar_anto @utravel_official @marco.zucchetti90 @flixbus @dedepillo

“Penny Dreadful – City of angels”: l’intrattenimento coraggioso deve esserlo fino in fondo

“Penny dreadful – City of angels” è una serie del 2020, creata da John Logan. Nelle intenzioni del network la serie doveva essere l’erede spirituale dell’omonima serie del 2014, “Penny deadful”, diventata famosa per la sua vena poetica e per la performance di Eva Green. Com’è stato possibile che una serie che aveva a disposizione un pubblico affezionato sia stata un tale flop da essere cancellata dopo una sola stagione?
Ginevra Gatti prova a spiegarci come, a un progetto ambizioso sulla carta, non sia corrisposto un risultato entusiasmante e, soprattutto, come una scelta di marketing “sicura” possa rivelarsi un incredibile boomerang.

#pennydreadful #pennydreadfulcityofangels #cityofangels #vanessaives #ethanchandler #ethanessa #evagreen #joshhartnett #johnlogan #tiagovega #LA #losangeles #messico #nataliedormer #santamuerte #pennydreadfulcityofangelsshowtime #pennydreadfulshowtime #showtime #anni30 #hollywood #sky #netflix #serietv #recensione #recensioneserietv #tv #doriangray #dottorjekillemisterhyde #frankestein #dottorfrankestein #maryshelley #dracula #vampires #jacklosquartatore #londra #london #etavittoriana #victorianage #ThePassword #ThePasswordUnito

Olimpiadi e comunicazione: il marketing sportivo in Tokyo 2020

Sempre più connessi: nell’era della digitalizzazione anche il #marketing sportivo trae vantaggio dalla possibilità di creare contenuti che sappiano attrarre e riunire #tifosi e appassionati, anche se da dietro uno schermo.

Come possono le aziende sfruttare le strategie del marketing sportivo in un evento di grande portata come le #Olimpiadi e in che direzione sta evolvendo oggi la comunicazione olimpica?

Lo scopriamo nel nuovo articolo di Rebecca Boazzo.

#comunicarelosport #comunicazionesportiva #marketingsportivo #sportbusiness #sport #sportmarketing #pubblicità #sportmanagement #tokyo2020 #olympics #olympicgames #comunicazionedigitale #olimpiadi2020 #olimpiadi2021 #giochiolimpici #sportitalia

TAG IG
@lacomunicazionesportiva
@sport_e_marketing
@sarahnatali_webmarketing
@skepsi_sport
@web_athletics
@atletanews.sport
@sporthink_europe
@fisip.official
@bruna.ulliers
@sportbusinessacademy_eu
@danila_bavastro

Innovaction: Beyond Technology. L’innovazione nel nuovo evento del MARKETERs Club Torino

Cos’hanno in comune un operatore di micromobilità in #sharing, la creazione di packaging #ecosostenibili e una #startup innovativa per lo shopping #secondhand?

Scoprilo il 25 giugno, in un evento totalmente online e gratuito organizzato dal MARKETERs Club Torino (@mktrsclub.to), INNOVACTION: Beyond Technology.

In una giornata tutta a tema #innovazione, alcuni relatori provenienti dalle realtà più dinamiche del momento sveleranno il “dietro le quinte” delle strategie di #comunicazione e #marketing adottate per far fronte alle continue sfide del mercato.

Vi raccontiamo di più nell’articolo di Rebecca Boazzo al link in bio, dal quale potrete direttamente registrarvi all’evento.

#MDay21 #mktrsclub #marketersclub #marketers #innovazione #tecnologia #economia #finanza #unito #torino #evento #webinarjam #mediapartnership

@lucatorre87 @lucaflorentino @ottosunove @andymonza @davidelun

La pubblicità ai tempi di Carosello

La pubblicità è un ottimo strumento storico: con un colpo d’occhio ci fornisce un’istantanea della storia recente, di noi stessi e dei nostri modi di vivere e consumare. Carosello, in onda sulla RAI dal 1957 al 1977, è una di queste inestimabili fotografie del passato. Carosello, fra regole strettissime, ha avuto il merito di stimolare la creatività televisiva dell’epoca, lasciandoci perle tuttora conosciute. Dai goffi tentativi di scolarizzare attraverso la pastina Barilla, alle battute molto poco politically correct del dentifricio Chlorodont Daniela Carrabs ci accompagna, col suo nuovo articolo, nei retroscena della Rai, spiegandoci dinamiche e regole di questa trasmissione.

#pubblcità #marketing #storia #rai #carosello

Professione imprenditrice

Oggi il 22% delle imprese è guidata da donne ma il concetto di imprenditoria femminile non ha ancora preso pienamente piede. Eppure, dal mondo del web, giungono veri case study da prendere come esempi per non rinunciare mai ai propri sogni e alle proprie ambizioni.
Due dei nomi più celebri sono Chiara Ferragni e Cristina Fogazzi: la prima influencer, grande comunicatrice e Ceo di diverse aziende da milioni di fatturato; la seconda, formatasi come estetista, è oggi a capo di un impero da 50 milioni di fatturato.
Entrambe, esempio di come le donne possano dominare e farsi valere nel complesso mondo del lavoro. E voi, conoscete altre storie di donne di successo?

#imprenditoria #imprenditoriafemminile #gendergap #divariodigenere #chiaraferragni #cristinafogazzi #estetistacinica #veralab #tods #ceo #thepasswordunito

8 tecniche di storytelling: come catturare il pubblico tramite la narrazione

Di recente, uno degli strumenti diventati imprescindibili nelle strategie di #marketingaziendale (e non solo) è lo #storytelling, ossia l’arte di raccontare delle storie e – tramite queste – trasmettere valore.
Per riuscire a emergere al giorno d’oggi però, quando lo storytelling si vede usato, talvolta abusato e mis-utilizzato soprattutto nella #narrazionedigitale, è fondamentale saper padroneggiare le sue tecniche. Oggi più che mai con storytelling si intende la capacità non soltanto di narrare delle storie, ma soprattutto di intrattenere il proprio pubblico, stimolarne l’immaginazione, suscitare emozioni, piuttosto che bombardarlo di dati e immagini.

In questo articolo di @Alice Tarditi si trova una specie di “manuale” di tecniche di storytelling, con esempi tratti dalle #storie più celebri, che siamo cert* potrà tornarvi utile in qualunque occasione in cui dovrete esporre le vostre idee e conferire loro valore.

#storytellingitalia #marketingaziendale #copywriterfreelance #scrivere #leggere #persuasione #brandidentity #racconti #raccontibrevi

Forse non tutti sanno cos’è il Co-Branding

Nel complesso e variegato mondo del marketing avrete sentito parlare più volte di co-branding.
Oggi Fabiana Brio, con il suo ultimo articolo, vi propone alcuni fra gli esempi più celebri di co-branding di grande successo.
Si tratta di una strategia di marketing che consiste nella creazione o nella commercializzazione di un prodotto da parte di due o più brand, utilizzata per rafforzare la “brand awarenness” o per raggiungere nuovi segmenti di clientela.
Oltre alle chiacchieratissime collaborazioni di Supreme, tra gli ultimi casi più noti vi è quello di “Givenchy x Animal Crossing”, una campagna pubblicitaria nata nell’intento di rendere l’esperienza di gioco più realistica ed entusiasmante.

#fabianabrio #digitalmarketing #socialmedia #cobranding #brand #brandawareness #supreme #givenchy #animalcrossing #unito #thepasswordunito #thepassword

Il “caso” Unieuro: la beffa continua

Come volevasi dimostrare il cosiddetto “caso Unieuro” non è rimasto a lungo un episodio isolato. Al celebre post del Social Media Manager (alias SMM) impazzito del 13 gennaio scorso hanno presto fatto seguito nuove, esilaranti, vicende.
In primo luogo l’immagine pubblicata da Taffo Funeral Services che, come suo solito, ha sfruttato l’occasione per fare del black humor gratuito.
Dopodiché due risposte inattese, direttamente dal mondo dei beni culturali, in genere meno avvezzo a simili espedienti. Dapprima il Museo Etrusco di Villa Giulia, che ha pubblicato un’immagine provocatoria e una didascalia perfettamente in linea con il post del fortunato precurose di genere (il nostro #SMM impazzito). Poi, la risposta nostrana: si tratta dei due ironici post pubblicati da Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, l’associazione torinese da anni impegnata nello sviluppo e nella promozione dell’arte contemporanea.