Patria perduta e patria ritrovata: gli ebrei marocchini di Israele

La storia del conflitto israelo-palestinese è ben conosciuta e diffusamente dibattuta. Meno noti invece sono i movimenti migratori degli ebrei appartenenti alle comunità millenarie del Medio Oriente e del Nord Africa all’indomani della creazione dello Stato di Israele. Nel nuovo articolo di Eleonora Bolzan approfondiamo le circostanze e le ragioni che hanno spinto decine di migliaia di ebrei a lasciare il Marocco tra il 1948 e gli anni ’70.

#ebrei #Israele #Marocco #migrazioni #storia #kamalhachkar @moroccovintage_

Ceuta, l’abbraccio che ha fatto il giro del mondo

Il 17 e il 18 maggio scorsi migliaia di migranti sono riusciti a superare il confine tra Marocco e Spagna, arrivando a Ceuta. Il governo spagnolo a provveduto in poche ore a rimpatriare almeno la metà dei migranti. Nel suo ultimo articolo, la nostra redattrice Gaia Bertolino ci parla di questo flusso migratorio, per lo più straniero agli italiani. E ci racconta di Luna Reyes, giovanissima volontaria, e del suo abbraccio con un migrante.

La complessa situazione sociolinguistica del Marocco

Doveste affrontare un viaggio nelle bellissime regioni marocchine, quali lingue vi aspettereste di sentire intorno a voi? Emma Battaglia, in questo nuovo articolo, fornisce un’analisi della complessa situazione sociolinguistica del Marocco, derivata dal susseguirsi di diverse influenze linguistiche, e che ha determinato la crescita di una cultura variegata e ricca di sfaccettature.

#Marocco #sociolinguistica #berbero #darija #arabo #thepassword @arabo_semplicemente @le_ragazze_di_arabo

L’accordo tra Trump, Israele e Marocco che “dimentica” due popoli

Il nuovo articolo di Anna Franzutti ci racconta di un accordo gestito da Trump nel mese di dicembre scorso che ha coinvolto Marocco, Sahara Occidentale e Israele.
In questo complesso dialogo, però, due popolazioni non sono state considerate: gli abitanti Saharawi che, guidati dal Fronte Polisario combattono per l’autodeterminazione nel Sahara Occidentale e gli abitanti arabi della Palestina.

Perle in medio oriente – AroundTheWord

Il Marocco è diventato già da alcuni decenni meta privilegiata dagli europei, che partono alla ricerca di un mondo diametralmente diverso dall’Occidente e dal suo modo di intendere ed interpretare il vivere quotidiano. Fattore che viene spesso trascurato è però l’ormai avanzato fenomeno della globalizzazione, che trasforma le mete più quotate in un’illusoria attrazione turistica,…

Mi chiamo Hajar e sono nata in Marocco

Mi chiamo Hajar, ho 20 anni e sono nata a Casablanca, in Marocco. Nel 1989 mio padre è arrivato in Italia per cercare lavoro, quattro anni dopo ha sposato mia mamma e nel ’94 sono nata io. Da allora tutte le estati tornava a casa per stare con noi, ma io l’ho sempre visto come…