“Eurovision Song Contest: la storia dei Fire Saga”

Grazie alla mente geniale di Will Ferrel, nel 2020 sbarca sulla piattaforma Netfilx il film “Eurovision Song Contest: la storia dei Fire Saga”.
Nel suo nuovo articolo, Noemi Tron ci racconta la storia esilarante di un buffo duo che sogna di calcare il palco dell’Eurovision. Lars e Sigrit (interpretati da Will Ferrel e Rachel Mcadams), due amici di infanzia, sognano da sempre di diventare cantanti professionisti, per cercare di dimostrare le loro capacità ai cittadini del loro piccolo paese. Tra questi anche i loro famigliari e amici, sempre molto scettici davanti al loro talento.

#eurovisionsongcontest #thefiresaga #islanda #europa #maneskin #musica

Coro beMole: una giovane realtà musicale a Torino

Torino è una città meravigliosa, che ospita luoghi e realtà bellissime, spesso non molto conosciute. Una di queste realtà è il Coro Giovanile beMole. Il coro è nato tre anni fa grazie a Maria Silvia Merlini, che lo dirige. È composto da studenti dei licei e delle Università di Torino, motivati dalla passione per il canto e dalla voglia di stare insieme e divertirsi. La nostra redattrice @malvim95 ha intervistato Chiara Vitale, una dei membri del coro, che ha parlato della sua esperienza in beMole. Al momento il coro ricerca nuovi coristi: nell’articolo troverete info utili per candidarvi!

#corobemole #bemole #bemoletorino #torino #coro #cori #intervista #corogiovanile #corogiovanilebemole #musica #malvinamontini

TAG:
@malvim95
@coro_bemole
@turbobimba
@ludo_vecchio
@dovesicanta.it
@musicaartesportspettacolo
@istituto.harmonia
@direttoridicoroitaliani
@piedmontchoirs
@corogiovanilenota.collettiva
@enjoythechoir

Sanremo, fra tradizione e rivoluzione

Nonostante le difficoltà, anche quest’anno il Festival di Sanremo non poteva mancare: con l’articolo di @martafornacini ripercorriamo le tappe che hanno segnato questa settantunesima edizione.

Il Festival, da sempre specchio della nostra cultura, anche questa volta è riuscito a rappresentare le contraddizioni della nostra società, unendo tradizioni retrò a cambiamenti rivoluzionari.

Questa contrapposizione si è fatta strada nella musica, con i “quadri” di Achille Lauro e la vittoria dei Maneskin; nella scelta degli ospiti, soprattutto quelli femminili; nel piccolo gesto ridefinito la “Rivoluzione dei fiori”; e infine nell’intervista a Donato Grande, quando si è trattato di un tema di grande importanza, la disabilità, non proprio con la sensibilità che meritava.

#FestivaldiSanremo #RAI #Sanremo2021 #fiori #rivoluzione #musica #cantanti #canzoni #donne #femminilità #disabilità #ThePassword #Unito #ThepasswordUnito #MartaFornacini

I violini Pressenda e l’Accademia Liuteria Piemontese di Torino

La tradizione della Liuteria Piemontese è tra le più importanti e prestigiose realtà al mondo nella realizzazione di strumenti ad arco. Non tutti sono a conoscenza del ruolo centrale che la città di Torino ha svolto e tutt’ora svolge nella produzione artigianale di violini, viole e violoncelli. I violini Pressenda e l’Accademia Liuteria Piemontese di Torino sono tra le più importanti e prestigiose realtà al mondo nella realizzazione di questi strumenti. La nostra redattrice @federicamoon ce ne parla nel suo articolo.

#accademialiuteriapiemontese #giovannipressenda #liuteria #musica #pressenda #stradivari #strumenti #violini #violino #strumentiadarco #strumentiacorda #torino

“Senza farmi male”: disco di esordio di Edoardo Nocco

The Password ha intervistato Edoardo Nocco, giovane artista del savonese laureato al Conservatorio di Cuneo, in occasione del lancio del suo primo disco “Senza farmi male”.

Edoardo ci racconta di essersi appassionato alla musica in tenera età, e di aver individuato in essa un mezzo per esprimere il suo mondo interiore e la sua creatività.

Il disco è infatti uno spaccato di vita e di esperienze, il cui comune denominatore è un rinnovato senso di speranza e rinascita.

I brani di “Senza farmi male” sono frutto di un percorso musicale di lunga durata, che ha permesso a Edoardo di sviluppare una propria identità artistica, ricercando un equilibrio tra la propria necessità di esprimersi e la tecnica.

“Scena unita”: la raccolta fondi per i lavoratori nel mondo dello spettacolo

Gli artisti italiani si sono riuniti in un grande progetto di raccolta fondi, con il fine di sostenere e incoraggiare la ripresa del mondo dello spettacolo.La pandemia che il nostro paese si trova ad affrontare sta danneggiando esponenzialmente l’economia in molti dei suoi settori, e numerosi sono i programmi proposti dal governo a sostegno dei lavoratori. Alcuni settori, però, come quello dello spettacolo, sembra essere stato lasciato indietro.

Per tutta la durata del 2020, esclusa una piccola ripresa durante il periodo estivo, l’attività musicale e artistica è stata sospesa, infliggendo gravi danni economici ai lavoratori del settore.

È proprio all’interno di questa prospettiva che nasce Scena Unita, cui hanno aderito grandi nomi della musica italiana come Fedez, Gianna Nannini, Gianni Morandi, Elisa, Emma Marrone e tanti altri. Inoltre grande sostengo è arrivato da parte di sponsor quali Amazon Prime Video, Intesa Sanpaolo, Sony e Warren Music, con lo scopo di dare nuova linfa al settore dello spettacolo gravemente affetta dalla pandemia. Per ora sono stati raccolti oltre 2 milioni di euro, e si auspica che tale cifra possa continuare a crescere.

Il Torino Jazz Festival è tornato

L’ottava edizione del Torino Jazz Festival ha incontrato sul suo percorso un grossissimo ostacolo: il lockdown nazionale che ha bloccato la penisola per mesi, e conseguentemente ha visto rimandare decine di concerti al 2021 e annullare quasi tutti i festival musicali previsti per la primavera-estate in tutta Europa, se non in tutto il mondo. Il…

I festival musicali nell’era del Covid-19

L’estate è arrivata, ma come ormai tutti sappiamo quest’anno la stagione più calda non risponderà certo alle nostre solite aspettative. Il Covid-19 ha provocato danni enormi, e uno dei settori più colpiti da questa crisi resta quello dello spettacolo e dell’intrattenimento. La ripresa sembra ancora lenta e piena di ostacoli e l’emergenza sanitaria ha portato…

Intervista al duopotrio: la band “junk” della scena torinese

Abbiamo intervistato il duopotrio, un gruppo di recente formazione che mescola sonorità jazz e funk al cantautorato indie italiano. Francesca Roca alla chitarra e voce, Gianluca Gallucci (detto Giambo) al basso e Alessandro Negri alla batteria e percussioni si raccontano a The Password, scherzosamente e senza filtri. Perché “duopotrio”?F.: Perché volevamo guadagnare dei soldi… E…