Coraggio e sangue freddo: mirino puntato su Benito Mussolini

Con il nuovo articolo della redattrice Giulia Arduino si ripercorrono i coraggiosi attentati svolti ai danni di Benito Mussolini: da Zaniboni, passando per Gibson, Lucetti e Zamboni, arrivando a Schirru e Sbardellotto. Sappiamo che nessuno di questi andò a buon fine; anzi ebbero l’effetto opposto: esaltarono ancor di più la figura del duce come semidio e uomo immortale.

Ma nel caso l’obiettivo fosse stato raggiunto, la storia del nostro Paese sarebbe stata diversa?

#Mussolini #Duce #Fascismo #Attentati #Dittatura

Forse non tutti sanno…della pastasciutta antifascista

v“Ho sentito tanti discorsi sulla fine del fascismo, ma la più bella parlata è stata quella della pastasciutta in bollore” scrisse Alcide Cervi in I miei sette figli. Correva il 25 luglio 1943 e la notizia dell’arresto di Mussolini era sulla bocca di tutti, soprattutto a Casa Cervi a Campegine, in provincia di Reggio Emilia….

“Sono tornato”: cosa accadrebbe se Mussolini resuscitasse ai giorni nostri?

Il primo febbraio, nelle sale italiane, arriverà un film di cui si discuterà sicuramente e tanto: si chiama “Sono tornato” e mette in scena l’assurda situazione di un Benito Mussolini di nuovo in vita e per di più ai giorni nostri. Un espediente narrativo sensazionale, di successo già nella sua brevissima descrizione.