Ecoword – La matita che diventa un fiore

Potete anche non essere degli accaniti scrittori o disegnatori ma almeno una volta nella vita vi sarà capitato di ritrovarvi fra le mani una matita ormai troppo piccola per essere usata comodamente, quasi del tutto temperata. Ci sono poi buone probabilità che questa sia andata perduta nei cassetti delle vostre scrivanie, in fondo al portapenne…

Vita “Zero Waste”: una scelta possibile?

Succede anche a voi, quando buttate un qualsiasi tipo di rifiuto nel cestino, di provare un leggero senso di colpa e di chiedervi dove finisca tutta quella spazzatura? Pensiamo anche solo alla plastica, che si sta rivelando uno degli elementi più dannosi per il nostro pianeta: circa 8 milioni di tonnellate finiscono in mare ogni…

Il fascino senza tempo della natura morta

Il tema della Natura Morta è una creazione artistica intramontabile, capace di suscitare emozioni intense da centinaia di anni. Ciò avviene perchè questo genere pittorico permette di assecondare le forme descritte dalle stagioni e ripercorrere con gratitudine le linee morbide dei suoi frutti. Lo sguardo dell’osservatore scivola sulle curve descritte da queste creazioni naturali che…

I ghiacciai d’Africa dei Monti Rwenzori

L’idea che l’Africa evoca nell’immaginario comune è quella del deserto, della savana e della foresta tropicale; sicuramente non quella dei ghiacciai. Eppure avventurandovi sui leggendari Monti Rwenzori potrete trovare anche loro! Il Rwenzori è una catena montuosa a ridosso dell’Equatore, fra Congo e Uganda, nonché l’unico luogo sul continente africano che dispone di una buona quantità di…

In vacanza all’isola di Rodi – AroundTheWord

Quando scelgo la meta di una vacanza sono molto severa: voglio il divertimento ma anche la cultura, il mare ma anche la possibilità di escursioni, il centro cittadino ma anche luoghi isolati con belle spiagge. Il tutto (ovviamente!) a prezzo abbordabile. Facile, no? Una delle mete che offre tutto questo è l‘isola di Rodi. La…

La scoperta del giardino della mente

E’ una mattina come tutte le altre quella che vede gli occhi della Dottoressa Jill Bolte Taylor. L’inizio di una rigida routine e di un’impegnante giornata lavorativa nel dipartimento di psichiatria di Harvard, il ritorno allo studio dei meccanismi del cervello legati a gravi malattie mentali, quali la schizofrenia del fratello. Jill non sa che…