Perché Seaspiracy è stato criticato da vegani e non [pt. I]

Se avete qualche amic* vegan*, probabilmente vi avrà già consigliato di vedere assolutamente #Seaspiracy, il recente “documentario” su Netflix.
.
Attorno al film si è creato un polverone, non solo per le verità che mette in mostra, ma anche per il modo in cui lo fa, e le critiche sono arrivate talvolta persino dalla comunità #vegan.
.
La domanda a cui tenta di rispondere Seaspiracy è “esiste la pesca #sostenibile?”
Nell’articolo di @Alice Tarditi, ex-studentessa di un Master in #Sostenibilità Socioambientale delle Reti Agroalimentari, cercheremo di capirlo, anche attraverso le critiche mosse al documentario.
.
.
.
#recensionifilm #plantbaseditalia #veganitalia @essereanimali #alitabrizi #pescasostenibile #savetheoceans #dolphinfriendly #ecotips #overfishing #seaspiracydebunk #recensioninetflix #zerowasteitalia #plasticfreeitalia #greenpeaceitalia

Bridgerton e il politically correct

Divertente, romantica e decisamente leggera. Tra scelte “politically correct” e uno stile Regency rivisitato, sta facendo discutere. Stiamo parlando di Bridgerton, la serie che ha scalato le classifiche di Netflix in poco più di un mese. La recensione è di Monica Schianchi.

Parigi attraverso gli occhi di Emily

Oggi vi portiamo a spasso (virtualmente s’intende) attraverso i luoghi più rappresentativi della nuova serie Netflix divenuta già un cult: Emily in Paris.
Partendo dalla Boulangerie Moderne, a place de l’Estrapade, fino al ristorante Terra Nera e all’agenzia Savoir la nostra passeggiata vi svelerà alcune piccole curiosità!

Empieza el matriarcado

Il ruolo delle donne è sicuramente una delle questioni più dibattute della storia e lo è ancora oggi nella società in cui viviamo. Nel corso degli anni questo ruolo si è sempre più evoluto, portando le donne a diventare più protagoniste della storia – pur restando in una società maschile e maschilista – detentrici di…