Chi sono i “Reporters sans Frontières”?

Reporters Sans Frontières (RSF) è un’organizzazione non governativa e indipendente con sede a Parigi e status di consulente presso le Nazioni Unite, l’UNESCO, il Consiglio dell’Europa e l’Organizzazione Internazionale della Francofonia.  E’ stata fondata nel 1985 da quattro giornalisti a Montpellier e, attualmente, è una delle principali organizzazioni nell’ambito della difesa e della promozione della…

Fridays for Future, il venerdì verde di Torino

Era l’agosto del 2018 quando Greta Thunberg decise di saltare la scuola per andare a manifestare, da sola, davanti la sede del parlamento svedese a Stoccolma, protestando contro l’incapacità del proprio governo – e dei governi mondiali più in generale – di attuare riforme efficaci per fronteggiare la crisi del clima. L’attivista 16enne continuò la…

“Stranger Things”: la terza stagione

 Il nuovo anno potrebbe riservarci sorprese positive o negative, come sempre questo ci è ignoto. 
Quel che è certo, però, è che vedremo cose strane. 

Ucraina, tra Russia e Europa

Definita come “il ponte tra Russia e Europa”, l’Ucraina rischia oggi il collasso sotto i sentimenti contrastanti della sua popolazione. Dopo la caduta dell’URSS, il paese ha continuato ad avere rapporti stretti con la confinante Russia, ma nel corso dei decenni il fascino europeo ha sedotto sopratutto le nuove generazioni che poco ricordano della RSS…

Belt & Road Initiative – Il “piano Marshall” di Pechino

Settembre 2013 – Astana, Kazakistan; il Presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping esprime per la prima volta la volontà del governo di Pechino di creare una nuova via commerciale: la “nuova via della seta”. Questa via prenderà successivamente il nome di Belt & Road Initiative (BRI). Il progetto, costo stimato di 900 miliardi di…

Trattativa Stato-mafia

Che una trattativa tra pezzi dello Stato Italiano e Cosa Nostra ci sia stata si sapeva già grazie ad altre sentenze definitive, ma la sentenza pronunciata dalla Corte di Assise di Palermo in merito al processo su di essa è fondamentale, anche se si tratta di una sentenza di primo grado per altri motivi. Il…

“Cosa indossavi quando ti hanno stuprato?”

“Cosa indossavi quando ti hanno stuprato?” È una domanda che fa rabbrividire, eppure ancora oggi molte, troppe vittime di violenza sono costrette a dover rispondere. Una semplice frase che può scatenare nel soggetto colpito un ingiustificato senso di colpa, la convinzione che forse è colpa sua, che in effetti “se l’è cercata” e che sarebbe il…