Premi del pubblico

Se provaste a cercare su Google le voci: “Innovazione significato” trovereste scritto: “Introduzione di sistemi e criteri nuovi”. Si può dedurre, quindi, che tale processo porti inevitabilmente a qualcosa di utile e positivo per il futuro.

Se, poi, parliamo di innovazione del linguaggio in televisione, possiamo immaginare una comunicazione inclusiva, che rispetta e difende le minoranze.

E invece no, poveri illusi.

Su RAI2, ai Seat Music Awards, è stato il duo Pio&Amedeo a ricevere un premio per – citiamo testuali parole – “aver innovato il linguaggio televisivo e per saper cogliere le sfaccettature della vita quotidiana rendendole spettacolari con ironia e irriverenza”.

Ricordiamo a tutti che i due comici hanno fatto un intero monologo ripetendo la f-word e la n-word, e sottolineando il fatto che le vittime di omofobia e razzismo dovrebbero farsi una risata!

Beh, cari @pioeamedeo82 e @instarai2, complimenti per aver perpetrato un sistema così antiquato: anche essere retrogradi in tutto è una novità. Negativa, ma pur sempre una novità.
Copy di Rossella Cannella; vignetta di Daniela Montella (@vignette_incazzate).

#pioeamedeo #razzismo #omofobia #seatmusicawards #Rai2 #ThePassword #ThePasswordUnito

Torino Pride: la manifestazione a sostegno del DDL Zan

Il 5 giugno scorso Torino si è colorata di arcobaleno, in occasione del Pride Month.
La città ha manifestato il suo sostegno al DDL Zan, il disegno di legge contro l’omolesbobitransfobia, la misoginia e l’abilismo.
Tantissimi gli interventi toccanti pronunciati sul palco organizzato in Piazza Castello, tra migliaia di manifestanti.
@Antonio Ruggiero c’è stato per noi di The Password: ce ne parla @Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#PiazzaCastello #PrideMonth #arcobaleno #manifestazione #DDLZan #NonUnPassoIndietro #Torino #inclusività #thepasswordunito #unito

Il rinvio del DdL Zan

Il processo di approvazione del disegno di legge contro l’omotransfobia riceve una forte battuta d’arresto. Dopo l’OK ricevuto dalla Camera dei deputati nel novembre 2020, la successiva discussione in Senato è stata rinviata.

Nel nuovo articolo di @antonioruggiero, scopriamo quali misure propone la legge Zan e per quali motivi la sua discussione è stata rinviata.

#repubblica #lastampa #pillon #zan #leggezan #ilcorriere #corrieredellasera #senato #camera # parlamento #ilsecoloxix #omotransfobia #omofobia #transfobia #lgbtq

17 maggio 1990 – Violenza, ricordo e riflessione

di Chiara Dalla Longa Detta anche IDAHOBIT, da International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia, la Giornata Internazionale contro l’Omofobia, la Bifobia e la Transfobia viene celebrata dal 2007 il 17 maggio di ogni anno. L’obiettivo principale della ricorrenza è quello di sensibilizzare e promuovere eventi di informazione per contrastare il fenomeno dell’omo-bi-transfobia. Ma perchè…

11-15 maggio : Festival LGBTQI – Ogni lettera una storia

di Chiara Dalla Longa Per la prima volta un progetto del tutto universitario approda su temi sociali come l’orientamento sessuale e l’identità di genere, in occasione della ricorrenza del 17 maggio, Giornata Internazionale contro l’Omofobia. Il festival che si svolgerà dall’11 al 15 maggio al Campus L. Einaudi è stato organizzato dal Collettivo LGBT Identità…