Tarantino is back!

Once upon a time in… Hollywood. Inquadrature ravvicinate che analizzano pori, cicatrici, pieghe sui volti. Sguardi lunghi e penetranti, che perforano lo schermo con noncuranza. La cinepresa si appiccica ai respiri fino ad amalgamare il nostro allo stesso ritmo. È così che Tarantino sciorina il suo canto del cigno, il nono film; una trama che…