Lana Del Rey e gli echi del passato

“Sono una scrittrice, prima di tutto. Ho cominciato a scrivere da quando ero molto piccola. Poi sono diventata cantante.” Queste sono le parole della malinconica e sensuale artista statunitense Elizabeth Woolridge Grant, in arte Lana Del Rey. Autrice dall’immagine controversa e incompresa, da icona pop a diva in stile New Hollywood, è considerata da molti…

Mirò e il sogno della liberazione dell’Io

All’inizio del ‘900 la certezza nella capacità dell’arte di restituire in maniera fedele la realtà comincia a svanire. Il soggetto dell’opera non può più essere il mondo esterno perché nella superficie della tela risulta quasi falsificato e frainteso. La nuova realtà che l’arte è chiamata a riflettere è quella dell’interiorità, dell’inconscio che risiede “altrove”, lontano…

Il MeP: l’alba della poesia libera

Abbiamo intervistato alcuni ragazzi del Movimento per l’Emancipazione della Poesia, che dal 2010 diffonde le proprie composizioni anonimamente, affiggendole sui muri delle principali città italiane -e non solo- allo scopo di restituire prestigio alla poesia.
Se siete curiosi di saperne di più a riguardo, questo articolo fa per voi!

Il Giardino delle Parole

Il debole rombo di un tuono, il cielo carico di nubi. Forse pioverà. E allora, resterai con me? dal Man’yoshu, Libro 11, verso 2,513   A chi ha sempre creduto che lo Studio Ghibli e Hayao Miyazaki fossero il top dell’animazione giapponese, voglio far conoscere Il Giardino delle Parole (titolo originale 言の葉の庭, Kotonoha no niwa)…