La Germania svela il suo nuovo piano per l’ambiente

Mentre Greta Thunberg teneva il suo discorso al Palazzo di vetro, tra un venerdì per il futuro e l’altro, la cancelliera Angela Merkel ha deciso di rivelare al mondo il Green New Deal pensato dal suo governo. Un piano di 54 miliardi di euro entro il 2023, pronti a diventare 100 entro il 2030. Il…

Compagni di vecchia data: guerra e mass media

Le tecnologie mediatiche sono da sempre legate a quelle belliche e si sviluppano parallelamente. Raramente, però, i media riescono a riportare la realtà della guerra: la loro più o meno forte dipendenza dal campo politico li rende più facilmente strumenti di propaganda e disinformazione che organismi al servizio dell’opinione pubblica e  del diritto all’informazione. Durante…

Portraits – Antanas Mockus

È il 1993 e Bogotà è una città difficile. Una capitale pericolosa, un ambiente sociale distrutto, segnato dalle piaghe di una costante, pessima gestione. Traffico, immigrazione, criminalità, analfabetismo, povertà, disoccupazione: la città è un ingovernabile caos. Al potere ci sono politici corrotti e raccomandati, sordi alle violente proteste dei propri cittadini. C’è un uomo, però,…

Luci ed ombre della Tanzania, il paese dalla terra rossa

La Tanzania è un paese dell’Africa Orientale, confinante a Nord con il Kenya e l’Uganda, a Ovest con la Ruanda, il Burundi e la Repubblica Democratica del Congo, e a Sud con Zambia, Malawi e Mozambico. Se siete bravi in geografia, avrete già compreso che a Est il paese si affaccia sul blu dell’Oceano Indiano,…

Politica e Pro life: il caso degli Stati Uniti

La governatrice dell’Alabama ha di recente firmato il provvedimento di legge che vieta, in modo assoluto, il ricorso all’aborto nello stesso Stato. La legge reputerà la pratica illegale anche nei casi di stupro e di incesto, e prevede che possa essere applicata esclusivamente in casi ritenuti pericolosi per la vita della madre (sebbene ci si…

Europee 2019. Conferma della Lega, duro colpo per il M5S

Gli scrutini per le elezioni europee sono terminati e il conteggio dei voti mostra il completo trionfo della Lega che, con il suo 34%, si attesta come primo partito. Al secondo posto segue il PD di Zingaretti con un notevole rialzo fino al 23%, mentre a completare il podio c’è il Movimento 5 Stelle che…