Prostituzione: l’odissea delle donne costrette a vendersi

Sono donne, talvolta si tratta di ragazze minorenni. Sono povere, desiderose di emancipazione, di indipendenza.
Dall’altro lato solo persone assetate di violenza, trafficanti di anime che palpitano di terrore, inorridite dalla crudele realtà cui sono relegate.
L’incontro di due sfere che combaciano sulla linea di mezzeria di un asfalto sofferente, teatro di sopraffazioni e minacce, ma anche di storie di esseri umani.
La nostra redattrice @origin_ale si lancia oltre i cliché che ruotano intorno a questo mondo, in un articolo che sbobina un millesimo dell’avvilente odissea della prostituzione in Italia.

#ThePassword #Unito #Torino #Donne #Strada #Vite #Sfruttamentosessuale #violenza #associazioni #Niger #Italia #oltreglistereotipi #prostituzione #sopruso #SOSViolenza #storie #Ragazze #Uomini #Madam #NativeDoctor #RitialeJuju #Viaggio #Speranza #Umanità

@ontheroadcoop
@direcontrolaviolenza
@ilfarosociale
@centropernonsubireviolenza

TOward2030 – Goal 1: Sconfiggere la povertà

Nella cornice del progetto TOward, l’artista @zed1_art ha dato il suo contributo realizzando il GOAL 1 “Sconfiggere la povertà”.
@ashraf_rami ci presenta l’opera realizzata dallo street artist italiano presso l’istituto comprensivo Marconi Antonelli.

@lavazza; @cittaditorino; @asvis_italia; @agenda2030gob; @italyunny

#agenda2030 #sustainabledevelopment #svilupposostenibile #obiettivisvilupposostenibile #TOward2030 #whatareyoudoing #goal1 #sconfiggerelapovertà #nopoverty #cittàditorino #Torino #Lavazza #asvis

La malnutrizione nel primo mondo: i deserti alimentari

Nell’articolo di Daniela Carrabs, secondo il dipartimento dell’agricoltura statunitense, quasi 24 milioni di cittadini non hanno libero accesso a frutta, verdura e prodotti freschi. Queste persone vivono nei food desert, aree desolate in cui il junk food e la povertà prevalgono e il primo supermercato può trovarsi anche a decine di chilometri di distanza. Come è possibile che questo accada in uno dei paesi più ricchi del mondo?

#malnutrizione #desertialimentari #obesità #fooddesert #junkfood #discriminazionerazziale

Mama Africa, un aiuto concreto nato da ragazzi come te

È l’inizio del 2011 quando dieci ragazzi decidono di intraprendere un viaggio particolare; la partenza è programmata per agosto: destinazione Senegal. Sono un gruppo di amici di vent’anni, legati dall’interesse comune per i problemi che affliggono i paesi più poveri e la voglia di dare un aiuto concreto a chi davvero ne ha bisogno. Per…

Rivoli-Kolkata “sulle ali dell’amore”

di Valentina Ribba Quest’estate c’è chi è andato in vacanza, chi ha visitato un luogo nuovo o è tornato in un posto speciale, chi è stato a casa, chi ha studiato… E poi ci sono loro: 26 ragazzi che dall’11 agosto all’1 settembre hanno fatto un viaggio “sulle ali dell’amore” per scoprire i luoghi dove…