La pubblicità ai tempi di Carosello

La pubblicità è un ottimo strumento storico: con un colpo d’occhio ci fornisce un’istantanea della storia recente, di noi stessi e dei nostri modi di vivere e consumare. Carosello, in onda sulla RAI dal 1957 al 1977, è una di queste inestimabili fotografie del passato. Carosello, fra regole strettissime, ha avuto il merito di stimolare la creatività televisiva dell’epoca, lasciandoci perle tuttora conosciute. Dai goffi tentativi di scolarizzare attraverso la pastina Barilla, alle battute molto poco politically correct del dentifricio Chlorodont Daniela Carrabs ci accompagna, col suo nuovo articolo, nei retroscena della Rai, spiegandoci dinamiche e regole di questa trasmissione.

#pubblcità #marketing #storia #rai #carosello

Leonardo – la serie TV tra realtà e finzione

Dal 23 marzo la Rai ha trasmesso in prima serata gli 8 episodi della sua nuova serie TV, Leonardo, incentrata sulla vita del famoso artista.
Attesa sia dal pubblico italiano che da quello internazionale, ha fatto molto parlare di sé, sia per gli aspetti positivi (scenografia, costumi e ambientazioni soprattutto), sia per quelli un po’ più discutibili: la serie infatti ha stravolto la vita di Leonardo, basando l’intera trama su un omicidio mai avvenuto di una persona mai esistita. Quale dovrebbe essere il limite tra fatti storici e fantasia?
Ce ne parla nel suo articolo Marta Fornacini.

#Leonardo #SerieTV #Rai #Storia #Arte #Rinascimento #Gioconda #UltimaCena #operedarte #martafornacini #ThePassword #Unito #ThePasswordUnito #linkinbio

Serie italiane mistery-horror: esperimenti da proseguire o flop?

Le serie mistery-horror-sovrannaturali hanno un loro fascino particolare. Trame contorte, personaggi interessanti intrappolati negli eventi, luoghi da cui origina il mistero, tensione crescente… Pensiamo al successo dei recenti Stranger Things e Dark, ma anche, ai suoi tempi, di Lost. Viene da chiedersi se esistono prodotti simili made in Italy, dove, salvo importanti eccezioni, le produzioni…