The society: la recensione

Breve ma intenso: potrebbe essere la descrizione più adatta per la serie Netflix The Society. Comparsa sulla piattaforma nel 2019 e di soli 10 episodi The society racconta la storia di un gruppo di ragazzi che, di punto in bianco, si trova nelle condizioni di dover ricreare un’intera società dal nulla. Cosa succede quando, completamente tagliati fuori dal mondo, tutti quei “sistemi” che permettono di mantenere l’ordine nelle nostre vite vengono inghiottiti nel caos più totale? Abbandonati al loro destino, dovranno scegliere di salutare prematuramente la loro giovane età per entrare a forza nel mondo degli adulti, che si rivelerà essere pieno di insidie.

#thesociety #thesocietynetflix #netflix #serienetflix #serietv #thesocietyserietv #distopia #distopico #teendrama #thrillerdistopico #ilsignoredellemosche #ilpifferaiomagico #savethesociety

Perché leggere Il Gabbiano Jonathan Livingston una volta l’anno

Il Gabbiano Jonathan Livingston è un saggio di Richard Bach, pubblicato in Italia nel 1970.
Vuoi sapere cinque motivi per cui accogliere Jonathan nella tua vita una volta l’anno, rileggendo questo breve e intenso capolavoro? Scoprilo nel nuovo editoriale di Gaia Bertolino.

#jonathanlivingston #ilgabbianojonathanlivingstone #jonathanlivingstonseagull #liberta #libri #editoriale
#thepassword #thepasswordunito #unito #gaiabertolino

Sunshower – un romanzo tra amore e dolore

@federicamoon nel suo ultimo articolo ci parla del romanzo new adult dell’autrice Selly M.Champ “Sunhower”, in cui vengono affrontate diverse tematiche, tra cui spicca il mondo LGBTQI+. È la storia di due ragazzi cresciuti in contesti molto diversi, tra i quali finirà per nascere una passione irresistibile.
La sessualità gioca un ruolo fondamentale all’interno del romanzo e viene dipinta nelle sue diverse sfumature. Tema ancora tabù nel mondo contemporaneo, viene affrontato in modo diretto dall’autrice.
Cosa ne pensate? Lo avete già letto? È disponibile su Amazon sia in cartaceo che in ebook.

#federicamoon #federicaseni #sunshower #sellymchamp #recensione #newadult #romanzorosa #romanzo #libro #scrittore #lgbtqi+ #sessualità #romanzi

Soul, il nuovo film Pixar: recensione.

L’ultimo film Pixar “Soul” doveva uscire nelle sale in prossimità delle feste natalizie, ma, a causa della pandemia, la Disney ha deciso di distribuirlo in chiaro su Disney Plus il giorno di Natale.

La nostra redattrice Erika Manassero ha visto e rivisto la pellicola per scrivere poi la sua personale recensione.
Quest’ultimo cartone della pluripremiata casa produttrice Pixar è forse quello meno “da bambini” che abbiamo visto fino ad ora, dal momento che tocca temi molto delicati, ma in modo molto dolce e travolgente. Sicuramente è una pellicola che fa riflettere, specialmente gli adulti.

#soul #disney #pixar #disneypixar #newmovie #review #recensione #nuovofilmdisney #filmdisney #disneyplus #erikamanassero #thepassword #unito

SanPa – Luci e tenebre di San Patrignano: la recensione.

Il nuovo articolo di Ginevra Gatti ci propone una recensione della nuova serie-documentario che ha scalato le classifiche Netflix: SanPa- luci e tenebre di San Patrignano.
In cinque puntate ripercorriamo la storia della comunità riabilitativa per tossicodipendenti più grande- e controversa- d’Europa e del suo fondatore.
Una serie che vi terrà incollati allo schermo in cerca di risposte a molte domande scomode e che vi farà riflettere sulla zona grigia che sta tra giusto e sbagliato.

FAMOSO, dove il rap italiano non è mai arrivato

Sfera Ebbasta alla conquista del mondo: Famoso è sulle prime posizioni di tutte le classifiche. Il rapper di Cinisello Balsamo consacrava il suo talento oltreoceano con collaborazioni mai viste prima d’ora per un artista italiano. Le hit sono tante e i feat importanti, in un progetto più che mai internazionale.
La sua trap è cambiata, pur rimanendo sempre la stessa.

Persone Normali

Persone Normali, vincitore del premio Costa Book Award come migliore romanzo, è il successo letterario di Sally Rooney, giovane scrittrice irlandese considerata da parte della critica come portavoce degli ideali di una generazione.

Il romanzo ruota attorno alla complicata ma passionale e appassionante storia d’amore tra Marianne e Connel, iniziata durante gli anni del liceo e capace di tenere sempre alta l’attenzione e la curiosità dei lettori.

The Crown 4: la nuova stagione sulla famiglia reale britannica

Il 15 novembre scorso è finalmente approdata su Netflix la tanto attesa quarta stagione di The Crown.
Il periodo toccato da questi episodi va dal 1977 al 1990: sullo sfondo l’Inghilterra del tempo con la rivoluzione irlandese, la guerra delle Falkland, gli stravolgimenti economici e sociali.
In primo piano spiccano sicuramente due donne, due lady: da una parte la fredda e determinata Lady di Ferro, ovvero il Primo Ministro Margaret Thatcher, dall’altra la dolce Lady Diana, giovane sposa del futuro re d’Inghilterra Carlo.
Pare che la famiglia reale non abbia apprezzato la nuova stagione. Certo, la serie si attiene il più possibile alla realtà, anche con una ricerca ossessiva dei dettagli; ricordiamoci però che si tratta di una serie TV e in quanto tale il suo scopo principale è l’intrattenimento.

“Una notte ho sognato New York”: un romanzo di Piero Armenti

Piero Armenti è un giornalista e urban explorer. Dopo aver concluso il suo dottorato all’Università Orientale di Napoli ha deciso di partire per New York ed è stato amore a prima vista. Dopo aver fondato un tour operator e un blog chiamato “Il mio viaggio a New York”, a maggio è uscito il suo libro “Una notte ho sognato New York” in cui racconta le sue iniziali esperienze nella Grande Mela.

Freud: l’Esorciccio del 2020

Qualche tempo fa vi avevamo segnalato una raccapricciante serie su Prime Video, Treadstone. Oggi, in ossequio del miglior cerchiobottismo, vi presentiamo una serie Netflix che ci ha fatto sollevare sopraccigli e dubbi. Sgombrate la mente, oggi parliamo di Freud. Freud è una serie austriaca, presentata per la prima volta alla settantesima edizione del Festival del…