Una donna: Oriana Fallaci

Quindici anni fa ci lasciava una delle personalità giornalistiche più stravolgenti del XX secolo: Oriana Fallaci. Una donna che rideva in faccia ai potenti e non aveva paura di mettersi in gioco pur di affermare le sue opinioni. Attraverso i suoi scritti ha raffigurato la controversa realtà degli anni di piombo e dei primi 2000: la politica, la questione sull’aborto, sul divorzio, sull’eutanasia, il misterioso e brutale mondo del Medio Oriente, la lotta terroristica. La prima giornalista donna ad affermarsi in un mondo maschile con argomentazioni tutt’altro che politically correct. Nel suo ultimo articolo @cate_a.m ci racconta della vita straordinaria di questa donna fuori dagli schemi.
#orianafallaci #anniversariodellamorte #giornalismo #terrorismo #aborto #mediooriente #thepassword #thepasswordunito #unito

I luoghi proibiti della guerra

Kyritz-Ruppiner-Heide, nella Germania Nord orientale, per decenni è servita come base militare dell’esercito sovietico, usata come poligono di tiro per le esercitazioni del lancio delle bombe durante gli anni della guerra fredda. Un movimento di protesta della società civile durato 17 anni è riuscito a far sì che la brughiera non fosse più utilizzata per scopi militari dopo la riunificazione della Germania. La brughiera è ora un’area naturalistica parzialmente visitabile, ce ne parla Anna Franzutti
#annafranzutti #thepasswordunito #thepassword #unito #guerra #militare #natura #URSS #pace

Tokyo 2020: i ritratti.

Le Olimpiadi di quest’anno si sono dimostrate il ritratto di una società unita, forte e capace di abbattere gli stereotipi a favore di una maggiore inclusività. In questo articolo @GiuliaCalvi ci racconta le storie di queste Olimpiadi attraverso cinque ritratti di alcuni tra gli atleti più influenti di Tokyo2020.

#Tokyio2020 #Olimpiadi #ritratti #BarshimTamberi #TomDaley #squadradeirifugiati #nuoto #saltoinalto #ginnastica #inclusività #LGBTQ+ #transgender

Biennale Danza 2021. Il Festival multidirezionale

Il 15. Festival di Danza Contemporanea di Venezia è stata la prima prova per Wayne McGregor come direttore artistico. First Sense è il titolo che il coreografo britannico ha voluto per Biennale Danza 2021, ad indicare il tatto come filo conduttore dell’intera edizione. La danza contemporanea ha dialogato con la tecnologia, la scienza, il cinema, l’intelligenza artificiale, l’architettura, offrendo un’esperienza d’arte totalizzante e di straordinaria intensità.

Ce ne parla la nostra redattrice Siani Federica che partecipato all’intero Festival, come membro del College ASAC, Scrivere di Danza-Scrivere in Residenza.

#BiennaleDanza2021 #15festivaldanzacontemporanea #Venezia #WayneMcGregor #FirstSense #danzacontemporanea #BiennaleCollege #LeoneD’Oro #BiennaleArchitettura #thepassword #thepasswordunito #unito

Salvatore Garau: l’arte invisibile agli occhi.

L’arte può perdere completamente la propria forma tangibile e diventare totale assenza? Qual è il confine tra opera d’arte e filosofia? La pandemia ha influito sulla concezione dell’arte contemporanea?
Sono tutte domande che sorgono spontanee nel momento in cui osserviamo una Scultura Invisibile, ultimo progetto dell’artista Salvatore Garau, che ha deciso di trasformare il “niente” in un capolavoro.
Come ha fatto ce lo racconta @GiuliaCalvi nel suo nuovo articolo.

#arte #artecontemporanea #SalvatoreGarau #scultureinvisibili #scultura #BiennaleVenezia #Fontana #Duchamp #covid19 #thepassword #thepasswordunito

Popoli indigeni: un modello da seguire

Il 9 agosto si è celebrata la giornata internazionale dei popoli indigeni, istituita dall’ONU nel dicembre del 1994.
Questi popoli costituiscono solo il 6% della popolazione mondiale, eppure l’80% della biodiversità del Pianeta si trova proprio nei loro territori. Inoltre, al loro interno troviamo una varietà di culture davvero sorprendente, che ci permette di considerarli patrimonio dell’umanità.
Ce ne parla la nostra redattrice @em.agli che, nel suo ultimo articolo, sottolinea cosa possiamo imparare dai popoli indigeni e il loro ruolo fondamentale nella salvaguardia dell’ambiente.

#biodiversità #indigenousday #indigeni #onu #patrimodioculturale #patrimoniodellumanità #sostenibilità #thepassword #thepasswordunito

Intervista a Lorenzo Lamperti

Un anno e mezzo di pandemia da Covid-19, rivoluzioni, guerre che finiscono e altre che sembrano sull’orlo di cominciare: l’intricato mondo delle relazioni internazionali è complesso da capire, soprattutto nel periodo storico che stiamo vivendo. E’ importante rimanere sempre aggiornati, per questo la nostra redattrice @malvim95, sinologa in erba, ha intervistato Lorenzo Lamperti, discutendo con lui alcune delle tematiche più “calde” presenti nel panorama internazionale.

@lorenzolamperti
@china_files
@la_stampa
@ilmanifesto
@eastwest.eu
@wireditalia
@ispigram
@chinese_affairs
@eweinstitute
@europeanguanxi
@alessiainprogress

#afghanistan #cina #covid19 #hongkong #Myanmar #RPC #usa #taiwan #xijinping #xinjiang #lorenzolamperti #ilmanifesto #politica #relazioniinternazionali #politicaestera #thepassword #thepasswordunito

L’Italia continua a vincere: è panico

Le Olimpiadi 2020 sono lo specchio di una splendida Italia fatta di diversità e storie vere, ma qualcuno sembra non accorgersene.

Molti preferiscono cavalcare l’onda dei consensi, nascondendosi dietro ad un’italianitá ormai estinta.

Ma le cose stanno cambiando e i pregiudizi, a lunga andare, finiscono sempre per essere smentiti.

Nuova vignetta di @vignetteincazzate

#Olimpiadi2020 #Tokyo2020 #Italia #vittorie #oro #diversità #vignetta #satira #politica #thepasswordunito #unito

Olimpiadi 1968: un pugno in faccia al razzismo

È con l’inizio dell’autunno 1968 che il pugno nero inizia a svettare nei cieli del mondo, alzandosi dal gradino più alto del podio delle #olimpiadi di Città del Messico.
Col passare degli anni il pugno nero è diventato un modo per combattere contro il razzismo, riacquistando sempre più valore in seguito alle proteste nate dopo la morte di George #Floyd.

A parlarcene nel suo nuovo articolo è Gaia Bertolino.

#specialeolimpiadi #olimpiadi1968 #cdm1968 #tommiesmith #blm #blmitalia #georgefloyd
#thepassword #thepasswordunito #unito #gaiabertolino

La Bandiera Olimpica: Olimpismo e Solidarietà

Le Olimpiadi sono la manifestazione sportiva multidisciplinare e internazionale più prestigiosa in assoluto. I Giochi, però, non celebrano soltanto lo sport, bensì anche una serie di valori quali l’unione tra le nazioni, il rispetto per i principi fondamentali e la solidarietà. Vi sono infatti vari simboli che veicolano questi principi fondamentali e la nostra redattrice @em.agli si concentrerà in particolare su quello della Bandiera Olimpica come portatrice della filosofia dell’Olimpismo, che trova la sua realizzazione concreta nella Solidarietà Olimpica.

#BandieraOlimpica #CIO #DeCoubertin #NOC #olimpiadi #olimpismo #solidarietàolimpica #tokyo2020 #thepasswordunito #thepassword