La più grande vergogna occidentale

 Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha deciso di lasciare mano libera alla Turchia nel Nord della Siria. Solo due mesi dopo aver chiesto (e ottenuto) ai curdi di ritirarsi dagli avamposti di confine per permettere la creazione di una zona cuscinetto tra il Kurdistan siriano e la Turchia, il governo statunitense ha deciso…

Stretto di Hormuz; tra nucleare e petrolio si sfidano Iran e USA

Com’è possibile che un braccio di mare lungo poco più di 160 km e non più largo di 90 sia il protagonista di una crisi politica internazionale? La risposta è semplice: un quinto del petrolio mondiale passa per questo stretto. Negli ultimi mesi diversi incidenti hanno avuto luogo in queste acque o nelle zone in prossimità….

Nuova Via della Seta: opportunità o rischio?

La Repubblica Popolare Cinese sta lavorando ormai da anni a un progetto grandioso, che vuole unire economicamente Asia, Africa ed Europa: la Road and Belt Initiative, anche nota come Nuova Via della Seta, come l’antica strada commerciale che univa il vecchio continente all’estremo oriente. La Cina vuole impiegare nel progetto ben 100 miliardi di dollari,…

Le banned words di Trump: tra storia e linguistica

Nel dicembre 2017, negli USA, durante una riunione coordinata da Allison Kelly,  al cospetto degli scienziati e dei medici presenti al CDC (Centro di Controllo e prevenzione delle malattie), è stata presentata una lista di parole proibite nei documenti ufficiali per la preparazione del budget. Tra queste figurano: “vulnerabile”, “diritto”, “diversità”, “transgender”, “feto”, “basato sull’evidenza” e…