TOward2030 – Goal 13: Lotta contro il cambiamento climatico

Il Goal 13 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile si concentra sulla lotta al cambiamento climatico mirando a bilanciare le necessità economiche e industriali, soprattutto dei Paesi in via di sviluppo, con uno sviluppo sostenibile a salvaguardia delle future generazioni. Il nostro redattore Ashraf Rami ci parla del tredicesimo obiettivo dell’Agenda e ci porta a scoprire la relativa street art realizzata a Torino da Youru Cansell all’interno del progetto TOward2030.

#TOward2030 #agenda2030 #svilupposostenibile2030 #goal13 #torino #streetart #youricansell #ecologia #greeneconomy #green #eco #zeroco2 #lavazza

Youth4Climate e PreCOP26: i meeting preparatori per discutere di clima

Dal 1° al 12 novembre a Glasgow si terrà la COP26, la Conferenza annuale sul Cambiamento Climatico dei paesi delle Nazioni Unite, presieduta dal Regno Unito in partnership con l’Italia. Il nostro paese infatti, ospita per il 2021 il G20 e per questo lo Youth4Climate e la PreCOP26 si sono svolti proprio a Milano. Lo scopo di questi incontri era avvicinare giovani e mondo della politica, per trovare una strategia e un piano comune da presentare alla COP26. Di che cosa si è discusso? Quali sono i risultati degli incontri?
Ce ne parla Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#Milano #UNFCC #ONU #clima #Youth4Climate #Y4C #PreCOP26 #COP26 #cambiamentoclimatico #PersonePianetaProsperità #leader #green #transizioneenergetica #blablabla #G20 #giustiziaclimatica #ambiente #natura #thepasswordunito #unito #linkinbio

@ispigram
@iai.insta
@amillionactiviststories
@globalwitness
@greenpeace_torino
@fridaysforfuture_torino

Norvegia tra sfruttamento del petrolio e politiche green

La Norvegia appare spesso come Paese all’avanguardia nel campo ambientalista e delle energie pulite, grazie anche all’uso massiccio di mobilità elettrica e progetti sostenibili. Ciò che spesso non appare superficialmente è la dipendenza economica dall’estrazione ed esportazione di gas e petrolio, con il quale il Paese riesce a finanziare la ricerca per un futuro più sostenibile creando una particolare contraddizione. @Anna_franzu coglie l’occasione delle elezioni parlamentari svoltesi il 12 e 13 settembre per parlarne nel suo nuovo articolo.

#unito #annafranzutti #thepassword @osservatorioartico #petrolio #green #fontirinnovabili #energiapulita #Norvegia #economia

Combattiamo lo spreco alimentare

Ancora troppo spesso, in Italia, molte persone non conoscono il giusto comportamento da adottare nei confronti della data di scadenza dei prodotti e questo porta ad un grosso spreco alimentare: infatti, solo in Italia, in un anno, vengono gettati nella spazzatura quasi 2 milioni di tonnellate di cibo.
Lo spreco alimentare è oggi un problema sempre più grave e diffuso e per questo è importante intervenire tempestivamente.
Nel suo ultimo articolo @alessandravegis tratta di questo argomento, focalizzandosi soprattutto su interessanti iniziative nate negli ultimi anni per sensibilizzare la popolazione riguardo la tematica.

#approvedfood #babacomarket #toogoodtogo #sprecoalimentare #etichettaconsapevole #datadiscadenza #elior #winnow

Torino e la sua “Corona Verde”

Ad abbracciare la splendida Torino c’è una vera e propria Corona Verde, un polmone che permette al territorio e ai cittadini di respirare.
L’idea della riqualificazione delle zone limitrofe al capoluogo piemontese nasce nei primi anni duemila per poi svilupparsi nei decenni futuri.
Per scoprire meglio tutti gli interventi di Corona Verde, realizzati grazie alla Regione Piemonte e al Comune di Torino, ti rimandiamo all’articolo della nostra redattrice Gaia Bertolino.

Perché Seaspiracy è stato criticato da vegani e non [pt. II]

Allora, avete visto #Seaspiracy?

In questa seconda puntata, @lightbluealice ci parlerà di #acquacoltura – ossia un metodo spesso pensato come “soluzione” allo sovrasfruttamento dei mari -, di certificazioni non particolarmente efficaci, di inquinamento da #plastica negli oceani, e infine dell’impatto sociale della pesca.

Sapevate, ad esempio, che alcuni pescherecci sono stati accusati di “schiavitù contemporanea”?

Come sempre, con prove scientifiche e testimonianze, analizzeremo i fatti riportati in Seaspiracy e cercheremo di trarne le somme.

Fateci sapere nei commenti se avete visto il film e qual è stata la vostra reazione!
.
.
.
#recensionifilm #recensioninetflix #veganitalia #alitabrizi #ecologia #savetheoceans #salviamoglioceani #seaspiracydebunk #plasticpollution #retezerowasteitalia #plasticfreeitalia #dirittiumani #microplastiche #greatpacificgarbagepatch #certificazionemsc #sovrappesca #overfishing #ancheipesci

Greenwashing parte II: il fenomeno in pratica

Dopo aver affrontato il #greenwashing dal punto di vista teorico, nell’articolo di @lightbluealice analizziamo due recenti casi pratici: si tratta degli spot dello #shampoosolido lanciato da @garnieritalia, e della collezione in #pizzoriciclato di @tezenisitalia.

In particolare, bisogna sapere quali domande porsi e quali critiche muovere alle affermazioni “tinte di verde” da parte delle aziende: fra queste è essenziale riconoscere che #green non necessariamente significa #sostenibile.

Se conosci altri casi di greenwashing, segnalaceli nei commenti!

#sostenibilitàambientale #boycottfastfashion #viveresostenibile #ecologia #ambiente #ecotips #fridaysforfutureitalia #spesasfusa #cosmeticisolidi #modaetica #modasostenibile #economiacircolare #debunking

A cosa serve l’eMergia?

Nell’ultimo articolo di Alice Tarditi (@lightbluealice) abbiamo scoperto che esiste qualche cosa che si chiama #eMergia, e che a causa di ciò, #biofuel, pannelli solari, sacchetti biodegradabili, #autoelettriche potrebbero non essere soluzioni così sostenibili, mentre non esiste pressoché alcun “#impattozero”.

Tramite calcoli e rapporti fra #risorserinnovabili e #nonrinnovabili, sarete in grado di sfatare ogni tentativo di #greenwashing, e se alla fine la #sostenibilità vi sembrerà solo un miraggio, non scoraggiatevi, perché l’eMergia ci restituirà la sua formula, fondamentale per contrastare la #crisiclimatica.

#cambiamenticlimatici #ambiente #ecologia #greentips #aimpattoridotto #viveresostenibile #thepassword #thepasswordunito #unito

Carta d’identità del Ministero della transizione ecologica

La notizia di un nuovo Ministero dedito esclusivamente alla transizione ecologica dell’Italia ha suscitato forte scalpore, sia per la strategia politica che potrebbe nascondersi dietro, sia per ciò che potrebbe significare per il Paese. Nonostante la sua conferma non sia stata resa ancora ufficiale, si può iniziare ad azzardare circa le sue caratteristiche. Con a capo Roberto Cingolani, il nuovo ministero ha davanti a sé una strada in salita, a partire dalla sua realizzazione. Le difficoltà più grandi riguardano l’inquadramento dell’area d’azione del nuovo dicastero e gli altri palazzi governativi da cui dovrà eventualmente dipendere. Facciamo il punto della situazione nel nuovo articolo di @antonioruggie.ro

Che cos’è l’eMergia

No, non c’è alcun errore nel titolo: questo articolo di @Alice Tarditi tratta proprio di #eMergia.
Il termine nasce dalla fusione di “embodied” ed “energy”, per indicare tutte le risorse – dal sole, all’acqua, al lavoro, ai materiali, ai servizi – che sono state necessarie per produrre qualcosa.
Se il concetto vi sembra complesso (e non avete ancora letto come si calcola!), non preoccupatevi: conoscere l’eMergia non è fine a se stesso, bensì permette di adottare un #pensierocritico riguardo alla #sostenibilità e al valore delle cose.
È in questo modo che soluzioni come ad esempio gli impianti per la produzione di #biofuel, o i pannelli solari, non vi sembreranno più “a impatto zero”, e riuscirete a riconoscere i costi che qualsiasi servizio o prodotto porta con sé.
Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate!

#ecologia #ambiente #fridaysforfutureitalia #energia #lca #lifecycleassessment #sistemicomplessi #impattoridotto #zerowaste #zerowasteitalia #ecoword #emjoule #cambiamenticlimatici #crisiclimatica #savetheplanet #ecosostenibilità