“A.B.O THEATRON. L’Arte o la Vita” al Castello di Rivoli

Al @castellodirivoli fino al 9 gennaio 2022 sarà esposta “A.B.O THEATRON. L’Arte o la Vita”, una mostra dedicata al critico, curatore e storico d’arte contemporaneo Achille Bonito Oliva, un uomo che ha fatto e fa tutt’ora dell’arte la sua vita. Co-protagonista della mostra è @gucci in qualità di sponsor principale di A.B.O. THEATRON rende omaggio all’amicizia con Bonito Oliva. Casa Gucci ha inoltre ideato, per l’occasione, le bellissime divise in sage green del personale del museo.
La nostra redattrice Alessandra Picciariello ( @_style_aholic_ ) vi racconta la mostra nel suo nuovo articolo.

#mostra #Torino #museo #artecontemporanea #castellodirivoli #achillebonitooliva #gucci #guccifest #harrystyles #moda #arte

Champollion decifra i geroglifici

A settembre ricorre l’anniversario della #decifrazione dei geroglifici, la misteriosa scrittura che ha affascinato generazioni intere di studiosi e non solo. In particolare, tra loro spicca Jean-François #Champollion, giovanissimo accademico francese che dedicò la propria vita alla sua unica passione: i #geroglifici.

Nel suo nuovo articolo @nicolagautero racconta in breve la storia dello studioso francese, citando anche qualche #aneddoto su di lui.

#storiaantica #egizi #anticoegitto #geroglifici #archeologia #curiosità #thepassword #thepasswordunito

Alessandro Sciarroni: il coreografo indisciplinato.

Alessandro Sciarroni è un coreografo, performer e regista, attivo nel nostro Paese e all’estero. I suoi lavori compaiono, oltre che in festival di danza contemporanei, anche in gallerie d’arte, musei e luoghi di fruizione artistica altri, a riprova della sua multidisciplinarietà e desiderio di sfuggire ai confini tradizionali artistici per indagare, semplicemente, ciò che gli interessa. La nostra redattrice Federica Siani ci racconta la poetica di questo artista, portandoci a scoprire alcune delle sue opere più famose come “Your Girl”, “Untitled” e ancora molte altre.

#alessandrosciarroni #sciarroni #alessandrosciarronicoreografo #yourgirlalessandrosciarroni #yourgirl #untitled #ifiwasmadonna #cowboy #luckysta #folk-s #turningproject #aurora #chroma #41 #augusto #savethelastdanceforme #inalandscape #coreografia #coreografo #danza #danzacontemporanea #contemporary #lyrical #performingarts #performanceart #leonedoro2019 #thepasswordunito

2021, un’estate d’oro: cosa hanno in comune i Måneskin e l’ItalVolley femminile?

Questa è stata l’estate italiana: dalla vittoria dei Måneskin all’Eurovision Song Contest alla conquista di Belgrado della Nazionale femminile di pallavolo, passando per Londra, tra Wimbledon e la finale degli Europei di calcio.

Le nostre redattrici, @egaiadifatto e @emmesessa , vi racconteranno le emozioni che abbiamo vissuto in questi ultimi mesi, con la speranza di vivere più “notti magiche”.

#Måneskin #Måneskineurovision #Europeicalcio #MatteoBerrettini #Wimbledon #Italvolley #nottimagiche #ThePassword #ThePasswordUnito

Biennale Danza 2021. Il Festival multidirezionale

Il 15. Festival di Danza Contemporanea di Venezia è stata la prima prova per Wayne McGregor come direttore artistico. First Sense è il titolo che il coreografo britannico ha voluto per Biennale Danza 2021, ad indicare il tatto come filo conduttore dell’intera edizione. La danza contemporanea ha dialogato con la tecnologia, la scienza, il cinema, l’intelligenza artificiale, l’architettura, offrendo un’esperienza d’arte totalizzante e di straordinaria intensità.

Ce ne parla la nostra redattrice Siani Federica che partecipato all’intero Festival, come membro del College ASAC, Scrivere di Danza-Scrivere in Residenza.

#BiennaleDanza2021 #15festivaldanzacontemporanea #Venezia #WayneMcGregor #FirstSense #danzacontemporanea #BiennaleCollege #LeoneD’Oro #BiennaleArchitettura #thepassword #thepasswordunito #unito

Addio agli angeli di Victoria’s Secret: benvenute VS Collective!

Addio agli angeli di Victoria’s Secret: la maestosa sfilata che va in scena da anni oggi non c’è più. Tante sono le motivazioni di questa scelta, in particolare il volere del brand di essere più inclusivo sotto tanti punti di vista, dopo le critiche ricevute durante gli anni e un calo di fatturato. Gli angeli verranno sostituiti dalle VS Collective. Chi sono? Potete scoprirlo nel nuovo articolo della nostra redattrice Alessandra Picciariello (@_style_aholic_ )!

#moda #victoriassecret #angeli #vscollective #underwear #sfilata #bodypositive #empowerment #womenpower

La Taverna del Santopalato e le formule futuriste

Nel 1930 Marinetti firmò il Manifesto della cucina futurista. Seguì a ruota l’apertura della Taverna del Santolapato, a Torino in via Vanchiglia 2. Il locale, oltre ad essere visivamente progettato come una metallica macchina da guerra, secondo gli ideali futuristi, proponeva agli avventori una serie di prelibatezze descritte nel “Formulario futurista per ristoranti e quisibeve”. Fra un Placafame e un Canreplastico, l’esperienza avrebbe coinvolto tutti i sensi a 360°, con l’uso di musica, rumori e profumi per stimolare l’appetito. Siete curiosi di conoscere qualche formule futurista? Ve le racconta Daniela Carrabs!

#tavernadelsantopalato #santopalato #cucinafuturista #manifestodellacucinafuturista #filippomarinetti #futurismoitaliano #futurismo #viavanchigliadue #viavanchiglia2 #torino #torinovanchiglia #artetorino #storiatorino #artepiemonte

Salvatore Garau: l’arte invisibile agli occhi.

L’arte può perdere completamente la propria forma tangibile e diventare totale assenza? Qual è il confine tra opera d’arte e filosofia? La pandemia ha influito sulla concezione dell’arte contemporanea?
Sono tutte domande che sorgono spontanee nel momento in cui osserviamo una Scultura Invisibile, ultimo progetto dell’artista Salvatore Garau, che ha deciso di trasformare il “niente” in un capolavoro.
Come ha fatto ce lo racconta @GiuliaCalvi nel suo nuovo articolo.

#arte #artecontemporanea #SalvatoreGarau #scultureinvisibili #scultura #BiennaleVenezia #Fontana #Duchamp #covid19 #thepassword #thepasswordunito

Dior, Chanel e Vuitton: le sfilate Cruise 2022

Ogni anno le più grandi case di moda organizzano sfilate in location spettacolari per presentare le collezioni Cruise. Si tratta di capi e accessori creati per chi non rinuncia al proprio stile nemmeno in vacanza. Dior, Chanel e Vuitton quest’anno hanno sfilato in posti meravigliosi , presentando collezioni sorprendenti. Ci racconta di più nel suo articolo la nostra redattrice Alessandra Picciariello ( @_style_aholic_ )! #moda #sfilate #crociera #cruise2022 #dior #chanel #vuitton

I giochi olimpici attraverso l’architettura

Fra nuovi palazzetti, stadi mastodontici, archistar e polemiche, i giochi olimpici sono un’occasione irripetibile per la rimessa a nuovo di tutte le città che negli anni si sono succedute come ospiti.

Attraverso un viaggio nel tempo e nello spazio (dagli Stati Uniti degli anni ‘30, passando per la Cina del nuovo millennio) nel nuovo articolo di Daniela Carrabs cercheremo di conoscere brevemente 7 spettacolari opere architettoniche che hanno segnato l’evoluzione urbanistica, non solo in ambito olimpico ma a livello mondiale.

#architettura #Olimpiadi #giochiolimpici #storia #sport #villaggiolimpico #olympiastadion #yoyoginationalgymnasium #torrecalatrava #stadionazionalepechino #arcelormittalorbit