The Help: la concezione della figura femminile

Diretto da Tate Taylor e tratto dall’omonimo bestseller di Kathryn Stockett, The Help esce per la prima volta nelle sale cinematografiche nel 2011. Il film si propone di raccontare la situazione delle donne nere che negli anni ’60 lavoravano come domestiche presso le famiglie bianche.
I temi sono quindi il razzismo, le donne e l’emancipazione. In particolare, in questo articolo le nostre redattrici @em.agli e @_gaiabertolino ci parleranno di come The Help può diventare lo specchio delle discriminazioni di genere del tempo in cui è ambientato.

#TheHelp #film #donne #discriminazionedigenere #doppiostandard #anni60 #thepasswordunito #emilyagli #gaiabertolino

West side story 2021: come si rifà un classico

Dopo due anni di attesa e ritardi dovuti alle restrizioni per la pandemia, a dicembre 2021, è finalmente arrivato nelle sale il remake di “West side story”, famosissimo film del 1961 a sua volta basato sul musical campione di incassi del 1958.

“West side story” rivisita Romeo e Giulietta narrando la storia di Tony e Maria, affiliati a gang giovanili rivali nella New York degli anni ’50 che si innamorano nonostante la rivalità tra i loro amici e le loro famiglie.

Diretto da Steven Spielberg e sceneggiato da Tony Kusher, West Side Story 2021 riesce a scrollarsi di dosso i dubbi che accompagnano solitamente i remake di grandi classici amati dal pubblico e ci propone un film bellissimo visivamente, in perfetto equilibrio tra il rispetto dell’originale e l’esigenza di adattamento per il 2021.

Se volete saperne di più sul perché West Side Story 2021 è un appuntamento imperdibile, non perdetevi il nuovo articolo di @_ginevragatti

#westsidestory #westsidestory2021 #stevenspielberg #ritamoreno #jeromerobbins #leonardbernstein #stephensondheim #jets #wss #musical #broadway #remake

Emily in Paris 2: nuove avventure parigine

Dopo un anno di attesa, il 22 dicembre scorso Netflix ha finalmente rilasciato la seconda stagione di Emily in Paris.

Tra avventure romantiche e crisi professionali, la vita della nostra protagonista, costantemente indecisa tra quello che dovrebbe fare e quello che invece vorrebbe, sta diventando sempre più complicata, o semplicemente, sempre più francese. Quale sarà, alla fine, la sua grande scelta?

Ce lo racconta Marta Fornacini nel suo nuovo articolo (no spoiler!)

#emilyinparis #netflix #serietv #recensione #parigi #francia #moda #marketing #secondastagione #cliché #critiche #unito #thepasswordunito

“Parole di conforto” per il nuovo anno

È passato un anno dall’ultimo Capodanno trascorso in casa, avvolti dall’inquietudine. Nel lasciarci alle spalle l’anno più strano dell’ultimo secolo, abbiamo riposto speranza in quello nuovo.
Come una soffice coperta calda, a maggio, Matt Haig ha annunciato l’uscita di Parole di Conforto, il suo ultimo libro.
Ce ne parla Gaia Bertolino nel suo ultimo articolo.

“Trapped”: la serie da guardare se soffri di mal di natura

Recentemente è approdata su Netflix una serie che curerà (o forse peggiorerà) ogni vostra nostalgia o desiderio di paesaggi incontaminati e natura selvaggia, una sorta di mal d’Africa che qui, però, ha come protagonisti i ghiacci del nord.

Ginevra Gatti ci parla di “Trapped”, serie islandese in due stagioni semi-antologiche che segue le indagini di un burbero poliziotto di un piccolo villaggio sperduto tra i ghiacci di fronte a spaventosi omicidi. La serie riesce a combinare elementi tipici del genere nordic noir con altri più tipicamente “americani”, con un risultato avvincente e assolutamente perfetto per il binge watching.

#trapped #trappednetflix #trappediceland #trappedserietv #netflix #tv #tvshow #serietv #islanda #nordicnoir #nordicthriller #iceland #natura #nature #wilderness #ThePassword #ThePasswordUnito

Zerocalcare al Campus Einaudi

Zerocalcare, fumettista della periferia romana, oggi al centro dell’attenzione mediatica grazie alla serie tv “Strappare lungo i bordi” e al successo editoriale “Niente di nuovo sul fronte di Rebibbia”, è stato invitato nell’Aula Break del CLE lo scorso 30 novembre in occasione di una chiacchierata informale con gli studenti torinesi. Tra risate, aeroplanini di carta e riflessioni, Zerocalcare si è spogliato del suo nome d’arte diventando semplicemente Michele e rispondendo alle domande del pubblico. Scopri di più nell’ultimo articolo di @giulia_calvi.

#zerocalcare #campuseinaudi #strapparelungoibordi #thepasswordunito #michelerech

The Eternals

Supereroi. Mitici, coraggiosi, esseri umani dotati di capacità spettacolari, in grado di rendere l’impossibile possibile grazie alla loro tenacia incontrastabile. Una corazza d’acciaio che forse nasconde una fragilità sconosciuta, spesso messa in secondo piano per lasciare spazio agli effetti speciali. Ma quando si parla della trama di un film di supereroi, la fragilità è una debolezza, una distrazione, o può diventare un punto di forza?
La nostra redattrice Noemi ci parla dell’ultimo capitolo dell’MCU “The Eternals”, uscito in tutte le sale cinematografiche italiane lo scorso 3 Novembre.

#theeternals #glieterni #marvel #mcu #marvelcinematicuniverse #film #supereroi #cinema #recensioni #ThePassword #ThePasswordUnito

Cosa ci insegna Strappare lungo i bordi di Zerocalcare?

Federica Siani ci racconta (senza spolier) la nuovissima serie di Zerocalacare, appena approdata su Netflix, che ha già riscontrato un enorme successo a nemmeno una settimana dalla sua uscita. Il fumettista romano dà voce ai suoi personaggi, in una storia che parla di un viaggio in treno verso una meta che viene svelata solo all’ultimo dei sei episodi. Con ironia e profondità, spensieratezza e veridicità, Zerocalacare ci racconta una quotidianità in cui tutti potremmo rispecchiarci.

#recensioni #serietv #netflix #zerocalcare #strapparelungoibordi #michelemech #attualità #federicasiani #thepassword #thepasswordunito

Fairfax – la recensione

Rilasciata il 29 ottobre sulla piattaforma Prime Video, Fairfax è una nuova serie animata per adulti, satirica e irriverente. Il titolo viene da Fairfax Avenue, la via dello shopping più “alla moda” di Los Angeles, dove avvengono le avventure di Dale, Truman, Benny e Derica. La serie, una caricatura della nostra società, prende in giro il mondo dei social e della moda attraverso gli occhi della nuova Gen Z.
Ce ne parla Marta Fornacini nel suo nuovo articolo.

#recensione #fairfax #amazon #GenZ #avventure #primevideo #social #influencer #moda #losangeles #drop #hypebeast #serietv #unito #thepasswordunito