House of one: il dialogo con l’altro

In un momento storico in cui la paura verso il diverso spinge gli individui a combattere tra di loro e ad allontanarsi gli uni dagli altri, i fondatori della House of One, il nuovo edificio di Berlino, credono fermamente nel grande potenziale del dialogo interculturale. Nel suo nuovo articolo, la nostra redattrice @em.agli ci parla di come questo luogo diventi così sinonimo di incontro tra culture differenti.

#Houseofone #culture #religioni #Petriplatz #berlino #thepasswordunito

Scevà (ə): perché usandolo puoi essere la differenza

Ti è sicuramente capitato di ricevere un messaggio in cui è presente un #asterisco, per riferirsi a una collettività di persone: donne, uomini e #non-binary.
Negli ultimi mesi a spodestare il vistoso asterisco è subentrato lo #scevà (ə), simbolo IPA utilizzato per rappresentare la vocale media per eccellenza.
Perché è così importante scegliere di usare lo scevà? Ma soprattutto, scegliendo di usarlo possiamo davvero cambiare il mondo rendendolo più inclusivo?
Scoprilo nel nuovo articolo Gaia Bertolino.

#gaiabertolino #thepassword #thepasswordunito #unito #inclusione #linguistica #rivoluzione #ə

TAG
@meglioadele

AIESEC: crescere in giro per il mondo

Secondo AIESEC lo sviluppo del potenziale umano è la chiave per il raggiungimento della pace. Pertanto, attraverso esperienze di vario tipo, questa associazione si impegna da più di settant’anni ad affiancare i giovani nello sviluppo della leadership.
La nostra redattrice @em.agli ne ha parlato con Alessia Farci, vicepresidente e responsabile di marketing e relazioni esterne del comitato di Torino, e ce lo racconta nel suo nuovo articolo.

#aiesec #aiesectorino #aiesecitalia #giovani #internazionale #pace #skills #volontariato #tirocini #unito #thepasswordunito #Torino

Apple Daily: chiude il giornale indipendente di Hong Kong

Dopo aver annunciato la stampa dell’ultima edizione stampata del giornale, Apple Daily ha chiuso definitivamente anche i suoi canali di diffusione online mercoledì 23 giugno. La decisione della testata indipendente e filodemocratica di Hong Kong arriva pochi giorni dopo l’incursione della polizia nella sede e l’arresto di cinque dei dirigenti. Una decisione attuata in considerazione della “situazione attuale” della città, in cui i controlli da parte del governo cinese sono cresciuti con la legge sulla sicurezza nazionale del 2020. Ce ne parla @anna_franzu nel nuovo articolo.
#HongKong #appledaily #freedompress #giornalismo #pluralismo #Cina #indipendenza #sicurezza #annafranzutti #thepassword #thepasswordunito

Torino e la sua “Corona Verde”

Ad abbracciare la splendida Torino c’è una vera e propria Corona Verde, un polmone che permette al territorio e ai cittadini di respirare.
L’idea della riqualificazione delle zone limitrofe al capoluogo piemontese nasce nei primi anni duemila per poi svilupparsi nei decenni futuri.
Per scoprire meglio tutti gli interventi di Corona Verde, realizzati grazie alla Regione Piemonte e al Comune di Torino, ti rimandiamo all’articolo della nostra redattrice Gaia Bertolino.

#gaiabertolino #thepassword #thepasswordunito #unito #coronaverde #torino #torinogreen

TAG
FACEBOOK
@FLOWERSMUSICFESTIVAL
@CoronaVerde
@regione.piemonte.official
@tecartigrafichefossano

INSTAGRAM
@tecartigrafiche
@corona_verde
@flowers_festival
@crpiemonte

L’eredità del colonialismo

L’eredità del colonialismo è ormai permeata nella società odierna, ma spesso si tende a sottovalutarne l’imponenza. Quali sono quindi le principali conseguenze di questa politica di conquista e sfruttamento? E perché è importante riconoscerle? Ce ne parla @em.agli che, nel suo articolo, delinea tre dei principali fardelli che ancora gravano sulla vita delle persone nere: il distacco tra cittadinanza formale e cittadinanza effettiva; la figura della donna nera; la contrapposizione tra bianco e nero.

#colonialismo #venerenera #eredità #decolonizzazione #UCAI #thepasswordunito #Africa

Tag importante IG
@darkchocolatecreature

Agire contro le molestie in luogo pubblico: la formazione StandUp

Il numero delle vittime di molestie in luoghi pubblici non può più essere ignorato. La tipologia di azioni che rientrano nella categoria di azioni molestie è ampia e spesso non sempre percepibili. A preoccupare sono le testimonianze di chi le ha subite: la maggior parte dichiara che nessuno è intervenuto per interrompere l’atto. Subentrano inoltre dinamiche complesse come la normalizzazione di queste esperienze ritenute appunto all’ordine del giorno e quindi trascurabili. Come si può intervenire se si è testimoni di molestie di strada e in luoghi pubblici? Di StandUp e i progetti formativi e di sensibilizzazione in questo ambito ce ne parla @arianna_guidotto nel suo articolo!
#StandUp #L’OrèalParis #Hollaback #molestie #westandup #5D

Il valore sociale dell’aperitivo

I bar hanno riaperto e finalmente possiamo tornare a sorseggiare i nostri drink in compagnia. La pratica dell’aperitivo negli anni è diventata sempre più rilevante a livello sociale, quasi un momento di routine quotidiana. Ogni scusa è buona per trovarsi al bar, ma come mai ci piace così tanto? La nostra redattrice Beatrice Segato, veneta doc e sociologa in erba, ce lo spiegherà in questo articolo.

#aperitivo #sociologia #cibo #comportamentialimentari #riaperture #socialità #beatricesegato #thepassword #thepasswordunito

Il dirottamento di Stato e l’arresto di Roman Protasevich

Gli avvenimenti di domenica, sul volo Ryanair FR 4978, hanno messo a dura prova le relazioni all’interno dei Paesi membri dell’Unione Europea. L’assurda decisione di dirottare l’aereo per arrestare il blogger Roman Protasevich ha incendiato i rapporti internazionali. Scopriamo, nel nuovo articolo di @antonioruggie.ro, i dettagli della vicenda, qual è stata la risposta della Bielorussia e le conseguenti minacce dell’UE. Quali saranno le intenzioni della comunità europea?

#arresto #bielorussia #europa #lukashenko #protesta #unioneeuropea #UE

Elisabetta Belloni: nuova direttrice del dipartimento che coordina i servizi segreti

L’ambasciatrice Elisabetta Belloni è stata nominata direttrice generale del DIS. Il dipartimento coordina le attività dei servizi segreti italiani che si occupano di ricercare eventuali minacce alla sicurezza e alla democrazia del Paese.

Belloni ha alle spalle una carriera da diplomatica iniziata nell’85 e diversi ruoli di responsabilità all’interno del Ministero degli Esteri, svolti senza mai schierarsi pubblicamente e ottenendo l’apprezzamento del mondo politico in generale.

Della sua carriera e dei servizi segreti ve ne parla in breve @anna_franzu nel nuovo articolo
@italymfa

#thepassword #thepasswordunito #annafranzutti #servizisegreti #intelligence #direttrice #DIS #spionaggio #data #informazioni #esteri #ministerodegliesteri #affariesteri