Live Aid: non solo Queen

Dopo il successo colossale ottenuto dalla recente biopic sui Queen, “Bohemian Rhapsody”, il film musicale che ha ricavato più incassi nell’intera storia del cinema, si è risvegliato tra gli spettatori di tutte le età un rinnovato interesse per la band che ha segnato la storia della musica, portando alle stelle gli ascolti dell’omonimo album e…

Ai giovani la salvezza del pianeta

Alla luce del recente fallimento della Cop24 (l’ultima conferenza mondiale sul clima) durante la quale nulla di concreto è stato deciso per tentare di contenere i danni che l’innalzamento delle temperature inevitabilmente causerà, potrebbe sembrare opportuno gridare alla catastrofe, alla rovina, alla perdizione eterna! La conferenza ha deluso le aspettative di molti. In particolar modo…

La vita dello studente è un pendolo tra l’essere merce e consumatore

Se siete fedeli frequentatori dell’aula studio Verdi o infelicemente domiciliati nelle aule di Palazzo Nuovo, vi sarete accorti che quello che fino all’anno scorso, all’incrocio tra via Verdi e Sant’Ottavio, sembrava un cantiere abbandonato al proprio destino, recentemente ha quasi portato a termine la sua edificazione. Un occhio attento o particolarmente interessato non si sarà…

SeaWatch e Open Arms, cronaca di due emergenze umanitarie

Negli ultimi mesi le acque del Mediterraneo hanno conosciuto e avuto a che fare con le storie di più di 400 profughi, tutte dettate dalla disperazione e guidate unicamente dalla speranza di trovare un approdo, un nuovo inizio per se stessi e per la propria famiglia. Una seconda opportunità per ricominciare, lontani dai Paesi d’origine,…

Riflessioni su Torino Porta Nuova, 21 dicembre

Come probabilmente ben saprete grazie alla diffusione del video sulla rete, il 21 dicembre scorso, presso la stazione di Torino Porta Nuova, ha avuto luogo un fermo di un cittadino nigeriano. Episodi simili si verificano quotidianamente in ogni città, e quanto accaduto a Porta Nuova si differenzia unicamente per la presenza di un video girato…

Ucraina, tra Russia e Europa

Definita come “il ponte tra Russia e Europa”, l’Ucraina rischia oggi il collasso sotto i sentimenti contrastanti della sua popolazione. Dopo la caduta dell’URSS, il paese ha continuato ad avere rapporti stretti con la confinante Russia, ma nel corso dei decenni il fascino europeo ha sedotto sopratutto le nuove generazioni che poco ricordano della RSS…

Hate speech: la guerra delle parole

Ora più che mai la parola costituisce una potentissima arma alternativa e silenziosa, ogni giorno si ferisce e si viene feriti, e certe volte, purtroppo, da semplici “battaglie retoriche” si sfocia in veri e propri conflitti armati.  Di fatto viviamo in un’epoca in cui siamo sommersi da mezzi di comunicazione di ogni tipo e un…

NETFLIX PRESENTA: BABY

Se hai 16 anni e vivi nel quartiere più bello di Roma, sei fortunato: il nostro è il migliore dei mondi possibili. siamo immersi in questo acquario bellissimo, ma sogniamo il mare. Ecco perché, per sopravvivere, abbiamo bisogno di una vita segreta Esordisce così Baby, serie tv tutta italiana diretta da Andrea De Sica e…