StayAleeve: ogni storia merita di essere vissuta

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, i suicidi si collocano al secondo posto tra le cause di morte dei giovani tra i 15 ei 29 anni. Anche in Italia, dove su 4000 suicidi annuali il 5% è compiuto da giovani sotto i 24 anni, il fenomeno del suicidio giovanile rappresenta un problema reale. Allo scopo di prevenire questi atti definitivi, sono nate negli anni vari centri di ascolto e onlus che si occupano di assistere i ragazzi con tendenze suicide. Tra queste StayAleeve è unica nel suo genere: sono giovani che aiutano direttamente i giovani, normalizzando e sdoganando tematiche come il suicidio, l’autolesionismo, la depressione. Nel suo ultimo articolo @cate_a.m ha avuto il piacere di intervistare Alessandro Buffelli, presidente di quest’associazione così speciale.
@stayaleeve @giallounosierra
#giovani #prevenzionealsuicidio #depressione #autolesionismo #salutementale #psicologia #alessandrobuffelli #satyaleeve #onlus

Salvatore Garau: l’intervista.

Le sculture invisibili di Salvatore Garau hanno suscitato stupore in tutto il mondo, sollevando diverse perplessità nel pubblico contemporaneo.
Nell’intervista di @giulia_calvi l’artista racconta ciò che si nasconde dietro un’opera che non si vede, la genesi e lo sviluppo del suo progetto artistico.

#SalvatoreGarau #artecontemporanea #contemporaryart #scultureinvisibili #arte #intervista #ThePassword #ThePasswordUnito

Il tennis alle Olimpiadi di Tokyo: intervista a Lorenzo Sonego

Grazie ad una magnifica stagione iniziata con la vittoria dell’ATP di Cagliari, @lorenzosonego sarà uno dei tennisti che rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi di Tokyo. Per questa occasione, la nostra redattrice @emmesessa ha intervistato l’atleta torinese, parlando dei suoi successi e dei suoi obiettivi, per Tokyo e per il futuro.

#lorenzosonego #sonego #tennis #tennisitaliano #olimpiadi #olimpiadiTokyo #Tokyo2020

Meeting Halfway, l’Europa a portata di click.

Meeting Halfway è il magazine che connette i lettori europei superando i confini fisici e linguistici che ci separano. La parola chiave è: TRADUZIONE. Il sito infatti conta articoli tradotti in più di 20 lingue, che raccontano di politica, attualità e di storie tutte europee.
@GiuliaCalvi, nel suo nuovo articolo, ha intervistato Milena, una dei giovani volontari della redazione multiculturale di Meeting Halfway.

@meetinghalfwaymag
#europa #meetinghalfway #whereeuropegetstogether

AIESEC: crescere in giro per il mondo

Secondo AIESEC lo sviluppo del potenziale umano è la chiave per il raggiungimento della pace. Pertanto, attraverso esperienze di vario tipo, questa associazione si impegna da più di settant’anni ad affiancare i giovani nello sviluppo della leadership.
La nostra redattrice @em.agli ne ha parlato con Alessia Farci, vicepresidente e responsabile di marketing e relazioni esterne del comitato di Torino, e ce lo racconta nel suo nuovo articolo.

#aiesec #aiesectorino #aiesecitalia #giovani #internazionale #pace #skills #volontariato #tirocini #unito #thepasswordunito #Torino

Intervista ad UniStarterPack

UniStarterpack è una piattaforma multifunzione creata da tre studenti di economica dell’università degli studi di Parma: Philipp Bajorat, Matteo Consolini e Muthair Mohammad. Si tratta di una piattaforma multifunzione che mette in collegamento gli studenti universitari, che possono acquistare e vendere libri, appunti, cercare un coinquilino, trovare eventi a cui partecipare e anche informarsi.
Una novità per i giornali universitari, una possibilità di emergere e dare più visibilità agli articoli.

#giornalismouniversitario #giornalismo #studenti #thepasswordunito #thepassword #unistrarterpack

L’amore che osa pronunciare il suo nome: intervista a Giulia Barjona

Nella nuova intervista di @monicaschianchi conosciamo l’ultima pubblicazione di @GiuliaBarjona, “L’amore che osa pronunciare il suo nome”, un testo nel quale viene affrontato il tema della catarsi in un ambiente nuovo e così importante per questo mese, il Pride.

#pride #pridemonth #saggio #lamorecheosapronunciareilsuonome #giuliabarjona #unito #thepasswordunito

“Mordere la Nebbia”, il primo libro di Alessio Boni

“Mordere la nebbia”, primo libro dell’attore Alessio Boni, è un racconto che parla di incontri con gli altri, della sua storia, di avvenimenti importanti della sua carriera e delle esperienze umanitarie che ha vissuto. Credere sempre nei propri sogni, impegnarsi e non mollare mai per raggiungerli: questo è uno dei significati più importanti racchiusi nel libro. La nostra redattrice Alessandra Picciariello ha avuto modo di intervistare l’autore in occasione della presentazione del suo libro al Circolo dei Lettori di Torino.

#AlessioBoni #libri #teatro #cinema #tv #CircoloDeiLettori #alessandrapicciariello #nuovolibro #thepassword #thepasswordunito

Felici contro il mondo: intervista all’autore Enrico Galiano

Nel 2017 usciva il primo romanzo di Enrico Galiano permettendo a migliaia di persone di conoscere la storia della diciassettenne Gioia Spada.
A distanza di quattro anni Galiano annuncia l’uscita di Felici contro il mondo, seguito di Eppure cadiamo felici (edito da Garzanti).
La nostra redattrice Gaia Bertolino ha avuto il piacere di intervistarlo.

Pamart: la fluid painting di Pamela Naranzoni

Pamart: la fluid painting di Pamela Naranzoni
Nel periodo del lockdown alcune persone hanno deciso di reinventarsi, scoprendo nuove passioni e passioni.

La nostra redattrice @federicamoon ha intervistato Pamela Naranzoni, in arte Pamart, che ha fatto della Fluid Painting una professione, portandola ad aprire anche un negozio.

Si tratta di una tecnica che può essere utilizzata in modi diversi, utilizzando il phon come pennello per la Dutch pour oppure il bicchiere e il movimento della tela per la flip cup.

Conoscevate questa tecnica particolare?

#arte #pamart #pamartacrilici #dutchpour #fluidcup #fluidpainting #intervista #artista #artecontemporanea #fluidart #artnow