Coraggio e sangue freddo: mirino puntato su Benito Mussolini

Con il nuovo articolo della redattrice Giulia Arduino si ripercorrono i coraggiosi attentati svolti ai danni di Benito Mussolini: da Zaniboni, passando per Gibson, Lucetti e Zamboni, arrivando a Schirru e Sbardellotto. Sappiamo che nessuno di questi andò a buon fine; anzi ebbero l’effetto opposto: esaltarono ancor di più la figura del duce come semidio e uomo immortale.

Ma nel caso l’obiettivo fosse stato raggiunto, la storia del nostro Paese sarebbe stata diversa?

#Mussolini #Duce #Fascismo #Attentati #Dittatura

Game of Thrones ha dieci anni. E io non riesco più a guardarlo

Il 17 aprile del 2011 andava in onda la prima puntata di Game of Thrones dando inizio a una delle serie che hanno più segnato la pop culture della nostra generazione.
Ma l’eredità di Game of Thrones è anche controversa e, a dieci anni dalla messa in onda dal primo episodio, molti fan hanno dovuto fare i conti con tale bagaglio.
Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti riflette su cosa possa significare Game of Thrones nel 2021 per chi l’ha amato nel 2011 e si chiede se la discussione che circonda la serie non nasconda, in realtà, una discussione sulla natura stessa dell’intrattenimento e di come lo consumiamo.

#theironanniversary #got #GOT #gameofthrones #iltronodispade #asoiaf #asongoficeandfire #lecronachedelghiaccioedelfuoco #dandd #grrm #davidbenioff #danielweiss #georgemartin #windsofwinter #forthethrone #lindsayellis

House of one: il dialogo con l’altro

In un momento storico in cui la paura verso il diverso spinge gli individui a combattere tra di loro e ad allontanarsi gli uni dagli altri, i fondatori della House of One, il nuovo edificio di Berlino, credono fermamente nel grande potenziale del dialogo interculturale. Nel suo nuovo articolo, la nostra redattrice @em.agli ci parla di come questo luogo diventi così sinonimo di incontro tra culture differenti.

#Houseofone #culture #religioni #Petriplatz #berlino #thepasswordunito

Patria perduta e patria ritrovata: gli ebrei marocchini di Israele

La storia del conflitto israelo-palestinese è ben conosciuta e diffusamente dibattuta. Meno noti invece sono i movimenti migratori degli ebrei appartenenti alle comunità millenarie del Medio Oriente e del Nord Africa all’indomani della creazione dello Stato di Israele. Nel nuovo articolo di Eleonora Bolzan approfondiamo le circostanze e le ragioni che hanno spinto decine di migliaia di ebrei a lasciare il Marocco tra il 1948 e gli anni ’70.

#ebrei #Israele #Marocco #migrazioni #storia #kamalhachkar @moroccovintage_

Scevà (ə): perché usandolo puoi essere la differenza

Ti è sicuramente capitato di ricevere un messaggio in cui è presente un #asterisco, per riferirsi a una collettività di persone: donne, uomini e #non-binary.
Negli ultimi mesi a spodestare il vistoso asterisco è subentrato lo #scevà (ə), simbolo IPA utilizzato per rappresentare la vocale media per eccellenza.
Perché è così importante scegliere di usare lo scevà? Ma soprattutto, scegliendo di usarlo possiamo davvero cambiare il mondo rendendolo più inclusivo?
Scoprilo nel nuovo articolo Gaia Bertolino.

#gaiabertolino #thepassword #thepasswordunito #unito #inclusione #linguistica #rivoluzione #ə

TAG
@meglioadele

Ciclo di videoconferenze “Breviario Mediterraneo” pt.1

Nelle ultime settimane di giugno 2021 si sono tenute le prime videoconferenze del ciclo “Breviario Mediterraneo” organizzato da @asso_historical.
Il #MediterraneoAntico è crocevia di popoli e fiorenti civiltà. A testimonianza di questo fatto vi sono #archeologia, #storia, #architettura, #antropologia e #arte.
Ce ne parla nel suo nuovo articolo @nicolagautero

#Mediterraneo #MediterraneoAntico #storia #storiaantica #archeologia #architettura #antropologia #arte #thepassword #thepasswordunito #associazionehistorical #riassuntidistoria

I magazine indipendenti e la rivincita della carta stampata

In un contesto digitale e iperconnesso, la riappropriazione di un tempo di lettura lento e consapevole è diventata necessaria.
Le nuove tecnologie, spesso incolpate della presunta morte della carta stampata, dimostrano invece quanto i magazine indipendenti abbiano da offrire in termini di qualità e approfondimenti.
Ma cosa sono gli indie-mag e perché abbiamo sempre più bisogno di questi progetti, creati a partire dalla sperimentazione, dal piacere della ricerca e dalla bellezza come motore primario? Ne parla il nuovo articolo di Rebecca Boazzo.

#rivisteindipendenti #indiemag #indipendenti #rivisteletterarie #riviste #magazine #editoria #editoriaindipendente #editoriaindie

TAG IG:
frabs_magazine
brillo_magazine
toilet_mag

Riviste indipendenti italiane varie (ig):
archiviodotcom
sirenejournal
megazinnerivista
meneliquemagazine
dispensa_magazine
ossi_fanzine
suq.magazine
thepassengermagazine
ilbestiariorivista
mulierismagazine
laseppia
stigmazine
rivistafrute
ctrl_magazine

Altri che vendono/stampano riviste indipendenti (ig):
ilibridielena
latipografa_toscana
versolibri
noi_libreria
edicola_518
digressioni_editore
edicola_bosco
edicolaerno

Facebook:
https://m.facebook.com/Ti-ho-Rivista-Rubrica-sulle-riviste-letterarie-indipendenti-312328709104648/

L’incendio di Roma

Qual era il volto di Roma prima del grande incendio del 64 d.C.? Chi erano i “vigiles”?
Uscito da poco in libreria, “L’ultimo giorno di Roma” è un avvincente ricostruzione storica della Roma neroniana poco prima della grande tragedia.
Ce ne parla nel suo nuovo articolo di @nicolagatero.

#Roma #Nerone #AlbertoAngela #incendioRoma #saggio #lultimogiornodiRoma #storia #storiaromana #thepassword #thepasswordunito

Esperanto: la lingua ausiliaria internazionale

Hai mai sentito parlare dell’esperanto?
Oggi, Alessandra Vegis, nel suo primo articolo per The Password, ci darà qualche informazione riguardo questa lingua.
L’esperanto non è una semplice lingua ma è considerata la lingua ausiliaria internazionale.
L’aspetto curioso è che questo linguaggio venne inventato a tavolino, un po’ più di cento anni fa da un’idea geniale del medico e linguista polacco Ludwik Lejzer Zamenhof con l’obiettivo di superare le differenze e le discriminazioni linguistiche e promuovere la pace nel mondo.
Si sarà realizzato il desidero di Zamenhof?
Scoprine di più nell’articolo!

#esperanto #UEA #zamenhof #languages #linguaausiliariainternazioale #federazioneitalianaesperantista #universalaesperantoasocio