Libri in valigia: “Don Camillo”, racconti di un’Italia passata

Specialmente in questi ultimi mesi, può capitare a una fetta di italiani di provare nostalgia per un’Italia che non percepiamo più: buona, semplice, un po’ ingenua, dominata sì da contrasti, ma giustificati dalla volontà rendere il nostro paese un posto più equo e più bello, un piccolo Paradiso in terra. Perché allora non riprendere in mano…

7 modi per rimanere creativi

Non è facile rimanere creativi. L’ispirazione va e viene, e spesso ci si ritrova bloccati per lunghi periodi di tempo senza sapere come uscirne. The Password oggi vuole darvi qualche pratico consiglio per cercare di smuovere le acque stagnanti dell’immaginazione. Cercare un nuovo hobby Seguendo sempre la sacra regola secondo cui le novità smuovono l’immaginazione,…

Libri in valigia: “Il magistero dei giardini e degli stagni”

Nuovo appuntamento con la rubrica di The Password, che oggi vi fa viaggiare lontano e nel tempo, fino al sensuale mondo del Giappone del XII secolo. Il magistero dei giardini e degli stagni è un romanzo pubblicato nel 2017 da Didier Decoin, scrittore e sceneggiatore francese, che rende omaggio ai temi classici (la natura, l’erotismo,…

Le città invisibili, il gioco di Italo Calvino con i suoi lettori

Perché non immergersi, durante un’afosa giornata d’estate, in una lettura travolgente che ti trasporterà in nuovi mondi, e in nuovi modi di sentire?  “Le città invisibili di Calvino” è un romanzo perfetto per perdersi nelle meraviglie del mondo che ci circonda e nella nostra capacità di percepirle. “Le città invisibili” è stato scritto nel 1972…

Libri in valigia: Peter Altenberg, “favole della vita”

La mia ricerca del libro perfetto da leggere “sotto l’ombrellone” non ha mai seguito una linea definita. Ciò fino a quando ho acquistato una delle raccolte di “cartoline di vita” di Peter Altenberg . Dal giorno in cui mi sono imbattuta nei suoi scritti ho sempre avuto un modello preciso di “lettura da spiaggia”: racconti…

DALL’ANTI-LINGUA DEGLI UFFICI AL MOSTRO AZIENDALESE

Circa cinquant’anni fa su “il Giorno” Calvino pubblicava “l’Antilingua”, ironica e squisita antologia del parlar chiaro, ovvero: simulata conversazione fra un uomo comune ed un brigadiere, il quale – registrando a verbale ciò che il cittadino gli dichiara- si riserva di tradurre le sue parole nella non-lingua burocratica. Lo scrittore denunciava come, di fronte alla…

Libri in valigia: Lindqvist, “Musica dalla spiaggia del paradiso”

Il calore estivo, la tranquillità di un campeggio in mezzo all’affascinante foresta scandinava, una rilassante pausa nella roulotte insieme alla propria famiglia. Per alcuni è la descrizione della vacanza ideale, ma per i protagonisti di “Himmelstrand” (o “Musica dalla spiaggia del paradiso“, per la traduzione italiana) è l’inizio di un’avventura surreale che si trasformerà in…

Libri in valigia: “La solitudine dei numeri primi”, l’incontro di due anime e della loro inadeguatezza

Nel 2008 esce nelle librerie La solitudine dei numeri primi, romanzo d’esordio di Paolo Giordano, ed immediatamente il grande pubblico si rende conto che quello non è il solito romanzo d’amore. Alice e Mattia, i due protagonisti della storia, hanno alle spalle passati difficili, inestricabili, alle volte difficilmente comprensibili per chiunque non sia reduce da…

Libri in valigia: “Se una notte d’inverno un viaggiatore”

In vacanza gli amanti dei libri hanno sempre molti dubbi: è meglio portarsene tanti o magari solo uno ma bello grosso? Sono più importanti i parei o i fogli di carta? Sono davvero pronto/a all’e-book? I libri da portare vanno scelti con molta cura. Non possono finire subito, né essere troppo profondi o difficili, perché…