La sindrome del “Mai Abbastanza”

Perché la società odierna è invasa dal perfezionismo dell’immagine? Quando e perché è nato questo slittamento di valori che si sposta sempre più verso l’estetica del corpo? Sara Melotti è un ex fotografa di moda e nel suo reportage si mette a nudo con la voce di chi ha vissuto all’interno di questo meccanismo che ha provocato e alimenta il processo del “beauty myth”. Siamo dei corpi da scolpire, fortificare, lenire. Siamo sempre più la cellulite da eliminare, i chili di troppo sulla bilancia,un incarnato troppo pallido o scuro. Insomma nessuno è “mai abbastanza”. Non contano più i sogni, le emozioni, le proprie qualità: l’interiorità è diventata vassalla del marketing della bellezza.
Ma che cos’è la bellezza? Che cosa invece ci rende meno belli? Siamo sicuri che sia un valore esclusivamente esteriore?

Il grido di disperazione dei commercianti, soffocato dai rivoltosi

Il grido di disperazione dei commercianti continua a riecheggiare nelle strade di tutta Italia.  Ieri sera è stato il turno di Torino, dove quella che doveva essere una protesta pacifica guidata da piccoli imprenditori è sfociata da subito in una rivolta carica di violenza e risentimento verso le autorità.  Piazza Castello, ore 20:30. I torinesi…

Christo: “La bellezza, la scienza e l’arte trionferanno sempre”

Ci ha lasciato il grande artista Christo, uno degli esponenti più importanti della Land Art che dagli anni Sessanta aveva sfidato le regole del mondo dell’arte con installazioni artistiche su larga scala, rimanendo un artista amatissimo fino ai giorni nostri, soprattutto in Italia. Il 31 maggio scorso il panorama artistico internazionale ha dovuto salutare un…

Torino: la ripartenza dei musei post Covid-19

Tutte le mostre e gli appuntamenti da non perdere a Torino in questa estate italiana all’insegna della (ri)scoperta del nostro Paese. Lo scenario artistico-culturale italiano al termine della fase 1 della pandemia da Covid-19 si presentava caotico e disomogeneo, ma sicuramente accomunato dalla grande voglia, nonché necessità, di ripartire al più presto. In seguito al…

La fotografia di professione. Intervista a Charlie Stive Dagna

The Password ha avuto l’onore (ed il piacere) di scambiare quattro chiacchiere con Charlie Stive Dagna, affermato fotografo e videomaker della scena torinese. Charlie si occupa di non pochi ambiti fotografici, tra cui reportage, videomaking e documentari di vario genere. Inizia a scattare giovanissimo, per poi scoprire una passione che lo porterà a lavorare in…

La rivendicazione dei capezzoli

Nell’ambito dalla rappresentazione della nudità sui social media, che già di per sé non è consentita, spicca una particolare problematica che riguarda una parte del corpo che, pur presente in entrambi i sessi, viene censurata in modo selettivo solo in quello femminile: i capezzoli. Anche se abbiamo alle spalle millenni di storia dell’arte che ritrae…

Interview – Stefano Stranges, il fotoreporter dello stupore umano.

I fotoreporter nel mondo sono sempre troppo poco celebri rispetto al lavoro che fanno ed uno di questi è sicuramente Stefano Stranges. Fortunatamente, però, gli scatti vivono la notorietà meritata. Le immagini di Stranges sono crude, veritiere e drammatiche; ci fanno comprendere immediatamente che uno degli scopi di quegli scatti è la sensibilizzazione per un…

CoVisions_19: quando la creatività salva dalla quarantena

Noi tutti, studenti e non, stiamo cercando di emergere dagli abissi profondi in cui questa quarantena ci sta trascinando. Proviamo a riaffiorare buttandoci a capofitto negli allenamenti, nelle dirette di artisti e influencer e nelle tanto amate, quanto odiate, videochiamate con amici e parenti. Oggi The Password vorrebbe però darvi una via alternativa: CoVisions-19. È…

“60 sfumature di Frida Kalho”: attraverso l’amore di Nickolas Muray

Mettetevi comodi e chiudete gli occhi: il team di The Password vuole farvi rivivere le emozioni provate durante la mostra “FRIDA KALHO through the lens of Nickolas Muray”. Nel nostro percorso ci accompagnerà Martina Palvetti, la curatrice dell’esposizione. La luna inumidisce Stupinigi di una bellezza silenziosa. Poi un respiro di vento che trascina tra vortici…