Development hell, film irrealizzabili

La produzione di un film non è mai un lavoro semplice e veloce, richiede una gestazione molto lunga, una minuziosa cura dei dettagli. In alcuni casi, però, si verificano delle vere e proprie odissee infernali, in cui riuscire a portare a termine l’impresa diventa utopia. @giulia_calvi nel suo ultimo articolo ci parla di film mai realizzati (o usciti con un ritardo esagerato), in gergo, “developement hell”.

#cinema #developementhell #film #hollywood #kubrick #stanleykubrick #terrygilliam #produzione

“Notte degli Oscar 2022”: nuova vignetta di @vignette_incazzate

La fiera del trash… Ehmm no, scusate, la notte degli Oscar 2022 è già finita nel dimenticatoio… Per fortuna!
Nuova vignetta della nostra @vignette_incazzate

#vignette #oscar2022 #willsmith #chrisrock #oscar #nottedeglioscar #attualità #trash #AcademyofMotionPictureArtsandSciences #ampas #academy #cinema #ThePassword #ThePasswordUnito

Inseguire quel suono con Alessandro De Rosa

La musica è un veicolo emotivo, e se la nostra vita fosse un film, ognuno di noi avrebbe la propria colonna sonora, che disegnerebbe indisturbata lo scorrere del tempo, mettendo l’accento qua e là nei momenti più importanti. Ce l’ha insegnato il grande Maestro Ennio Morricone, che con la sua musica ha accompagnato la trama di film intramontabili, e con loro, la vita di milioni di persone. In occasione dell’uscita in tutti i cinema italiani del docufilm “Ennio”, pellicola diretta dal regista premio Oscar Giuseppe Tornatore che narra i momenti più significativi della vita del compositore, la nostra redattrice Noemi Tron incontra Alessandro De Rosa, compositore e autore della biografia di Morricone “Inseguendo quel suono”.

#ennio #enniomorricone #alessandroderosa #inseguendoquelsuono #giuseppetornatore #musica #composizione #soundtrack #colonnesonore #morricone #sergioleone

MJ Rodriguez nella storia dei Golden Globe (e non solo!).

MJ Rodriguez è attualmente l’attrice transgender che ha segnato di più la storia della televisione americana e mondiale, aggiudicandosi per prima un Emmy e un recentissimo Golden Globe. @giulia_calvi, nel suo ultimo articolo, analizza il significato delle grandi vittorie conquistate dalla Blanca Evangelista di “Pose”.

#goldenglobes #pose #mjrodriguez #lgbtq #transgender #attricetransegender #blancaevangelista #cinema #hollywood

Estate in città: il racconto della periferia tra cinema e rap

Il caldo estivo è ancora più afoso quando vivi nelle periferie della città, soprattutto se sei un giovane che si sente in trappola tra i palazzoni dei sobborghi. Di questo e di musica parla il cortometraggio “Estate in città”, vincitore dell’ultima edizione del Piemonte Film Festival. Ce ne racconta la nostra redattrice @cate_a.m nel suo ultimo articolo.

#estateincitta #cortometraggio #piemontefilmfestival #sociale #attualità #Torino #sociale #recensione #cinema #film #musica #trap #rap #periferia #ghettizzazione #degrado #degradosociale #LorenzoRadin #SamueleZucchet #Vallette #caterinamalanetto #thepassword #thepasswordunito

West side story 2021: come si rifà un classico

Dopo due anni di attesa e ritardi dovuti alle restrizioni per la pandemia, a dicembre 2021, è finalmente arrivato nelle sale il remake di “West side story”, famosissimo film del 1961 a sua volta basato sul musical campione di incassi del 1958.

“West side story” rivisita Romeo e Giulietta narrando la storia di Tony e Maria, affiliati a gang giovanili rivali nella New York degli anni ’50 che si innamorano nonostante la rivalità tra i loro amici e le loro famiglie.

Diretto da Steven Spielberg e sceneggiato da Tony Kusher, West Side Story 2021 riesce a scrollarsi di dosso i dubbi che accompagnano solitamente i remake di grandi classici amati dal pubblico e ci propone un film bellissimo visivamente, in perfetto equilibrio tra il rispetto dell’originale e l’esigenza di adattamento per il 2021.

Se volete saperne di più sul perché West Side Story 2021 è un appuntamento imperdibile, non perdetevi il nuovo articolo di @_ginevragatti

#westsidestory #westsidestory2021 #stevenspielberg #ritamoreno #jeromerobbins #leonardbernstein #stephensondheim #jets #wss #musical #broadway #remake

CIAK! Piemonte che Spettacolo

“Con la pandemia – spiega Paolo Manera, direttore Film Commission Torino Piemonte – abbiamo lavorato in maniera nuova. Le arti performative sono in grande difficoltà. Trovare dieci gruppi di film maker, dando un’attenzione particolare ai più giovani, non è stato facile”. Tuttavia la sinergia tra i diversi linguaggi e i luoghi storici e di cultura è stata raggiunta, dando una riprova del possibile dialogo tra le arti.

I cortometraggi di “Ciak! Piemonte che Spettacolo” dopo il lancio al TFF (Torino Film Festival) saranno diffusi in alcuni spazi turistici culturali, come le ATL o le stazioni ferroviarie e aeroportuali, dalla primavera ed estate prossima. Ce ne parla la redattrice Federica Siani, che ha partecipato alla proiezione dei cortometraggi al Cinema Lux, nell’elegante Galleria San Federico di Torino, nelle giornate del 1 e 2 dicembre.

#torino #torinofilmfestival #tff #cinema #danza #cortometraggi #arte #cultura #piemonte #turismo #musica #teatro #ThePassword #ThePasswordUnito #Unito

Con Carla la danza va anche al cinema

«L’immagine di lei che tutti hanno è quella della danzatrice angelicata, vestita di bianco, sorriso delicato e occhi profondi: ma cosa c’era dietro? In pochi lo sanno, noi con il nostro film abbiamo voluto mostrarlo».
Domenica prossima 5 dicembre 2021 la danza, classica, torna sui grandi schermi televisivi. Rai1 darà in prima serata il film “Carla” uscito lo scorso novembre nelle sale cinematografiche per soli tre giorni. La redattrice Federica Siani ci racconta del cortometraggio che si fa omaggio a colei che è stata una delle più riconosciute e affermate ballerine nel nostro paese e che con la sua eleganza ha portato il balletto italiano al di fuori dei confini nazionali. Per questa occasione, l’attrice Alessandra Mastornardi interpreterà la Fracci.

#carlafracci #alessandramastronardi #carlailfilm #teatroallascala #cinema #danza classica

Il simbolismo di Squid Game

“Squid Game” è ormai sulla bocca di tutti: la serie tv sudcoreana ha conquistato milioni di spettatori per la sua trama avvincente e la sua estetica peculiare.
Ma non si tratta solo di questo: “Squid Game” cela molti simboli che possono sfuggire anche all’occhio più attento e che oggi @cate_a.m proverà a illustrarvi nel suo ultimo articolo. Se volete conoscerli correte a leggerlo!

E voi? Siete tra coloro che hanno già ceduto al fenomeno “Squid Game” o siete ancora rimasti ‘immuni’ al suo fascino?

#squidgame #netflix #serietv #serietvsudcoreana #cinema #simbolismo #giocodelcalamaro #film #distopia #ThePassword #ThePasswordUnito