La vagina non è un tabù – E se potessi non avere il ciclo ogni mese?

Almeno una volta nella vita, se non una volta al mese, ogni donna ha pensato di non veder l’ora di raggiungere la menopausa, di poter fare qualunque cosa per non avere il ciclo e che avrebbe preferito, anziché il sangue, i crampi, gli sbalzi d’umore e il dolore, un bel bigliettino con su scritto: “Non sei incinta, al prossimo mese”.

Niente mestruazioni e niente dolore. Ecco, immaginate che questo sia possibile. Almeno in parte.

Esistono ormai da parecchio tempo pillole che uniscono alla funzione contraccettiva la soppressione del ciclo, almeno per qualche mese, anche se in pochi ne parlano. In particolare ci riferiamo alla Seasonique (ma ne esistono anche altre).

Di che cosa si tratta? È una pillola come tante altre, che si presenta in una confezione contenente pillole rosa per un totale di tre mesi e che vanno prese senza pausa, ininterrottamente. Al termine del terzo mese, arriverà il ciclo. In questo modo, anziché avere le mestruazioni per tredici volte l’anno, queste si ridurranno soltanto a quattro.

Sembra un sogno?

Non lo è. Negli Stati Uniti è certamente una pratica più diffusa, ma in rete si possono trovare diverse interviste fatte a esperti nel settore che spiegano come avere così tanti cicli mestruali per una donna non sia affatto normale: in passato, le donne tendevano a procreare molto più spesso, sospendendo il ciclo mestruale per almeno nove mesi, senza considerare il periodo di allattamento, e la vita media era più corta, pertanto una donna non passava attraverso tutti i cicli mestruali a cui invece sono sottoposte le donne moderne, che spesso hanno una carriera o che devono districarsi tra mille impegni di natura diversa.

Aspetti fondamentali da tenere presente.

Attenzione, però: non bisogna mai iniziare a prendere una pillola come questa alla leggera. Molti studiosi hanno rilevato come, per quanto le mestruazioni siano una seccatura per la maggior parte delle donne, siano anche una componente evidente della loro fertilità e sessualità e che, pertanto, molte donne non siano disposte a rinunciarvi, non solo per scelta, ma anche per una sorta di tranquillità mentale. Avere le mestruazioni ogni mese è considerato normale e come tale hanno bisogno, a livello psicologico, di averle con regolarità. E non c’è niente di male in questo.

Altro aspetto da considerare sono gli effetti collaterali: non sono diversi da quelli di qualunque altra pillola anticoncezionale, ma come sempre, sono necessarie prima la prescrizione di un medico e delle analisi per rilevare se intraprendere un percorso del genere sia qualcosa di fattibile per noi. E se sì, provare a vedere come reagiamo a non vedere le mestruazioni ogni mese.

Se ancora non abbiamo problemi né effetti collaterali invadenti, fantastico!

Monica Schianchi

Un commento Aggiungi il tuo

  1. davidnewsonline ha detto:

    IO LO SO
    PERO’ PER MOLTI VERAMENTE E COSI’
    MOLTI NON CONOSCONO IL CORPO

    "Mi piace"

Rispondi a davidnewsonline Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...