“Lotto marzo”: lo sciopero transfemminista colora Torino

Martedì 8 marzo, il centro di Torino si è colorato di rosa in occasione della giornata internazionale della donna. Organizzato dall’associazione “Non una di meno”, a Torino come in altre 30 città italiane, lo sciopero transfemminista è stata un’occasione per portare in piazza numerose istanze legate alla lotta femminista, per dire basta a discriminazioni, stereotipi e ogni forma di violenza. C’è stata per noi la nostra redattrice Marta Fornacini, accompagnata dal fotografo Antonio Ruggiero.

#manifestazione #corteo #8marzo #nonunadimeno #donne #sciopero #scioperotransfemminista #femminismo #giornatainternazionaledelladonna #genere #gender #inclusività #stereotipidigenere #lavoro #scuola #Torino #rosa #thepasswordunito #unito

TAG:
@antonioruggie.ro
@nudm_torino
@collettivalatobi

Sughra: la sposa bambina

Il fenomeno delle spose bambine colpisce circa 12 milioni di ragazze ogni anno.
Oggi la nostra redattrice Natasha Asunis ci racconterà la storia di una di loro: Ghulam Sughra.
Da giovane sposa bambina, grazie al suo impegno e al perseguimento dei suoi ideali, è riuscita a diventare un’attivista per l’emancipazione femminile, riuscendo a sconfiggere i tabù e le imposizioni della sua famiglia e del suo villaggio.
La sua fondazione è riuscita ad aiutare migliaia di donne pakistane, non solo finanziariamente, ma anche cercando di renderle libere.
Il suo più grande sogno infatti era ed è che tutte le donne del suo paese possano alzare la propria voce.

#sposebambine #sughra #ghulamsughra #attivista #emancipazionefemminile #pakistan #donne #thepassword #thepasswordunito

Prostituzione: l’odissea delle donne costrette a vendersi

Sono donne, talvolta si tratta di ragazze minorenni. Sono povere, desiderose di emancipazione, di indipendenza.
Dall’altro lato solo persone assetate di violenza, trafficanti di anime che palpitano di terrore, inorridite dalla crudele realtà cui sono relegate.
L’incontro di due sfere che combaciano sulla linea di mezzeria di un asfalto sofferente, teatro di sopraffazioni e minacce, ma anche di storie di esseri umani.
La nostra redattrice @origin_ale si lancia oltre i cliché che ruotano intorno a questo mondo, in un articolo che sbobina un millesimo dell’avvilente odissea della prostituzione in Italia.

#ThePassword #Unito #Torino #Donne #Strada #Vite #Sfruttamentosessuale #violenza #associazioni #Niger #Italia #oltreglistereotipi #prostituzione #sopruso #SOSViolenza #storie #Ragazze #Uomini #Madam #NativeDoctor #RitialeJuju #Viaggio #Speranza #Umanità

@ontheroadcoop
@direcontrolaviolenza
@ilfarosociale
@centropernonsubireviolenza

Caso Epstein: i dettagli che ancora non sai – Parte 2

In questo secondo articolo sul caso Epstein, la redattrice spiega l’amaro finale della vicenda che ha sconvolto il mondo.

Qual è la conclusione? Le vittime hanno ottenuto giustizia? Qual è il ruolo del principe Andrea? Le risposte a queste e ad altre domande nella seconda parte dell’articolo, che si concentra sui fatti degli ultimi anni che ci hanno permesso oggi di conoscere questa orrenda vicenda.

#JeffreyEpstein #Epstein #abusisessuali #america #metoo #DonaldTrump #USA #stopviolenza #violenzasulledonne #giustizia #minorenni #ThePassword #ThePasswordUnito #unito

“Cara, Sei Maschilista”: il progetto social che parla di femminismo

Maschilismo: “comportamenti e atteggiamenti con cui i maschi in genere, o alcuni di essi, esprimerebbero la convinzione di una propria superiorità nei confronti delle donne”.
Gli stereotipi e i luoghi comuni legati al genere sono ancora ben radicati nella nostra società, e spesso vengono riprodotti proprio dalle donne, anche inconsapevolmente: la strada per raggiungere la completa parità tra i generi, insomma, non è ancora conclusa.

La nostra redattrice Marta Fornacini ne ha parlato con Karen Ricci, fondatrice della pagina “Cara, Sei Maschilista”.

#Caraseimaschilista #maschilismo #attivismoonline #femminismo #social #intervista #donne #paritàdigenere #uguaglianza #unito #thepasswordunito #thepassword

TAG:
@Caraseimaschilista

Caso Epstein: i dettagli che ancora non sai – Parte 1

Perché il caso Epstein è collegato allo scandalo del principe Andrea? Chi era Jeffrey Epstein?
Il nuovo articolo di Alice Faletti racconta un affare di potere, abusi e denaro che ha sconvolto l’America e il mondo. In questa prima parte vengono raccontati i fatti del caso Epstein, le indagini e gli scioccanti insabbiamenti.
Il denaro, l’incapacità dei federali e la partecipazione di persone influenti hanno impedito il raggiungimento di una vera e propria giustizia per le centinaia di vittime di abusi, permettendo a Jeffrey Epstein di farla franca per anni.

#JeffreyEpstein #Epstein #principealberto #abusi #abusisessuali #stopviolenza #minorenni #VanityFair #DonaldTrump #BillClinton #FBI #denaro #potere #USA #thepassword #thepasswordunito
TAG IG
@attual_mente_
@politicaespressa
@pop_politik
@ilmondodellenotizie
@pasticchedinotizie

The Help: la concezione della figura femminile

Diretto da Tate Taylor e tratto dall’omonimo bestseller di Kathryn Stockett, The Help esce per la prima volta nelle sale cinematografiche nel 2011. Il film si propone di raccontare la situazione delle donne nere che negli anni ’60 lavoravano come domestiche presso le famiglie bianche.
I temi sono quindi il razzismo, le donne e l’emancipazione. In particolare, in questo articolo le nostre redattrici @em.agli e @_gaiabertolino ci parleranno di come The Help può diventare lo specchio delle discriminazioni di genere del tempo in cui è ambientato.

#TheHelp #film #donne #discriminazionedigenere #doppiostandard #anni60 #thepasswordunito #emilyagli #gaiabertolino

Un dolore di “serie B”, vulvodinia e neuropatia del pudendo

Quando si parla di vulvodinia e neuropatia del pudendo si parla di un dolore che non viene riconosciuto, per questo potremmo quasi definirlo come un dolore “di serie B”: meno studiato, meno considerato, meno diagnosticato. Ma di cosa si tratta realmente e cosa subiscono le donne da parte del personale medico?

In questo articolo la redattrice Alice Faletti ci parla della malattia, del riscontro che riceve a livello sociale, dei problemi e delle difficoltà di chi ne soffre, non solo per la malattia stessa ma anche per la mancata legittimazione della propria sofferenza.

#vulvodinia #fibromialgia #endometriosi #malattiefemminili #femminismo #donne #feminism #women #nonunadimeno #unito #thepasswordunito #thepassword
@giorgiasoleri_
@vulvodinia.online
@nonunadimeno
@vulvodinianeuropatiapudendo
@lapelvi1987
@lavocediunaelavoceditutteodv

La relatività della bellezza estetica

La realtà cambia a seconda della nostra percezione; il modo in cui ci guardiamo intorno è influenzato da vari fattori e alcuni di questi sono dati dal contesto socioculturale in cui ci troviamo. In questo senso non si può parlare di bellezza estetica in modo oggettivo. Questa, infatti, non è altro che un costrutto sociale: ogni cultura vede in modo diverso “il bello”. A questo proposito la nostra redattrice @em.agli nel suo nuovo articolo ci parla dei tratti peculiari di due culture completamente diverse tra di loro e da quella occidentale: il “collo allungato” delle donne della tribù dei Kayan Lahwi, il piattino labiale e la scarificazione nella cultura dei Mursi.

#bellezza #bellezzarelativa #donnegiraffa #kayan #mursi #piattellolabiale #scarificazione #spiraleinottone #thepassword #thepasswordunito