Quando il cinema è folklore: l’epopea di The Northman

Contro il caldo estivo, la nostra redattrice Rachele Gatto (@_gargantuaa_) ci porta in paesaggi molto più freddi con The Northman, ultimo film del promettente regista Robert Eggs: un caso interessante di cinema che non guarda solo all’azione e all’elemento spettacolare, ma che preferisce rappresentare l’epico in chiave folkloristica e mitologica, attraverso pratiche, rituali e costumi così verosimilmente rappresentati.
#thepassword #thepasswordunito
#thenorthman #roberteggs #cinema #film #mitologia #folklore #thevvitch
#rachelegatto
(Foto: https://www.youtube.com/watch?v=yp8TORU_lv0)

La Cosmovisione Maya e il culto del Maximòn: il feticcio vivente

La Cosmovisione Maya è un’attitudine alla vita: lo scopo è quello di ricalibrarsi e mettersi in equilibrio con la natura, l’ambiente e in generale il mondo che ci circonda. Ad oggi, questo tipo di visione dell’universo si sta diffondendo dal Sud America fino all’Occidente, dove sempre più individui decidono di prendere contatto con la natura attraverso pratiche sciamaniche e di curanderismo.

Come ogni spiritualità Atzeca, è caratterizzata dalla presenza di divinità ibride, dovute anche all’influenza spagnola. In questo articolo la nostra redattrice @giuliadambraa vi parlerà in particolare del culto del Maximòn, un feticcio “vivente” venerato presso Santiago Atitlàn.

#maya #sciamanesimo #maximon #santiagoatitlan #curanderismo #sincretismoreligioso #sincretismo #religione #religioni #sudamerica #unito #thepassword #thepasswordunito

Prostituzione: l’odissea delle donne costrette a vendersi

Sono donne, talvolta si tratta di ragazze minorenni. Sono povere, desiderose di emancipazione, di indipendenza.
Dall’altro lato solo persone assetate di violenza, trafficanti di anime che palpitano di terrore, inorridite dalla crudele realtà cui sono relegate.
L’incontro di due sfere che combaciano sulla linea di mezzeria di un asfalto sofferente, teatro di sopraffazioni e minacce, ma anche di storie di esseri umani.
La nostra redattrice @origin_ale si lancia oltre i cliché che ruotano intorno a questo mondo, in un articolo che sbobina un millesimo dell’avvilente odissea della prostituzione in Italia.

#ThePassword #Unito #Torino #Donne #Strada #Vite #Sfruttamentosessuale #violenza #associazioni #Niger #Italia #oltreglistereotipi #prostituzione #sopruso #SOSViolenza #storie #Ragazze #Uomini #Madam #NativeDoctor #RitialeJuju #Viaggio #Speranza #Umanità

@ontheroadcoop
@direcontrolaviolenza
@ilfarosociale
@centropernonsubireviolenza

Un’incognita sine die nello Stato Vaticano

In questo articolo la redattrice Giulia Arduino – super partes – vuole farci entrare in un mondo ancora caratterizzato da un alone di mistero. La chiesa madre di tutte le chiese, la Basilica di San Pietro, venne costruita innanzi le ossa dell’omonimo santo? Vennero mai trovate le reliquie di Pietro? Se sì, vi è certezza che siano le sue? Molti sono stati – e sono tuttora – i dubbi. Ad alcuni si è trovata risposta, per altri l‘incertezza continua a prevalere.

#StatoVaticano #Chiesa #SanPietro #BasilicadiSanPietro #Reliquie #Roma #PapaPioXII #Giallo #Incognita #ThePassword #ThePasswordUnito

House of one: il dialogo con l’altro

In un momento storico in cui la paura verso il diverso spinge gli individui a combattere tra di loro e ad allontanarsi gli uni dagli altri, i fondatori della House of One, il nuovo edificio di Berlino, credono fermamente nel grande potenziale del dialogo interculturale. Nel suo nuovo articolo, la nostra redattrice @em.agli ci parla di come questo luogo diventi così sinonimo di incontro tra culture differenti.

#Houseofone #culture #religioni #Petriplatz #berlino #thepasswordunito

Il Giardino degli angeli, l’ennesima libertà negata

Un’ennesima violenza si consuma nei confronti della libertà di scelta delle donne. La scoperta di Francesca, che ha recentemente superato un aborto, ha rivelato una consuetudine tutta particolare gestita da alcune associazioni cristiane in accordo con gli ospedali di molti comuni italiani. L’usanza sarebbe quella di effettuare una sepoltura, con tanto di lapide che reciti un numero indicativo del feto ed il nome della madre, senza che i genitori ne vengano messi minimamente al corrente. Ce ne parla @antonioruggie.ro nel suo nuovo articolo.

#aborto #donna #legge194 #chiesa #thepasswordunito #unito #linkinbio

Hagia Sofia: un dibattito interculturale e interreligioso senza tempo

La Grande Moschea Benedetta della Grande Hagia Sophia (ex Basilica di Santa Sofia) a Istanbul, il Partenone di Atene (tempio greco, poi chiesa, poi ancora moschea), la Grande Moschea di Tangeri (costruita come Chiesa), la Moschea Jamal Abdul Nasser (ex Cattedrale) di Tripoli, la Moschea degli Omayyadi o GrandeMoschea di Damasco (costruita sul sito di una basilica cristiana), la Cattedrale…

Angelo Becciu, l’ingiusta gestione dei fondi vaticani

Un nuovo terremoto fa scalpore all’interno della Chiesa e mette in dubbio i valori su cui si fonda lo stesso Stato Vaticano, mentre i dubbi sulla gestione delle cariche da parte di Papa Francesco continuano ad aumentare.  L’epicentro di tutto è avvenuto il 24 settembre, quando la Sala Stampa della Santa Sede annuncia con un…