Come pubblicare un libro: che cos’è il self-publishing

Hai sempre sognato di pubblicare un libro? Hai finalmente terminato la prima stesura e non sai come muoverti?

Nel nuovo articolo di @Monica Schianchi troviamo alcuni consigli su come iniziare a muovere i passi per veder pubblicato il nostro libro: è sempre consigliata la revisione da parte di un professionista, poi si può decidere di scegliere tra una casa editrice (NON a pagamento) o una piattaforma di self-publishing.

#amazon #selfpublishing #autopubblicazione #youcanprint #libri #ebook #scrittori #unito #thepasswordunito

La Festa di Qingming (清明节)

Domenica 4 aprile, mentre in Italia si festeggiava il giorno di Pasqua, in Cina, e non solo, si celebrava la Festa di Qingming (in cinese Qīngmíng jié, 清明节). Molto simile al nostro 2 novembre, in questa giornata molte persone si recano a rendere omaggio ai propri cari e antenati defunti. Allo stesso tempo, però, è una giornata in cui viene celebrata la vita e l’arrivo della primavera insieme ai propri cari. La nostra redattrice @malvim95, sinologa in erba, ci guida alla scoperta di questa festività, una delle quattro feste tradizionali della cultura cinese.

#qingming #festadiqingming #清明节 #清明节安康 #culturacinese #cultura #cina #malvinamontini #festatradizionale #tradizione #scoprirelacina #清明 #qingming #qingtuan #青团 #taqing #踏青 #扫墓 #saomu

The Andaman Islanders

Tra il 1906 e il 1908, Alfred Reginald Radcliffe-Brown, uno dei più noti antropologi dello scorso secolo, compì un viaggio nelle isole Andamane, dove studiò le strutture sociali ed economiche delle popolazioni locali, riassunte in seguito in The Andaman Islanders.
Nel suo nuovo articolo, Simona Ferrero ci porta a scoprire uno dei capitoli più interessanti del libro. Questo è incentrato sulla divisione del lavoro che avveniva sulla base di età e sesso, e del commercio, che avveniva prevalentemente all’interno dello stesso villaggio, costituito da 6-10 famiglie non legate fra loro da vincoli di parentela.

#radcliffebrown #theandamanislanders #isoleandamane #antropologia

Il concetto di 仁 (rén)

Mentre il concetto di individuo, in Occidente, viene da sempre considerato come un’entità a sé stante, in Cina invece il soggetto si percepisce a partire dalla relazione che ha con gli altri. In altre parole, non è possibile immaginare il singolo isolandolo dal contesto in cui vive. Da qui le varie differenze culturali tra il mondo cinese e quello occidentale. Il termine 仁 (ren), indicante l'”umanità” o la “benevolenza” ci viene presentato da Malvina Montini, sinologa in erba, nel suo ultimo articolo.

#cina #culturacinese #ren #仁 #confucio #pietàfiliale #individuo #individualismo #collettivismo #chineseculture #benevolenza #umanità #malvinamontini #relazioni #reciprocità #cultura #中国文化 #孔子

Da taggare:
@malvim95
@radiocinaitalia
@loscaffalecinese
@cinainitalia
@anvedicina
@cinarte
@leggerelacina
@incinaalmondo
@associna
@hubitaliacina
@fior_di_cina
@parliamodicina
@impariamo_il_cinese
@unamicocinese
@confuciounito
@leggerelacina
@china_files
@chinesepills
@doyoureallyknoechina
@nonsolobacchette

Concorso Rabah Aissat: un esempio di autogestione per borghi più belli e puliti

Nel 2006, Rabah Aissat, presidente della provincia di Tizi-Ouzou, nella regione algerina della Cabilia, ha indotto il concorso per il borgo più bello e pulito della regione.
Nel suo nuovo articolo, Ginevra Gatti ci parla dei paesi sempre più numerosi che nel corso degli anni hanno partecipato al concorso. Così facendo, la regione è stata travolta da un’ondata di autogestione che ha notevolmente migliorato le condizioni di vita degli abitanti, nonché attirato centinaia di turisti.
Se vi serve una meta originale da mettere in lista per quando si potrà viaggiare di nuovo, venite a scoprire i villaggi più belli e puliti della Cabilia!

@TiziOuzoupropre #concorsorabahaissat #rabahaissat #tiziouzo #cabilia #zougva #sahel

Il mondo animale di Ohara Koson

Nel suo ultimo articolo, la nostra redattrice Federica Seni @federicamoon ci parla di Ohara Koson, l’ultimo pittore naturalista giapponese. Autore di nicchia rispetto ai più conosciuti Hiroshige e Hokusai, la sua arte racchiude un gusto raffinato e un fascino da scoprire.

La produzione di questo artista è variegata: dalle stampe alle pitture, lascia emergere la sua passione e amore per la natura.

Lo conoscevate?

L’identità di genere nelle culture non occidentali

Tutti noi conosciamo i termini di “identità fluida” e “terzo genere” in quanto temi ampiamente dibattuti nella nostra società, ma quanto sappiamo di questi concetti applicati in altre aree del mondo?
Con un breve viaggio attraverso quattro diverse culture, Marta Fornacini ci presenta: in Nord America i Berdache, o Two spirit, termine utilizzato per rappresentare uomini che occupano un ruolo femminile nella società; in India gli Hijra, in passato venerati e attualmente fortemente discriminati; gli Xanith, che possiamo incontrare in Oman (nella penisola araba) e infine i Fa’afafine (e le fa’atane) che risiedono invece nell’arcipelago della Samoa, in Polinesia.

#identitàdigenere #orientamentosessuale #culturaoccidentale #twospirits #berdache #nordamerica #Hijra #India #discriminazione #xanith #Oman #Faafafine #Polinesia #martafornacini #thepassword #thepasswordunito

San Valentino in Cina

Ieri, 14 febbraio, è stato il giorno di San Valentino, ricorrenza in cui scambiarsi cioccolatini e rose rosse, o semplicemente fare indigestione di serie Netflix sul divano. In Cina sono ben cinque le date in cui celebrare l’amore; alcune di esse hanno origini Cinesi, altre sono state importate, ma rimangono tutte molto sentite. Di queste, la Festa delle lanterne e la Festa di Qixi sono le più longeve e culturalmente radicate in Cina. Purtroppo, però, come San Valentino in Occidente, queste celebrazioni hanno una funzione meramente consumista. Ma, in fondo, scambiarsi un pensierino non è comunque un gesto d’amore? E non è forse giusto che anche i single abbiano una propria festa?
Nel suo articolo, la nostra redattrice Malvina Montini ci presenta questi cinque giorni in cui in Cina si celebra l’amore.

#sanvalentino #14febbraio #14marzo #11novembre #1111 #festadelqixi #七夕节 #singlesday #cina #cultura #amore #festa #consumi #malvinamontini #culturacinese #love #china

Il Capodanno cinese tra curiosità e ricordi

In occasione dell’inizio dell’Anno del Bue, la nostra redattrice Malvina Montini, sinologa in erba, ha dedicato questo articolo al Capodanno cinese, la festa tradizionale più importante di tutto il calendario lunare. La nostra redattrice, attraverso le sue parole ci fa scoprire lati ai molti sconosciuti di questa affascinante festività, lasciandosi anche andare alla descrizione di esperienze vissute in prima persona durante il periodo trascorso là. Tutti noi di The Password auguriamo buon anno del bue a tutti! 牛年大吉!

#capodannocinese #chinesenewyear #cny2021 #cultura #tradizione #cina #malvinamontini #happychinesenewyear #牛年大吉#春节快乐 #新年快乐#annodelbue #calendariolunare #cibocinese #ravioli #jiaozi #niangao #lanternecinesi #rosso #fortuna #memories #ricordi #raccontidiviaggi

Aprire la mente con EquiLibri d’Oriente

L’associazione culturale torinese EquiLibri d’Oriente è pronta per inaugurare un nuovo ciclo di incontri a partire da venerdì 29 gennaio.
Il primo appuntamento sarà trasmesso in modalità online e tratterà il tema “Il culto dei morti nell’Antico Egitto”.
EquiLibri d’Oriente nasce con l’intento di offrire la possibilità di condividere e approfondire diversi aspetti della cultura legata al contesto afro-orientale e promuovere l’attività culturale all’interno della società, favorendo anche l’integrazione della comunità islamica.
In questa occasione Fedoua El Attari, membro dell’associazione, ci racconta cosa ha spinto un gruppo di giovani ragazzi musulmani torinesi, di seconda generazione e con differenti background culturali, a dare vita a un’attività così affermata e sempre innovativa.