Torino verde: escursionismo in città

L’immagine che per lungo tempo è stata data di Torino era quella di una città dove il grigio era imperante e la bellezza era nascosta dalla nebbia. Con gli anni le cose sono cambiate e oggi Torino non mostra più al mondo solo la sua anima malinconica, ma anche la sua vitalità. Usando la parola…

Chi sono i food blogger della Corea del Sud

Il paradosso che divide un emisfero benestante – quando non ignobilmente ricco – che si nutre a dismisura, portando i livelli di mortalità per malattie legate al sovrappeso a 3 mil. di persone, contro un emisfero che a stento mette insieme un pasto al giorno, decretando per lo stesso anno 870 mil. di morti per…

Forse non tutti sanno…della pastasciutta antifascista

v“Ho sentito tanti discorsi sulla fine del fascismo, ma la più bella parlata è stata quella della pastasciutta in bollore” scrisse Alcide Cervi in I miei sette figli. Correva il 25 luglio 1943 e la notizia dell’arresto di Mussolini era sulla bocca di tutti, soprattutto a Casa Cervi a Campegine, in provincia di Reggio Emilia….

1Anime: cartoni in faccia – Quando i cartoni animati salgono sul palco

“Se siete stati (o siete ancora) bambini… siete dei nostri!” Gli 1Anime: cartoni in faccia ci accolgono così, con un’inclusività travolgente. Una coverband di cartoni animati che non si rassegna al trascorrere del tempo e cerca di riproporre sul palco, anche con qualche riarrangiamento, le emozioni che i cartoni animati ci trasmettevano da bambini. Presentatevi,…

Youth Speak Forum, fai sentire la tua voce

Quest’anno Youth Speak Forum è arrivato a Torino, progetto facente parte del Festival dello Sviluppo Sostenibile di Asvis 2019. Si tratta di un evento Nazionale, realizzato da AIESEC Italia, che riunisce i giovani e i senior leader della società al fine di ispirare conversazioni e azioni concrete attorno al tema degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.  …

À Bout de Souffle: non solo un film, ma un mito di 60 anni

Il cinema, tra la fine degli anni ’50 e inizio anni ’60, esplode di innovazioni, a livello internazionale. Le esperienze sono eterogenee ma alimentate da un comune desiderio di rinnovamento, sia organizzativo che tematico e formale. Il clima è particolarmente favorevole in Francia, dove si ha il debutto di una nuova generazione di registi che…