I Patti Lateranensi sono obsoleti?

I rapporti fra lo Stato e la Chiesa non sono sempre stati distesi. Vista l’annessione di Roma al Regno d’Italia con la Breccia di Porta Pia del 1870, il Papa cercò di mettere i bastoni fra le ruote al suo avversario. Le acque riuscirono a calmarsi solamente mezzo secolo dopo, quando, nel 1929, Mussolini decise di riprendere i rapporti con la Santa Sede al fine di tutelare tornaconti personali (e non solo).
Vennero così firmati i Patti Lateranensi. In che cosa consistettero? Oggi sono ancora in vigore? Ce ne parla Giulia Arduino nel suo nuovo articolo.

#liberachiesainliberostato #NonExpedit #PioIX #PattiLateranensi #1929 #Mussolini #PioXI #Vaticano #CittàdelVaticano #Roma #SanGiovanniInLaterano

Il mio viaggio nella memoria sotto la pioggia di Berlino

Berlino: città dai mille volti. Con l’associazione @trenodellamemoria la nostra redattrice @cate_a.m ha avuto il piacere di esplorare le tante sfaccettature di questa capitale europea, affrontando le tematiche del secolo breve.

Leggi l’articolo per vivere un po’ di Berlino attraverso le sue parole e approfondire le sue riflessioni su questo viaggio nella memoria.

#berlino #trenodellamemoria #novecento #secondaguerramondiale #olocausto #campidiconcentramento #giornatadellamemoria #ThePassword #ThePasswordUnito #Unito

L’ascesa di Hitler era prevedibile?

La Germania perse la Prima Guerra Mondiale, dovendo pagare centinaia di miliardi di marchi d’oro per “riparare” i danni subiti dagli Stati vincitori. Ma non era pronta a sborsare un’enorme quantità di soldi, come quella richiesta.

Questo creò revanscismo, voglia di vendetta, odio verso i vincitori… E a cosa portò? All’instaurazione del Nazionalsocialismo hitleriano e allo scoppio della Seconda Guerra Mondiale.

Se volete saperne di più consultate l’ultimo articolo della nostra redattrice, Giulia Arduino.

#Germania #Revanscismo #DannidiGuerra #PacediVersailles #PrimaGuerraMondiale #Nazionalsocialismo #Nazismo #Hitler #ThePassword #ThePasswordUnito

I fratelli Grimm e le fiabe che hanno unito la Germania

Cenerentola, Biancaneve, Cappuccetto Rosso, Pollicino…tutti conoscono queste storie dei fratelli Grimm. Molti sanno anche che quelle originali sono molto più truculente di quelle utilizzate dalla Disney nei suoi cartoni animati. Ma quanti conoscono l’impatto che queste fiabe hanno avuto a livello politico? I fratelli Grimm, infatti, non sono stati dei semplici scrittori, bensì degli affermati filologi, linguisti e germanisti del loro tempo. La nostra redattrice @beablitzz, nel suo nuovo articolo ci spiega come questi due uomini accademici abbiano contribuito alla creazione di un’identità nazionale tedesca.

#grimm #fratelligrimm #storia #fiabe #tradizioni #germanistica #linguistica

Tre storie incredibili di alpinismo e dove scoprirle

A dicembre si è celebrata la giornata internazionale della montagna, una ricorrenza che in Italia e, soprattutto nella nostra regione, porta un significato particolare.

La montagna non è solo bei paesaggi e sport: è dove Quintino Sella iniziò a “fare gli italiani”, è dove i nostri nonni combatterono e morirono per difendere e liberare il nostro paese.

La montagna è fatta di storie, tanto quanto di neve e roccia, e per questo la nostra redattrice @_ginevragatti vi racconterà tre storie incredibili di alpinismo e di montagna e vi darà qualche dritta su dove approfondirle tra libri, podcast e spettacoli teatrali!

#alpinismo #montagna #escursioni #cai #clubalpinoitaliano #quintinosella #cervino #siulagrande #davidyates #joesimpson #tommycaldwell #thepassword #thepasswordunito

Il fascismo e l’ossessione per gli slogan

Alla fine del Secondo conflitto mondiale le statue e tutto ciò che poteva richiamare la dittatura mussoliniana venne cancellato, venne fatta (non completamente) una damnatio memoriae. Le sculture vennero abbattute, venne cambiato il nome a piazze prima indicanti nomi di personaggi fascisti. Ma non tutto ciò che riguardava la dittatura scomparve. Possiamo ancora trovare scritte sui muri riguardanti i motti del Ventennio. Bisognerebbe cancellarli? Bisognerebbe restaurarli essendo propriamente dei reperti storici?
Ne parliamo nell’articolo della redattrice Giulia Arduino.

#Mussolini #Dux #VentennioFascista #SecondaGuerraMondiale #Muri #Scrittesuimuri #CredereObbedireCombattere #fascismo #storia #propagandafascista

L’origine dei cognomi

I cognomi sono sempre esistiti o sono il frutto di evoluzioni “recenti”? Qual è la loro origine? La loro funzione è meramente identificativa o c’è qualcosa di più? Con questo articolo la nostra redattrice Giulia Arduino risponde queste e altre domande e ritorna agli albori dell’usanza di utilizzare un “altro nome”, oltre a quello vero e proprio.

#Cognomi #Origine #Antichità #ConcilioDiTrento #SistemaBinominale

Donne dietro le quinte: le piratesse

Spesso le donne vengono dimenticate dalla storia che studiamo a scuola. Questa settimana, per la serie “donne dietro le quinte”, vogliamo raccontarvi di più su una professione che nell’immaginario comune ha poco a che fare con la donna: la pirateria.

Nello scorso articolo di Beatrice Segato abbiamo visto come funziona i mondo dei pirati, oggi scopriremo chi sono state le donne pirata nella storia e come hanno intrapreso questa carriera.

#pirata #donne #piratideicaraibi #pirateria #storia #storiavera #pirates #piratelife #ThePassword #ThePasswordUnito #Unito

Donne dietro le quinte: Meg Crane e l’invenzione del test di gravidanza

“Sarò incinta?”
Ogni giorno centinaia di ragazze si pongono questa domanda sin dalla notte dei tempi. Oggi per scoprirlo basta fare pipì su un bastoncino e attendere una manciata di minuti per svelare il mistero. Fino al 1975 però questa procedura era molto più lunga e macchinosa. Finché un giorno Margaret Crane ebbe un’intuizione vincente: le donne potevano fare tutto questo da sole, serviva solo l’oggetto giusto.
Oggi nell’articolo di Beatrice Segato ripercorriamo la storia del test di gravidanza fai-da-te per onorare questa grande donna e designer che ha cambiato la vita a molte di noi.

#curiosità #storia #donne #storiadelledonne #gravidanza #testdigravidanza #MegCrane #MargaretCrane #newyorktimes #invenzioni #thepasswordunito