MARKETERs Reaction 2022: Satisfashion – wear the change, moda, sostenibilità e pandemia

Il 18 marzo 2022 si è tenuto, presso la scuola di management ed economia dell’Università di Torino, l’evento dell’associazione MARKETERs Club. L’evento, intitolato “Satisfahion”, ha avuto come tema i cambiamenti che interessano il mondo della moda dal punto di vista della sostenibilità, degli effetti sul settore della pandemia e dei cambiamenti che interessano il mondo del lavoro.

Le nostre redattrici Alessandra Piciariello e Matilde Benedetta Botto hanno partecipato all’evento di cui The Password era media partner e, in questo articolo, vi raccontano i principali temi di discussione della giornata.

@mktrsclub.to

#marketerstorino #satisfashion #marketerssatisfashion #MARKETERs #torino #eventi #moda #sostenibilità #modasostenibile #fastfashion #vintage #secondhand #marketing

Il peso dell’umanità

L’umanità grava sul pianeta come mai prima d’ora, tanto che il peso combinato dei materiali da noi prodotti ha superato il peso della materia vivente. Ce ne parla Davide Borchia nel suo nuovo articolo.

#ambiente #sostenibilità #sostenibile #impattoambientale #natura #ecologia #futuro #inquinamento #plastica #plasticfree #inquinamentoluminoso #inquinamentomare #cemento #pianetaterra #terra #futuro #umanità #madrenatura #thepassword #thepasswordunito #davideborchia

Un font per il cambiamento climatico 

Cosa c’entra il cambiamento climatico con il graphic design?
Un quotidiano finlandese ha risposto a questa domanda con la creazione di un carattere tipografico in grado di rappresentare gli effetti della crisi climatica: il Climate Crisis Font.
In queste settimane di Cop26 abbiamo sentito parlare di molti dati, come le proiezioni sulle riduzioni dei ghiacciai nel 2050; se spesso i numeri hanno il limite di sembrare quantificazioni astratte, questo font invece riesce a rendere tangibile ed esperibile lo scioglimento.
Può dunque il design prender parte alla lotta per un futuro più consapevole?
Scopri di più nel nuovo articolo di Rebecca Boazzo al link in bio.

#cambiamentoclimatico #clima #cop26 #climatechange #climatestrikes #font #typography #tipografia #typodesign #graphicdesign #grafica #ecologia #ambiente #typographydesign #fontdesign #sustainability #sustainabledesign #sustainablefont #climatecrisisfont #helsinginsanomat

Salone del libro: “Cibo, potere, profitto, ambiente”

Tra le inviate di The Password al #SalonedelLibro c’era anche @egaidifatto che ha seguito per voi la conferenza organizzata da Slow Food in merito alla relazione tra cibo, potere, profitto e ambiente.
In questo articolo verranno ripercorsi gli interventi degli ospiti andando a sottolineare l’importanza del cibo come identità e come forza per portare a un cambiamento verso un mondo più sostenibile.

Toward2030 – Goal 11: Città e comunità sostenibili

Il Goal 11 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile mira a trasformare il modo in cui viene concepita la vita urbana, tramite una serie di innovazioni, l’obbiettivo è rendere sia le Città che gli insediamenti umani più: inclusivi, sostenibili, sicuri e duraturi nel tempo.
L’artista piemontese Matteo Capobianco, in arte Ufo cinque, ha immortalato i concetti del Goal 11 del programma Toward2030 con un murales presso il Giardino Vittorio Pozzo nelle immediate vicinanze del Campus Luigi Einaudi. Ce ne parla il nostro redattore Ashraf Rami!

#agenda2030 #Ufocinque #TOward2030 #città #comunità #sostenibilità #streetart #Torino #goal11 #infrastrutture #future #arte #attualità

TOward2030 – Goal 9: Imprese, innovazione e infrastrutture

Il Goal 9 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile ha come obiettivo favorire un processo di industrializzazione che sia: responsabile, sostenibile ed equo

L’artista Dzimitryi Kashtalyan, in arte Dima, ha celebrato il Goal 9 del programma Toward2030 con un murale a pochi passi dalla fermata della metropolitana “Spezia”.

L’articolo è di @Ashraf_rami.
Scopri di più al link in bio.

#agenda2030 #Dima #TOward2030 #imprese #innovazione #infrastrutture #streetart #Torino #goal9 #sostenibilità #future #arte #attualità

Popoli indigeni: un modello da seguire

Il 9 agosto si è celebrata la giornata internazionale dei popoli indigeni, istituita dall’ONU nel dicembre del 1994.
Questi popoli costituiscono solo il 6% della popolazione mondiale, eppure l’80% della biodiversità del Pianeta si trova proprio nei loro territori. Inoltre, al loro interno troviamo una varietà di culture davvero sorprendente, che ci permette di considerarli patrimonio dell’umanità.
Ce ne parla la nostra redattrice @em.agli che, nel suo ultimo articolo, sottolinea cosa possiamo imparare dai popoli indigeni e il loro ruolo fondamentale nella salvaguardia dell’ambiente.

#biodiversità #indigenousday #indigeni #onu #patrimodioculturale #patrimoniodellumanità #sostenibilità #thepassword #thepasswordunito

TOward2030 – Goal 7: energia pulita ed accessibile

Il Goal 7 dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile ha l’obiettivo di assicurare a tutti l’accesso a sistemi di energia economici, affidabili, sostenibili e moderni.

L’artista Jorge Rodriguez-Gerada ha celebrato il Goal 7 del programma Toward2030 con un murale all’altezza del Parco del Valentino ma sulla riva opposta.

L’articolo è di @Ashraf_rami.
Scopri di più al link in bio.

#agenda2030 #Gerada #TOward2030 #energiapulita #streetart #Torino #goal7 #sostenibilità #green #Kurata #cleanenergy #arte #attualità

Greenwashing parte II: il fenomeno in pratica

Dopo aver affrontato il #greenwashing dal punto di vista teorico, nell’articolo di @lightbluealice analizziamo due recenti casi pratici: si tratta degli spot dello #shampoosolido lanciato da @garnieritalia, e della collezione in #pizzoriciclato di @tezenisitalia.

In particolare, bisogna sapere quali domande porsi e quali critiche muovere alle affermazioni “tinte di verde” da parte delle aziende: fra queste è essenziale riconoscere che #green non necessariamente significa #sostenibile.

Se conosci altri casi di greenwashing, segnalaceli nei commenti!

#sostenibilitàambientale #boycottfastfashion #viveresostenibile #ecologia #ambiente #ecotips #fridaysforfutureitalia #spesasfusa #cosmeticisolidi #modaetica #modasostenibile #economiacircolare #debunking

Che cos’è l’eMergia

No, non c’è alcun errore nel titolo: questo articolo di @Alice Tarditi tratta proprio di #eMergia.
Il termine nasce dalla fusione di “embodied” ed “energy”, per indicare tutte le risorse – dal sole, all’acqua, al lavoro, ai materiali, ai servizi – che sono state necessarie per produrre qualcosa.
Se il concetto vi sembra complesso (e non avete ancora letto come si calcola!), non preoccupatevi: conoscere l’eMergia non è fine a se stesso, bensì permette di adottare un #pensierocritico riguardo alla #sostenibilità e al valore delle cose.
È in questo modo che soluzioni come ad esempio gli impianti per la produzione di #biofuel, o i pannelli solari, non vi sembreranno più “a impatto zero”, e riuscirete a riconoscere i costi che qualsiasi servizio o prodotto porta con sé.
Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate!

#ecologia #ambiente #fridaysforfutureitalia #energia #lca #lifecycleassessment #sistemicomplessi #impattoridotto #zerowaste #zerowasteitalia #ecoword #emjoule #cambiamenticlimatici #crisiclimatica #savetheplanet #ecosostenibilità